concordato preventivo

Tribunale di Rovigo – Domanda di concordato con riserva presentata allo scopo di evitare la dichiarazione di fallimento per decorso del termine di cui all’art. 10 l.f. ed abuso dello strumento concordatario.

Tribunale di Rovigo, 27 marzo 2014, Pres. Fraccon, Est.. Martinelli.

Concordato con riserva – Scopo di evitare la dichiarazione di fallimento – Decorrenza del termine di cui all’art. 10 l. fall. – Abuso dello strumento concordatario – Retrodatazione dell’efficacia della sentenza di fallimento.

Data di riferimento: 
27/03/2014

Corte d’Appello di Ancona – Concordato preventivo: inammissibilità della domanda per impossibilità di pagare i creditori chirografari; controllo del Tribunale.

Corte d’Appello di Ancona, 26 marzo 2014 – Pres. Formiconi, Rel. Gianfelice.

 

Concordato preventivo – Impossibilità del piano di pagare i creditori chirografari – Inammissibilità della domanda – Assenza del requisito di fattibilità giuridica.

 

Concordato preventivo – Potere del Tribunale di censurare le informazioni fornite ai creditori dall’attestatore. 

 

Data di riferimento: 
26/03/2014

Tribunale di Ravenna – Risoluzione del concordato preventivo: decorrenza del termine annuale ex art. 186 l. fall. e autorizzazione di dilazione del pagamento.

Reclamo ex art. 26 l.f.

Tribunale di Ravenna, 21 marzo 2014, Pres. Lacentra, Rel. Farolfi. 

Concordato preventivo – Risoluzione del concordato - Art. 186, comma 3, l. fall. - Decorrenza termine annuale – Termine decadenziale e perentorio – Termine di adempimento delle obbligazioni concordatarie.

Poteri del G.D. – Provvedimenti attuativi o integrativi – Fase post omologa – Giurisdizione esecutiva – Inidoneità ad incidere sulla proposta concordataria omologata.

Data di riferimento: 
21/03/2014

Tribunale di Velletri – Il richiamo contenuto nell’art. 182, comma 3, l. fall. agli effetti della presentazione del ricorso per concordato preventivo è riferito in particolare alle prescrizioni limitative e al controllo di vigilanza.

Tribunale di Velletri, Sez. II fall., decr., 20 marzo 2014, Pres. La Malfa, Rel. Caprara.

 

Concordato con riserva – Art. 161, comma 6, l. fall. – Accordo di ristrutturazione dei debiti – Domanda per l’omologazione - Art. 182 bis l. fall. -  Prescrizioni limitative – Controllo di Vigilanza – Organi della procedura – Commissario giudiziale.

 

Data di riferimento: 
20/03/2014

Tribunale di Ascoli Piceno – Concordato preventivo - Non obbligatorietà della transazione fiscale e falcidia del credito IVA.

Tribunale Ascoli Piceno 14 marzo 2014 - Pres. Marangoni - Est. Agostini.

Concordato preventivo -  Facoltatività della transazione fiscale – Falcidia del credito IVA - Ammissibilità. 

Data di riferimento: 
14/03/2014

Tribunale di Asti – L’inefficacia della rinuncia alla procedura di concordato preventivo con riserva.

Tribunale di Asti, decr., 10 marzo 2014, Pres. Donato.

Concordato con riserva – Art. 161, comma 6, l. fall. – Istanza di rinuncia - Inefficacia.

Art. 161 l. fall. – Modifiche – Limitazione della libertà di manovra del debitore – Concordato con riserva – Disponibilità delle parti - Limitazioni.

Data di riferimento: 
10/03/2014

Tribunale di Rovigo – Favor debitoris e scioglimento dei contratti pendenti ex art. 169 bis L.F.,autorizzazione del Giudice, ristoro e tutela della controparte.

Tribunale di Rovigo 06 marzo 2014 – Giudice estensore Martinelli

Concordato preventivo – Istituto della sospensione dei contratti – Scelta di favore per l'impresa in concordato.

Concordato preventivo – Sospensione dei contratti – Valutazione del Tribunale – Autorizzazione – Valorizzazione del pregiudizio dell'altro contraente – Limiti.

Concordato preventivo – Sospensione dei contratti – Indennità – Ristoro  della contoparte – Ulteriore tutela.

Data di riferimento: 
06/03/2014

T.A.R. Toscana – Firenze – Ordinanza di assegnazione del credito ex art. 553 c.p.c. e pagamento del terzo debitore.

T.A.R. Firenze, 5 marzo 2014, n. 437 – Pres. Buonvino, Est. Grauso.

Giudizio di ottemperanza – Titolo – Ordinanza di assegnazione del credito ex art. 553 c.p.c. –Ammissibilità.

Fallimento – Ordinanza di assegnazione del credito ex art. 553 c.p.c. – Trasferimento coattivo del credito – Assegnazione pro solvendo – Liberazione del debitore esecutato solo a seguito di pagamento del debitore assegnato.

Data di riferimento: 
05/03/2014

Cassazione civile – I crediti funzionali alla procedura di concordato preventivo sono prededucibili anche se sorti anteriormente alla stessa.

Cassazione civile, Sez. I, sent. n. 5098, 5 marzo 2014, Pres. Rordorf, Rel. Scaldaferri.

Consecuzione di procedure - Art. 111, comma 2, l.fall. – Prededucibilità dei crediti sorti anteriormente alla procedura – Criterio dell’occasionalità – Criterio della funzionalità – Autonomia –

Data di riferimento: 
05/03/2014

Tribunale di Pavia – Concordato preventivo – Sospensione dei contratti ex art. 169 bis l.f. e diritto al contraddittorio della controparte contrattuale.

Tribunale Pavia 04 marzo 2014 - Pres. Serangeli - Est. Antonella Caterina Attardo.

Concordato preventivo - Scioglimento dei contratti in corso di esecuzione - Contraddittorio con il terzo contraente - Necessità. 

Data di riferimento: 
04/03/2014

Pagine