Corte di Cassazione (1447/2018) - Proposta di concordato preventivo accompagnata da transazione fiscale: infalcidiabilità anche dei debiti per ritenute fiscali operate e non versate.

Versione stampabileVersione stampabile
Data di riferimento: 
19/01/2018

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 19 gennaio 2018 n. 1447 – Pres.  Antonio Didone,  Rel. Aldo Ceniccola.

Concordato preventivo con transazione fiscale – Debiti per ritenute  fiscali operate e non versate – Infalcidiabilità – Principio enunciato dalle SS. UU.

Alla luce del disposto dell' art. 29, secondo comma, del D. L. 31/05/2010 n. 78, convertito con modificazioni nella L. 30/07/2010 n. 122, ed in conformità al principio enunciato dall SS. UU. con sentenza n, 26988 del 23016 si deve ritenere estesa, nella speciale ipotesi di proposta di concordato preventivo accompagnata da transazione fiscale ex art. 182 ter L.F., la previsione dell'infalcidiabilità dell'IVA anche alle ritenute fiscali operate e non versate. (Pierluigi Ferrini – Riproduzione riservata)

[cfr. in questa rivista Corte di Cassazione SS. UU. 27 dicembre 2016 n. 26988 https://www.unijuris.it/node/3103

http://www.ilcaso.it/giurisprudenza/archivio/19032.pdf

Uffici Giudiziari: 
Concetti di diritto fallimentare: