concordato preventivo

Tribunale di Cuneo – Discrimine tra concordato preventivo con continuità aziendale e concordato liquidatorio

Tribunale di Cuneo, 29 ottobre 2013 (Dep. 31.10) – Pres. Bonaudi, rel. Macagno.

 Concordato preventivo con continuità aziendale – Affitto finalizzato al trasferimento dell’azienda e non alla sua mera liquidazione – Art. 186 bis LF – Applicabilità.

 

Concordato preventivo con continuità aziendale – Concordato liquidatorio – Discrimine oggettivo e non soggettivo – Esercizio dell’attività di impresa al momento dell’ammissione al concordato e a quello del trasferimento dell’azienda – Necessità.

Data di riferimento: 
29/10/2013

Tribunale di Ravenna - Pegno escusso da istituto di credito nei confronti di impresa ammessa al concordato preventivo.

Tribunale di Ravenna 25 ottobre 2013 - - Est. Vicini.

  Pegno - Escussione in presenza di concordato preventivo – Condizioni di ammissibilità. 

Data di riferimento: 
25/10/2013

Corte di Cassazione – Non vi è (automatica) prevalenza tra la procedura di concordato preventivo e quella di fallimento.

Cassazione civile, sez. I, 24 ottobre 2012, n. 181907 – Pres. dott. Fioretti, rel. dott.ssa Cultrera

Concordato preventivo – Fallimento – Abuso.

Concordato preventivo – Fallimento – Criterio di prevalenza – Insussistenza – Coordinamento tra le procedure.

 

Data di riferimento: 
24/10/2013

Tribunale di Padova – Concordato preventivo: irrilevanza ex art. 173 L.F. di fatti fraudolenti non segnalati ma desumibili dalla documentazione allegata alla proposta.

Tribunale di Padova, 22 ottobre 2013 – Pres. Rel. Santinello.

Concordato preventivo – Atti fraudolenti – Obbligo di trasmissione dei dati alla Procura – Rilevanza penale ex art. 236 L.F. – Sussistenza.

Concordato preventivo – Atti fraudolenti – Fatti desumibili dalla documentazione allegata alla proposta – Requisito dell’“occultamento” – Insussistenza – Art. 173 L.F. – Inapplicabilità.

Data di riferimento: 
22/10/2013

Tribunale di Como – Concordato preventivo e ammissibilità della falcidia del credito IVA. Condizioni dell’ammissione in prededuzione del credito del professionista.

Tribunale di Como, 22 ottobre 2013 – Pres. dott. Laudisio, rel. dott.ssa Parlati.

 

Concordato preventivo – IVA – Falcidia – Ammissibilità.

Concordato preventivo – Credito del professionista – Prededuzione – Ammissibilità – Condizioni.

 

Data di riferimento: 
22/10/2013

Tribunale di Mantova – Concordato preventivo e attestazione del professionista.

Tribunale di Mantova, 17 ottobre 2013 – Pres. Dott. Alfani, rel. Dott.ssa De Simone.

 

Concordato preventivo – Attestazione del professionista – Fattibilità del piano.

Concordato preventivo – Continuità aziendale – Attestazione del professionista – Oggetto.

 

 

Data di riferimento: 
17/10/2013

Corte di Cassazione – Concordato preventivo e rilevanza delle scritture contabili.

Cassazione civile, sez. I, 15 ottobre 2013, n. 23387 – Pres. Vitrone, Rel. Di Amato.

  

Concordato preventivo – Scritture contabili – Deposito – Non necessità..

 Concordato preventivo – Omessa esposizione di fatti emergenti dalle scritture contabili – Rilevanza ai fini dell’art. 173 l.f. – Presupposti.

  

Data di riferimento: 
15/10/2013

Tribunale di Chieti – Concordato in continuità e non necessità di nominare un liquidatore giudiziale. Poteri di valutazione del tribunale in sede di omologazione del concordato preventivo. Oggetto dell’indagine del commissario giudiziale.

Tribunale di Chieti, 15 ottobre 2013 – Pres. dott. Romandini, rel. dott. Valletta.

 

Concordato preventivo – Continuità aziendale – Liquidatore giudiziale – Necessità della nomina – Insussistenza.

Concordato preventivo – Omologa – Valutazione del Tribunale.

Concordato preventivo – Commissario giudiziale – Oggetto dell’indagine.

 

Data di riferimento: 
15/10/2013

Tribunale di Ancona – Non definitività né provvisoria esecutività del decreto emesso dalla Corte d’Appello ex art. 183 l. fall.

Reclamo ex art. 183 l.f.

 

Tribunale di Ancona, 14 ottobre 2013 – Pres. Ragaglia, Rel. Betti.

 

Concordato preventivo – Revoca dell’ammissione ex art. 173 l.f. - Reclamo ex art. 183 l. fall. – Decreto della Corte d’Appello – Non definitività – Art. 741 c.p.c. –Applicabilità – Provvisoria esecutività - Insussistenza

  

Data di riferimento: 
14/10/2013

Pagine