concordato preventivo

Tribunale di Prato - Il principio del miglior soddisfacimento dei creditori e la possibile deroga alla graduazione delle cause di prelazione in ipotesi di concordato preventivo con continuità aziendale.

 

Tribunale di Prato 07 ottobre 2015   – Pres. Est. Legnaioli.

 

Concordato in continuità – Graduazione delle cause di prelazione – Deroga ammissibile – Prosecuzione dell’attività – Utili d’impresa –  Benefici aggiuntivi - Possibile destinazione ai chirografari - Raffronto con lo scenario liquidatorio – Applicazione del principio del miglior soddisfacimento dei creditori .

 

Data di riferimento: 
07/10/2015

Corte di Cassazione – Ammissione alla procedura di concordato preventivo quale possibile motivo di non punibilità per il reato di omesso versamento di ritenute certificate.

 

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 6 ottobre 2015, n. 45690 – Pres. Franco, Est. Scarcella.

 

Mancato versamento di ritenute certificate – Ipotesi di reato ex art 10 bis D. Lgs. 74/2000 -  Forza maggiore e non punibilità – Concordato preventivo – Eventuale motivo di esclusione della sussistenza del reato.

 

Data di riferimento: 
06/10/2015

Tribunale di Padova – Revoca del concordato per mancato adeguato inserimento nel fondo rischi di una pretesa erariale.

 

Tribunale di Padova 17 settembre 2015 - Pres. Est. Maiolino.

 

Concordato preventivo – Pretesa erariale – Mancato inserimento quale posta passiva- Non adeguata previsione nel fondo rischi – Revoca dell’ammissione.

 

Data di riferimento: 
17/09/2015

Corte d'Appello di Brescia – Istanza di scioglimento, in sede di ricorso per concordato preventivo, dei contratti di anticipazione bancaria su crediti o di scioglimento dei soli mandati all’incasso, accessori agli stessi, non ancora eseguiti.

 

Corte d'Appello di Brescia 16 settembre 2015 – Pres. Bitonte, Rel. Spina.

 

Concordato preventivo – Istanza di scioglimento dei contratti in essere –  Operazioni bancarie di anticipazione su crediti - Autorizzazione - Rapporti completamente eseguiti da una delle parti -  Inammissibilità – Modifica dell’art.169 bis L.F. - Conferma.

 

Data di riferimento: 
16/09/2015

Tribunale di Firenze – Concordato preventivo con riserva: autorizzazione del debitore a contrarre finanziamenti ed altro.

 

Tribunale di Firenze 11settembre 2015 -  Pres. Rel. Pompei

 

Concordato preventivo con riserva – Art. 182 quinquies - Finanziamenti autoliquidanti – Istanza di accesso -. Autorizzazione del Tribunale – Requisiti necessari.

 

Data di riferimento: 
11/09/2015

Tribunale di Mantova – Concordato in bianco: prosecuzione automatica dei contratti pubblici in corso e necessità dell’autorizzazione del tribunale solo in caso di richiesta di nuovi affidamenti.

 

Tribunale di Mantova 10 settembre 2015 - Pres. Alfani, Est. De Simone.

 

Concordato in bianco – Previsione della continuità aziendale – Tempo concesso dal giudice – Contratti in corso pendenti - Automatica prosecuzione – Partecipazione a procedure di affidamento di contratti pubblici – Autorizzazione necessaria.

 

Data di riferimento: 
10/09/2015

Tribunale di Milano – Concordato preventivo: incapienza del patrimonio sociale ed indispensabile ricorso a finanza esterna per il pagamento dei debiti IVA e per ritenute operate e non versate.

 

Tribunale di Milano 17 agosto 2015 – Pres. Blumetti, Rel. Rolfi.

 

Concordato preventivo – Integrale pagamento dell’IVA e delle ritenute erariali – Apparente contrasto con il principio della graduazione dei crediti – Incapienza del patrimonio – Ammissibilità della proposta – Apporto di finanza esterna  - Condizione necessaria.

 

Data di riferimento: 
17/08/2015

Tribunale di Modena – Concordato preventivo: condizione richiesta per l’immediato pagamento dei creditori strategici e garanzia della prosecuzione dei contratti pendenti.

 

Tribunale di Modena 06 agosto 2015 - Pres. Est. Zanichelli.

 

Concordato preventivo con continuità aziendale – Imprenditore - Pagamento immediato dei creditori “strategici” – Istanza di autorizzazione – Presupposto di ammissibilità - Adempimento del rapporto -  Rifiuto dei creditori – Possibile legittimazione  - Mancato pagamento dei debiti pregressi –  Motivo non valido.

 

Data di riferimento: 
06/08/2015

Tribunale di Forlì – Proposta di concordato preventivo: necessaria spiegazione del perché del differente grado di soddisfazione previsto tra chirografari e privilegiati falcidiati.

 

Tribunale di Forlì 05 agosto 2015 - Pres., Est. Pazzi.

 

Concordato preventivo – Creditori chirografari e privilegiati falcidiati – Previsione di un differente grado di soddisfazione -  Implicita formazione di differenti classi – Necessaria giustificazione.

 

Data di riferimento: 
05/08/2015

Pagine