concordato preventivo, Corte d'Appello di Genova

Corte d'Appello di Genova – Effetto devolutivo del reclamo avverso la sentenza di fallimento pronunciata ai sensi dell'art. 162,L.F. Verifica dell'avvenuto rispetto, in sede concordataria, del diritto di difesa e dei limiti del sindacato del tribunale.

Corte d'Appello di Genova, Sez. I civ., 23 novembre 2018 – Pres. Leila Maria Sanna, Cons. Rel. Massimo Caiazzo, Cons. Cinzia Casanova.

Concordato preventivo – Tribunale – Decreto di inammissibilità - Dichiarazione di fallimento – Debitore - Reclamo – Effetto devolutivo pieno – Corte d'Appello – Decisione assunta dal tribunale in sede di concordato - Riesame.

Data di riferimento: 
23/11/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Genova – Reclamo ex art. 183 L.F.: termine per la proposizione. Criteri per il riconoscimento della fattibilità giuridica ed economica di una proposta di concordato in continuità in quanto tale.

Corte d'Appello di Genova, Sez. I civ., 06 luglio 2018 – Pres. Laila Maria Sanna, Cons. Rel. Maria Margherita Zuccolini , Cons. Massimo Caiazzo.

Concordato preventivo – Omologazione e non – Reclamo ex art. 183 L.F. - Termine per la proposizione – Giorni trenta –  Lettura costituzionalmente orientata - Applicabilità del termine ex art. 18 L.F.

Data di riferimento: 
06/07/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Genova – Presupposti e limiti della proponibilità da parte di un interessato dell’opposizione all’omologazione di un concordato fallimentare, in particolare per quanto concerne la sua convenienza.

Corte d’Appello di Genova, Sez. I civ., 28 giugno 2017 – Pres. Leila Maria Sanna, Cons. Rel. Marcello Bruno, Cons. Enrica Drago.

Concordato fallimentare – Previsione -  Pagamento parziale dell’IVA e dei crediti previdenziali – Ammissibilità – Disciplina dell’ art. 182 ter L.F. - Inapplicabilità.

Concordato fallimentare – Giudizio di omologazione -  Opposizione – Interesse richiesto – Valutazione concreta – Incidenza negativa – Necessario riscontro.

Data di riferimento: 
28/06/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Genova – Concordato preventivo: pagamento integrale, in deroga al principio della gradazione dei privilegi, dell’IVA e delle ritenute operate e non versate, senza fare ricorso a finanza esterna.

Corte d'Appello di Genova 28 luglio 2015 - Pres. Bonavia, Est. Bruno.

Proposta di concordato preventivo - Patrimonio del debitore – Destinazione delle risorse – Pagamento dei crediti privilegiati e chirografari -  Principio della gradazione dei crediti – Rispetto  necessario.

Data di riferimento: 
28/07/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Genova – Ricorso per la risoluzione del concordato preventivo senza istanza di fallimento: impossibilità di dichiarare d’ufficio il fallimento.

Reclamo ex art. 18 l.f.

 

Corte d’Appello di Genova, 7 agosto 2014 – Pres. dott. Sangiuolo, rel. dott. Maistrello.

Concordato preventivo – Risoluzione – Dichiarazione di fallimento – Assenza di istanza del p.m. o del creditore – Dichiarazione di fallimento – Impossibilità.

 

Data di riferimento: 
07/08/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Genova – Concordato preventivo e percentuale irrisoria di soddisfacimento dei chirografari. Pactum de non cedendo.

Corte d’Appello di Genova, 3 luglio 2014 – Pres. dott. Bonavia, rel. dott. Cardino.

Concordato preventivo – Omologazione – Percentuale soddisfacimento – Chirografari – Irrisorietà – Irrilevanza.

 

Concordato preventivo – Approvazione  Maggioranza  Pactum de non cedendo.

 

Data di riferimento: 
03/07/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Genova – Concordato preventivo: contratti in corso di esecuzione, provvedimento di scioglimento e principio del contraddittorio.

Corte d’Appello di Genova, Sez. I civ., decr., 24 aprile 2014, Pres. Rel. Bonavia.

 

Concordato preventivo – Art. 169-bis l. fall. – Contratti in corso di esecuzione - Istanza di scioglimento – Provvedimento del tribunale – Principio del contraddittorio – Artt. 111 e 101 Cost.

 

Concordato preventivo – Scioglimento dei contratti in corso di esecuzione – Principio del contraddittorio – Provvedimento del tribunale – Natura di provvedimento giurisdizionale e non autorizzatorio.

 

Data di riferimento: 
14/04/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Genova – Concordato preventivo: integrazione del concordato con riserva, revoca, connessione con la dichiarazione di fallimento.

Reclamo ex art. 18 l.f.

 

Corte d’Appello di Genova, sez. I, 20 febbraio 2014, n. 1332 – Pres. Rel. Bonavia.

 

Concordato preventivo con riserva – Atto promanante esclusivamente da terzi – Non qualificabile come integrazione del piano.

 

Concordato preventivo – Revoca dell’ammissione – Atti di frode – Esempi.

 

Concordato preventivo – Superamento del principio di prevenzione – Connessione tra rigetto dell’omologazione e dichiarazione di fallimento – Esigenza di coordinamento.

Data di riferimento: 
20/02/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Genova – Concordato preventivo con riserva e scioglimento dei contratti bancari.

Corte d’Appello di Genova 10 febbraio 2014 - Pres. Maria Teresa Bonavia - Est. Caiazzo.

Concordato preventivo con riserva o in bianco - Scioglimento contratti di anticipo su fatture o su ricevute bancarie.

 L’art. 169 bis l.f. è applicabile anche al concordato con riserva e lo scioglimento dei contratti pendenti può essere autorizzato anche con riferimento a contratti di anticipo su fatture o su ricevute bancarie. (Francesco Gabassi – Riproduzione riservata)

Data di riferimento: 
10/02/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Genova – Regime dei crediti prededucibili e consecuzione di procedure di concordato preventivo.

Corte d’Appello di Genova 09 gennaio 2014 - Pres. Maria Teresa Bonavia - Est. Cardino.

Procedure concorsuali - Prededuzione - Principio della consecuzione delle procedure concorsuali - Prededuzione di crediti sorti in funzione di una precedente procedura di concordato successivamente estinta - Esclusione.

Data di riferimento: 
09/01/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine