concordato preventivo, Tribunale di Livorno

Tribunale di Livorno – Omologazione di una domanda di concordato preventivo con continuità: rilascio del DURC anche laddove sia prevista la soddisfazione solo parziale dei crediti contributivi o la loro retrocessione a chirografari.

Tribunale di Livorno, Sez. Lavoro, 16 ottobre 2018 – Gid. Luigi Nannipieri.

Concordato preventivo con riserva – Previsione della continuità aziendale – Pagamenti dovuti all'INPS e all'INAIL – Sospensione – Omologazione – Debitore - Istanza di rilascio del DURC - Necessario accoglimento – Crediti contributivi - Previsione del non integrale pagamento -  Retrocessione da privilegiati a chirografari - Cicostanze non impeditive del rilascio.

Data di riferimento: 
16/10/2018

Tribunale di Livorno – Assoggettabilità delle società in house alla procedura di concordato preventivo.

Tribunale di Livorno, Sez. Fallimentare 08 marzo 2017 – Pres. Luigi Nannipieri, Rel. Gianmarco Marinai, Giud. Franco Pastorelli.

Concordato preventivo – Recente decisione della Cassazione –Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica – Prese di posizione decisive - Società in house – Assoggettabilità alla procedura.

Data di riferimento: 
08/03/2017

Tribunale di Livorno- Sentenza CGUE del 7 aprile 2016: ammissibilità della proposta di concordato preventivo che preveda di pagare solo parzialmente un debito per IVA e ritenute operate e non versate.

 

Tribunale di Livorno 13 aprile 2016 - Pres. Nannipieri - Est. Marinai

 

Concordato preventivo -  Liquidazione del patrimonio –  Art. 182 ter L.F. - Pagamento parziale dell’IVA e delle ritenute operate e non versate – Sentenza della CGUE del 7 aprile 2016 – Assenza di transazione fiscale – Ammissibilità.

 

Data di riferimento: 
13/04/2016

Tribunale di Livorno - Rapporto tra art. 168, comma 1, L.F. e ordinanza di assegnazione del credito, ex art. 553 c.p.c., anteriore all'ammissione al concordato preventivo.

Tribunale di Livorno 4 febbraio 2014 – Est. Azzurra Fodra.

Concordato preventivo – Pagamento effettuato dal  debitor debitoris in esecuzione di anteriore ordinanza di assegnazione di credito  -  Obbligo di restituzione ex art. 168, comma  L.F. da parte del creditore accipiente - Efficacia liberatoria per il terzo.

Concordato preventivo – Debito del terzo in parte oggetto dell'ordinanza di assegnazione – Obbligo di pagamento – Sussiste.

Data di riferimento: 
04/02/2014