Tribunale di Frosinone

Tribunale di Frosinone – Azione revocatoria di atto di trasferimento di beni concluso in sede di separazione tra coniugi: presupposto perché venga considerato oneroso. Effetti della cessione delle ragioni creditorie in corso di causa.

Tribunale Ordinario di Frosinone, 03 marzo 2021 – Giudice Fabrizio Fanfarillo.

Separazione personale tra coniugi – Accordo di trasferimento di beni immobili – Azione revocatoria ordinaria esperita da un creditore - Presupposto per la  qualificazione di tale attribuzione come atto a titolo oneroso - Sussistenza  di una funzione solutorio-compensativa - Onere probatorio  gravante sui convenuti – Gratuità dell'atto revocabile in assenza di tale prova.

Data di riferimento: 
03/03/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Frosinone – Non costituisce atto dovuto e risulta pertanto revocabile l'atto di trasferimento di immobile effettuato da un coniuge a favore dell'altro in ottemperanza ai patti assunti in sede di separazione consensuale.

Tribunale di Frosinone,  Sez. Civile, 24 gennaio 2020 - Giudice Unico Andrea Petteruti.

Separazione consensuale tra coniugi omologata - Trasferimento di immobile da parte dell'uno  a favore dell'altro -- Atto dovuto - Esclusione - Atto conseguente a libera determinazione Creditore dell'alienante - Revocatoria ordinaria - Esperibilità ex art. 2901 c.c.

Data di riferimento: 
24/01/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]