concordato preventivo, Tribunale di Forli

Tribunale di Forlì – Concordato preventivo: possibilità per il debitore di essere autorizzato, sin dalla fase preconcordataria, al pagamento di alcuni crediti anteriori essenziali e al mantenimento di linee di credito autoliquidanti.

Tribunale di  Forlì, Sez. civ., 29 ottobre 2015 – Pres. Rel. Alberto Pazzi, Giudici Carmen Giraldi e Agnese Cicchetti.

Concordato con riserva - Fase preconcordataria – Pagamento di crediti anteriori essenziali – Deroga  alla par condicio creditorum – Tribunale -  Possibile autorizzazione – Debitore – Intenzione di proporre un concordato in continuità – Condizione necessaria.

Data di riferimento: 
29/10/2015

Tribunale di Forlì – Proposta di concordato preventivo: necessaria spiegazione del perché del differente grado di soddisfazione previsto tra chirografari e privilegiati falcidiati.

 

Tribunale di Forlì 05 agosto 2015 - Pres., Est. Pazzi.

 

Concordato preventivo – Creditori chirografari e privilegiati falcidiati – Previsione di un differente grado di soddisfazione -  Implicita formazione di differenti classi – Necessaria giustificazione.

 

Data di riferimento: 
05/08/2015

Tribunale di Forlì – Azione revocatoria e consecuzione di procedure: dies a quo per la decorrenza dei termini.

Tribunale di Forlì, 29 maggio 2015 – Pres. Barbensi, Rel. Giraldi.

Consecuzione di procedure – Concordato preventivo seguito dalla dichiarazione di fallimento – Termini per la revocatoria fallimentare – Decorrenza dalla pubblicazione della domanda di concordato preventivo.

 

Data di riferimento: 
29/05/2015

Tribunale di Forlì – Validità del trust accessorio alla proceduta di concordato istituito dal fideiussore della società ammessa. Revocabilità dell’atto di disposizione.

 

Tribunale di Forlì 05 febbraio 2015 – Est. Giraldi.

 

Trust liquidatorio– Meritevolezza - Necessaria valutazione – Concordato preventivo - Fideiussore della società ammessa -  Non fallibilità – Assenza di violazioni – Validità del trust.

 

Trust liquidatorio – Effetto segregativo – Contrasto con l’art. 2740 c.c.-   Limitazione della responsabilità -  Riserva di legge -  Convenzione dell’Aia – Ammissibilità della deroga.

 

Data di riferimento: 
05/02/2015

Tribunale di Forlì – Opposizione in sede di omologazione di concordato e trattamento dei crediti contestati. Disciplina applicabile in presenza di un decreto ingiuntivo o di un provvedimento di confisca o sequestro ex D. Lgs.159/2011.

 

Tribunale di Forlì 24 dicembre 2014 – Pres. Est. Pazzi.

 

Proposta concordataria – Omologazione – Opposizione – Legittimazione – Creditori dissenzienti –  Credditi contestati - Creditori esclusi dal voto.

 

Proposta concordataria – Crediti in contestazione – Necessaria indicazione – Esclusione dall'elenco delle passività – Valutazione dei creditori.

 

Fallimento – Decreto ingiuntivo – Dichiarazione di esecutività – Requisito necessario – Concordato preventivo – Irrilevanza.

 

Data di riferimento: 
24/12/2014

Tribunale di Forlì – Consecuzione tra procedure e limiti di applicabilità dell’art. 69 bis co 2° l.f..

 

Tribunale di Forlì 22 ottobre 2014- Est. Alberto Pazzi

Concordato preventivo - Dichiarazione di fallimento - Consecuzione delle procedure – Art. 69 bis co. 2° l.f. – applicabilità..

Data di riferimento: 
22/10/2014

Tribunale di Forlì – Concordato preventivo: vendita di beni immobili con accollo liberatorio delle rate di mutuo.

Tribunale di Forlì, 5 marzo 2014 – Pres., est. Pazzi.

Concordato preventivo – Vendita di beni immobili – Atto di straordinaria amministrazione – Autorizzazione dell’autorità giudiziaria – Necessità.

Concordato preventivo – Contratti di mutuo – Mancata risoluzione per inadempimento – Contratti in corso di esecuzione ex articolo 169 bis L.F.

Data di riferimento: 
05/03/2014

Tribunale di Forlì – Concordato preventivo: presentazione di una nuova domanda ed utilizzo abusivo dello strumento concordatario.

Tribunale di Forlì, 12 marzo 2013 – Pres. Rel. Pazzi.

 

Concordato preventivo – Possibilità per l'imprenditore di presentare nuove proposte con contenuto innovativo – Inammissibilità di domande identiche o con differenze marginali – Abuso dello strumento concordatario.

 

Data di riferimento: 
12/03/2013