leasing

Trib. di Udine - Locazione finanziaria (leasing) - Sorte dei canoni maturati dopo il fallimento.

Tribunale di Udine - 10.07.2009 - Presidente. Dott. Alessandra Bottan Griselli - Giudice dott. Francesco Venier - Giudice rel. dott. Mimma Grisafi.

Nell'ipotesi in cui la curatela dichiari di sciogliersi dal contratto di locazione finanziaria, si determina nella sostanza una risoluzione ex tunc del rapporto pendente ed, alla luce di quanto dispone il secondo comma dell'art. 72 quater l.f., si deve escludere che il concedente possa pretendere il pagamento dei canoni maturati tra la dichiarazione di fallimento e la restituzione del bene.

Data di riferimento: 
10/07/2009

Tribunale di Milano - Riconsegna del bene in locazione finanziaria ed obbligo di versamento della differenza.

Tribunale di Milano 29 aprile 2009 - Est. Maria Rosaria Grossi.
Segnalazione del Dott. Paolo Giovanni Demarchi

Fallimento - Locazione finanziaria - Riconsegna del bene al concedente - Obbligo del concedente di versare la fallimento la differenza tra il credito residuo e la maggior somma ricavata dalla collocazione del bene - Contenuto del verbale di riconsegna - Ripetizione della disposizione di cui all'art. 72 quater l.f. - Violazione di legge esclusione - Reclamo ex art. 36 l.f. - Infondatezza.

Data di riferimento: 
29/04/2009

Tribunale di Venezia - Restituzione di beni in leasing e prova per presunzioni.

Tribunale di Venezia 16 febbraio 2009 - Pres. Rel. Rita Rigoni.
Segnalazione dell'Avv. Francesco Cavazzana

Fallimento - Domanda di restituzione di beni in leasing - Regime probatorio - Presunzioni semplici - Ammissibilità.

Data di riferimento: 
16/02/2009

Corte d'Appello di Ancona - Azione revocatoria - Lease back e scientia decotionis.

Corte d'Appello di Ancona, 14 febbraio 2009 - Est. Castagnoli. Segnalazione del Dott. Gianluigi Gentili

Revocatoria fallimentare - Conoscenza dello stato di insolvenza da parte della banca - Operazione di vendita e di lease back - Riduzione dello scoperto di conto - Elemento soggettivo - Sussistenza.

Revocatoria fallimentare - Accrediti relativi ad effetti s.b.f. - Insoluti - Onere della prova.

Data di riferimento: 
14/02/2009

TRIBUNALE DI MANTOVA - Leasing risolto prima del fallimento e disciplina applicabile

Tribunale di Mantova 6 febbraio 2008 - Pres. Aliprandi, Est. Bettini.

Fallimento - Locazione finanziaria - Contratto risolto prima del fallimento - Applicazione dell'art. 72 quater legge fall. - Esclusione - Ammissione al passivo dei canoni scaduti.

Data di riferimento: 
06/02/2008

Il curatore ed il contratto di leasing risolto prima della dichiarazione di fallimento.

avv. Francesco Gabassi - Il curatore ed il contratto di leasing risolto prima della dichiarazione di fallimento.

(Le argomentazioni contabili dell'elaborato sono state riprese da una consulenza tecnica della dott.ssa Doretta Cescon di Udine)

Tribunale di Udine - Una possibile soluzione transattiva in tema di leasing ed allocazione del bene.

Si riporta il testo di una transazione approvata dal comitato dei creditori in relazione ad un fallimento pendente avanti il Tribunale di Udine.

La transazione inerisce un contratto risoltosi in data di poco anteriore alla dichiarazione di fallimento e prevede un accordo fra la curatela e la società concedente al fine di porre in vendita il bene con le modalità pubblicitarie utilizzate usualmente per le vendite fallimentari. (fg)

Relazione dell'avv. Massimo Rodolfo La Torre al convegno di Udine del 16 ottobre 2009 sul leasing e la riforma della l.f.

Riportiamo il testo della relazione dall'avv. Massimo Rodolfo La Torre, consulente legale dell'Assilea - Associazione Italiana Leasing, al convegno sul leasing e la riforma della legge fallimentare tenutosi in Udine in data 16 ottobre 2009.

Pagine