concordato preventivo

T.A.R. Toscana – Firenze – Ordinanza di assegnazione del credito ex art. 553 c.p.c. e pagamento del terzo debitore.

T.A.R. Firenze, 5 marzo 2014, n. 437 – Pres. Buonvino, Est. Grauso.

Giudizio di ottemperanza – Titolo – Ordinanza di assegnazione del credito ex art. 553 c.p.c. –Ammissibilità.

Fallimento – Ordinanza di assegnazione del credito ex art. 553 c.p.c. – Trasferimento coattivo del credito – Assegnazione pro solvendo – Liberazione del debitore esecutato solo a seguito di pagamento del debitore assegnato.

Data di riferimento: 
05/03/2014

Cassazione civile – I crediti funzionali alla procedura di concordato preventivo sono prededucibili anche se sorti anteriormente alla stessa.

Cassazione civile, Sez. I, sent. n. 5098, 5 marzo 2014, Pres. Rordorf, Rel. Scaldaferri.

Consecuzione di procedure - Art. 111, comma 2, l.fall. – Prededucibilità dei crediti sorti anteriormente alla procedura – Criterio dell’occasionalità – Criterio della funzionalità – Autonomia –

Data di riferimento: 
05/03/2014

Tribunale di Pavia – Concordato preventivo – Sospensione dei contratti ex art. 169 bis l.f. e diritto al contraddittorio della controparte contrattuale.

Tribunale Pavia 04 marzo 2014 - Pres. Serangeli - Est. Antonella Caterina Attardo.

Concordato preventivo - Scioglimento dei contratti in corso di esecuzione - Contraddittorio con il terzo contraente - Necessità. 

Data di riferimento: 
04/03/2014

Tribunale di Padova – Concordato preventivo con riserva e poteri del Tribunale. Contratto di locazione quale atto di straordinaria amministrazione.

 Tribunale di Padova 26 febbraio 2014 - Pres. Caterina Santinello - Est. Maria Antonia Maiolino.

Concordato preventivo con riserva –– Stipula contratto di locazione – Atto di straordinaria amministrazione

Concordato preventivo in bianco – Poteri del tribunale in relazione all’utilizzo delle somme disponibili sui conti correnti della ricorrente.   

Data di riferimento: 
26/02/2014

Tribunale di Bolzano - Prededuzione e codice degli appalti. Pagamento dei subappaltatori da parte della P.A. in ipotesi di concordato preventivo e di fallimento degli appaltatori di opere pubbliche.

Tribunale di Bolzano  25 febbraio 2014 -  Est. Francesca Bortolotti

Procedure concorsuali – Crediti in prededuzione – Nesso teleologico e cronologico -  Crediti anteriori  – Esclusione – Attribuzione con norma  ai crediti anteriori di detta qualifica – Ammissibilità.

Codice degli Appalti – Contratti di lavori pubblici - Art.118, commi 3 e 3 bis – Crisi  dell'affidataria - Concordato preventivo con continuità aziendale – Prestazioni eseguite – Pagamento diretto da parte della stazione appaltante – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
25/02/2014

Corte d’Appello di Genova – Concordato preventivo: integrazione del concordato con riserva, revoca, connessione con la dichiarazione di fallimento.

Reclamo ex art. 18 l.f.

 

Corte d’Appello di Genova, sez. I, 20 febbraio 2014, n. 1332 – Pres. Rel. Bonavia.

 

Concordato preventivo con riserva – Atto promanante esclusivamente da terzi – Non qualificabile come integrazione del piano.

 

Concordato preventivo – Revoca dell’ammissione – Atti di frode – Esempi.

 

Concordato preventivo – Superamento del principio di prevenzione – Connessione tra rigetto dell’omologazione e dichiarazione di fallimento – Esigenza di coordinamento.

Data di riferimento: 
20/02/2014

Tribunale di Bergamo – Concordato preventivo: i fideiussori sono ammessi alle operazioni di voto a prescindere dall’immediata esigibilità del proprio credito.

Tribunale di Bergamo, 20 febbraio 2014, G. D. Giraldi.

Fideiussione - Ammissione provvisoria ex art. 176 l. fall. – Calcolo delle maggioranze.

Fideiussione – Art. 176 l. fall. – Partecipazione al voto – Esigibilità del credito – Non rileva – Preventiva classificazione dei creditori – Non rileva.

Art. 174, comma 4, l. fall. – Ratio – Coobbligati, fideiussori e obbligati in via di regresso – Interessi qualificati rispetto all’approvazione del piano.

Data di riferimento: 
20/02/2014

Tribunale di Aosta – Concordato preventivo e fallimento: divieto di iniziare o proseguire azioni esecutive e cautelari.

Tribunale di Aosta, 20 febbraio 2014 – Est. De Filippo.

 

Concordato preventivo – Art. 168 l. fall. - Divieto di iniziare o proseguire azioni esecutive e cautelari – Opera solo per le esecuzioni individuali – Non sono comprese le azioni di consegna e rilascio – Fallimento – Divieto ex art. 51 l. fall. - Opera per tutte le azioni che influiscono sul patrimonio fallimentare.

 

Data di riferimento: 
20/02/2014

Tribunale di Velletri – Concordato preventivo – Limiti applicativi del principio del silenzio-assenso in relazione al voto ex art. 178 l.f. ai fini delle maggioranze.

Tribunale di Velletri 14 febbraio 2014 - - Pres., est. La Malfa.Concordato preventivo – Silenzio/assenso ex art. 178 l.f. da parte dell'Agenzia delle entrate in ordine all'approvazione della proposta concordataria - Limiti

Data di riferimento: 
14/02/2014

Commissione tributaria provinciale di Milano – Compensazione fra crediti e debiti nella transazione fiscale.

Commissione tributaria provinciale di Milano, 14 febbraio 2014 – Pres. Natola, Rel. Barbata.

Giurisdizione tributaria – Natura tributaria della controversia – Presupposti – Doverosità della prestazione – Mancanza di un rapporto sinallagmatico – Collegamento alla spesa pubblica – Rilevanza – Formale denominazione – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
14/02/2014

Pagine