concordato preventivo, Corte d'Appello di Bologna

Corte d'Appello di Bologna - Richiesta di risoluzione di un concordato in continuità: esame, per decidere della gravità dell'inadempimento, della tempistica dei pagamenti e della percentuale di soddisfazione dei creditori.

Corte d'Appello di Bologna, Sez. III civ., 27 settembre 2017 – Pres. Roberto Aponte, Cons. Rel. Michele Guernelli, Cons. Anna De Cristofaro.

Concordato con continuità – Omologazione – Creditori – Istanza di risoluzione – Tribunale – Grave inadempimento -  Accertamento della sussistenza – Tempistica e  percentuale di soddisfazione dei creditori – Criteri di valutazione.

Data di riferimento: 
27/09/2017

Corte d’Appello di Bologna – Possibile falcidia del credito risarcitorio vantato da un terzo nei confronti degli amministratori di una società in concordato preventivo.

Corte d’Appello di Bologna, Sez. III, 05 giugno 2017 – Pres. Roberto Aponte, Cons. Rel. Luciano Varotti, Cons. Pietro Guidotti.

Concordato preventivo – Omologazione – Amministratori della società – Assimilazione ai coobbligati, fideiussori ed obbligati in via di regresso – Esclusione – Credito risarcitorio nei loro confronti – Possibile falcidia.

Data di riferimento: 
05/06/2017

Corte d'Appello di Bologna – Concordato preventivo: presupposti di legittimità del declassamento del credito di rivalsa IVA e non decettività degli atti di gestione posti in essere anteriormente, laddove portati regolarmente a conoscenza dei creditori.

 

Corte d'Appello di Bologna 24 dicembre 2015 – Pres. Est. Salvatore.

 

Concordato preventivo – Declassamento dei crediti di rivalsa IVA – Presupposti necessari  - Attestazione del professionista -  Mancanza allegazione -  Giustificazione rilevante.

 

Concordato preventivo – Proposta originaria – Situazione riscontrata all’atto del deposito – Informazione corretta – Ammissione  - Provvedimento immune da possibili censure –  Modifiche ed integrazioni ex art. 162 L.F. – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
24/12/2015

Corte d’Appello di Bologna – Impugnazione del decreto di revoca dell’ammissione al concordato preventivo: condizioni di ammissibilità.

 

Corte d’Appello di Bologna, 17 novembre 2014 – Pres. G. Colonna - Rel. E. Salvatore.

 

Concordato preventivo con riserva – Atto di straordinaria amministrazione – Revoca dell’ammissione al concordato ex art. 173 L.F. – Decisorietà – Dichiarazione di fallimento – Impugnazione – Reclamo – Ricorso straordinario per cassazione – Ammissibilità – Condizioni.

 

Data di riferimento: 
17/11/2014

Corte d'Appello di Bologna – Reclami avverso la liquidazione dei compensi al curatore o al commissario giudiziale. Revoca del concordato preventivo e pagamento di spese e compensi.

 

Corte d'Appello di Bologna 06 maggio 2014 – Pres. Colonna – Est. Salvatore.

 

Fallimento e concordato preventivo – Provvedimenti del tribunale -  Reclamo avanti la corte di appello – Ipotesi di inammissibilità.

 

Concordato preventivo – Apertura della procedura  - Deposito di somme per spese -  Revoca della procedura – Utilizzo da parte del commissario giudiziale – Diritto del debitore al solo residuo.

 

Data di riferimento: 
06/05/2014

Corte d’Appello di Bologna – Obblighi informativi nel concordato “in bianco” e sospensione dei termini feriali.

 

Reclamo ex art. 18 l.f.

 

Corte d’Appello di Bologna 18 dicembre 2013 - Pres. Colonna - Est. Emilia Salvatore.

 

 Concordato preventivo con riserva - - Sospensione feriale del termine fissato dal tribunale per il deposito della proposta, del piano e della documentazione - Esclusione. 

 

L’assolvimento dell’obbligo informativo di presentazione delle relazioni periodiche previsto per il concordato cd. “in bianco” non è sottoposto alla sospensione dei termini feriali.

Data di riferimento: 
18/12/2013

Corte d’Appello di Bologna – Concordato preventivo: il giudizio di merito sulla fattibilità del piano è riservato ai creditori e precluso al Tribunale.

Corte d’Appello di Bologna, 7 novembre 2013, Pres. Colonna, Rel. Guernelli.

Reclamo ex art. 18 l. fall.

Concordato preventivo – Fattibilità del piano – Controllo di legittimità – Fattibilità giuridica – Realizzabilità – Causa concreta – Ingerenza del Tribunale nel merito – Giudizio di convenienza.

Art. 161 l. fall. – Termine di pagamento – Mancata indicazione – Deducibilità dalle altre determinazioni del piano – Vaglio dei creditori.

Data di riferimento: 
07/11/2013

Corte d'Appello di Bologna - Concordato preventivo e poteri di controllo del Tribunale.

Corte d'Appello di Bologna, 1 giugno 2009 - Pres. Vecchio - Est. Anna Maria Drudi.

Confermata dal Tribunale di Bologna 17 febbraio 2009, in questo sito.

Segnalazione del Prof. Avv. Danilo Galletti

Concordato preventivo - Inammissibilità - Dichiarazione di fallimento su istanza del pubblico ministero - Legittimazione - Sussistenza.

Concordato preventivo - Poteri del Tribunale nella fase di ammissione - Natura e contenuto.

Data di riferimento: 
01/06/2009