Tribunale di Ravenna – Concordato preventivo con riserva: competenza del tribunale fallimentare a decidere della sospensione di un contratto di locazione in corso, ma non in merito alle contestazioni sollevate dalla controparte del proponente.

Versione stampabileVersione stampabile
Data di riferimento: 
07/12/2021

Tribunale di Ravenna, Ufficio Fallimenti, 07 dicembre 2021 (data della pronincia) – Pres. M. Parisi, Rel. A. Farolfi, Giud. P. Gilotta.

Concordato preventivo – Ammissione - Rapporti in corso – Sospensione di regola automatica

– Esclusione -. Sottoposizione alla disciplina di diritto comune

Concordato con riserva – Contratto di locazione in corso – Istanza di sospensione – Controparte del proponente – Clausola di risoluzione contenuta nel contratto – Volontà di avvalersene – Operatività contestata dal proponente – Conflitto rimesso alla decisione del giudice ordinario – Tribunale fallimentare - Ammissibilità della sospensione – Emergenza pandemica – Rilevanza.

L’ammissione alla procedura di concordato non determina, a differenza di quanto avviene ai sensi degli art. 72 e ss. L.F. in ambito fallimentare, di regola effetti sospensivi od automaticamente interruttivi dei rapporti, ma comporta la sottoposizione dei rapporti pendenti alla disciplina di diritto comune in tema di obbligazioni e contratti, ivi comprese le disposizioni in tema di inadempimento, risoluzione e risarcimento del danno. (Pierluigi Ferrini – Riproduzione riservata)

Laddove il proponente in sede di presentazione di una domanda di concordato preventivo con riserva abbia formulato istanza ex art. 169 bis L.F. di sospensione di un contratto di locazione immobiliare pendente e la controparte abbia fondato la propria contrapposizione all’altrui richiesta dichiarando di volersi avvalere, sulla base di una clausola espressa contenuta nel contratto, al fine  di vedersi riconosciuti  in prededuzione taluni canoni ed un preteso danno da lucro cessante, della risoluzione di cui all’art. 1456 c.c., l’esistenza della controversia che ne derivi, per avere la proponente il concordato contestato l'operatività nello specifico di tale clausola, lungi dall'impedire l'adozione del provvedimento di sospensione, si deve ritenere ne avvalori  la legittimità astratta e l’opportunità in concreto; ciò in quanto tale pronuncia come decisa dal tribunale fallimentare non travolge definitivamente il rapporto ma lo lascia quiescente in attesa non solo della definizione del piano concordatario, ma anche di un auspicabile necessario trattamento in sede ordinaria dei diritti discendenti dal contratto de quo, sia in termini di misura dell'indennità conseguentemente dovuta, sia in termini di eventuale riconoscimento di un credito prededuttivo [nello specifico, il tribunale  ha assunto una decisione in tal senso, sia dando rilievo al fatto che il contratto prevedeva un periodo di 18 mesi di c.d. free rent, sia avuto riguardo alla normativa, in particolare al Decreto Legge 23 febbraio 2020, n. 6, che, a seguito del propagarsi dell' emergenza Covid, era intervenuta al fine dell'esclusione, ai sensi e per gli effetti degli articoli 1218 e 1223 c.c., della responsabilità del debitore, anche relativamente all'applicazione di eventuali decadenze o penali connesse a ritardati o omessi adempimenti]. Pierluigi Ferrini – Riproduzione riservata)

https://www.dirittodellacrisi.it/articolo/trib-ravenna-7-dicembre-2021-pres-parisi-est-farolfi

http://mobile.ilcaso.it/sentenze/ultime/26532/CrisiImpresa?La-contestazione-sulla-natura-prededotta-dei-canoni-di-locazione-non-impedisce-la-sospensione-del-contratto-ex-art.-169-bis-l.f.#gsc.tab=0

[con riferimento alle pronuncia da parte del tribunale della sospensione di un contratto di leasing, quale contratto di durata simile alla locazione immobiliare, ma di incompetenza a decidere la misura dell'indennità spettante alla controparte del proponente il concordato, cfr. in questa rivista: Tribunale Treviso, 24 febbraio 2015 https://www.unijuris.it/node/2604 e Tribunale di Ravenna, 28 gennaio 2014 https://www.unijuris.it/node/2197].

Uffici Giudiziari: 
Concetti di diritto fallimentare: 
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]
Articoli di riferimento nella legge fallimentare
Vedi anche nel Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza: