concordato preventivo, Art. 169. - Norme applicabili.

Corte di Cassazione (2664/2019) - Concordato preventivo e richiesta di restituzione del "finanziamento" in precedenza accordato, quale forma di intervento di sostegno pubblico all' impresa: natura privilegiata di quel credito.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 30 gennaio 2019 n. 2664 – Giud.  Aldo Angelo  Dolmetta.

SACE – Finanziamento in precedenza accordato – Impresa beneficiaria – Ammissione a concordato preventivo – Revoca dell'intervento – Natura di sostegno pubblico – Credito per la restituzione - Art. 9, comma 5, del D. Lvo. n. 123/1998 – Privilegio – Riconoscibilità. 

Data di riferimento: 
30/01/2019

Tribunale di Prato – Concordato preventivo: ammissibilità dell’azione di accertamento di un credito anteriore anche per interessi di mora; esclusione del privilegio dell’impresa artigiana per crediti derivanti da un contratto d’appalto.

Tribunale Ordinario di Prato, Sez. Unica Civile, 25 gennaio 2019 – Giudice Giulia Simoni.

Concordato preventivo – Azione di accertamento del credito – Interessi di mora – Ammissibilità – Soddisfazione nei limiti della percentuale concordataria.

Concordato preventivo – Privilegio generale dell’impresa artigiana – Crediti derivanti da contratto d’appalto - Esclusione

Data di riferimento: 
25/01/2019

Corte di Cassazione (21175/2018) - Giudizio di fattibilità giuridica del concordato preventivo demandato al tribunale in sede di omologazione.

Cassazione civile, sez. I, 24 Agosto 2018, n. 21175. Pres. Di Virgilio Rosa Maria, rel. Alberto Pazzi.

Giudizio di fattibilità giuridica del concordato preventivo demandato al tribunale in sede di omologazione.

Data di riferimento: 
24/08/2018

Tribunale di Monza – Presupposto del diritto del gestore del Fondo di garanzia per le PMI a rivalersi sull'impresa beneficiaria, in concordato preventivo, per recuperare quanto pagato alla banca finanziatrice che abbia escusso quella garanzia.

Tribunale di Monza, Sez. III civ., 18 giugno 2018 – Giudice Giovanni Battista Nardecchia.

Finanziamento garantito dal Fondo per le PMI – Istituto beneficiario – Inadempimento - Ammissione a concordato preventivo – Banca finanziatrice – Escussione della garanzia – Garante del Fondo – Ristoro della metà del finanziamento – Diritto di rivalsa nei confronti della beneficiaria – Soddisfazione totale della creditrice principale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
18/06/2018

Tribunale di Massa - Mandato all'incasso di fatture conferito dal proponente un concordato ad una banca anteriormente alla domanda e riscossione successiva. Non compensabilità tra crediti e debiti reciproci.

Tribunale di Massa, Sez. Fall., 05 giugno 2018 – Pres. Paolo Puzone, Rel. Alessandro Pellegri, Giud. Domenico Provenzano.

Concordato preventivo – Proponente – Mandato all'incasso di crediti – Conferimento anteriore  alla procedura – Banca mandataria – Riscossine successiva – Compensazione – Inammissibilità – Lesione della  par condicio creditorum.

Data di riferimento: 
05/06/2018

Tribunale di Monza – Natura concorsuale del credito di regresso, da considerarsi privilegiato, vantato dal Fondo di garanzia PMI nei confronti del debitore principale ammesso alla procedura di concordato preventivo.

Tribunale di Monza, Sez. III civ., 16 novembre 2017 – Giudice Alberto Crivelli.

Fallimento e concordato preventivo – Fideiussione - Credito di più obbligati solidali -  Regresso tra coobbligati – Pagamento dell'intero credito – Art. 61, secondo comma, L.F. - Presupposto necessario.

Concordato preventivo – Crediti divenuti esigibili in corso di procedura – Qualificazione come concorsuali – Presupposto – Fatto costitutivo anteriore all'ammissione.

Data di riferimento: 
16/11/2017

Tribunale di Udine – Concordato preventivo: nozione di patrimonio del debitore ex art. 168 L.F. e non prospettabilità, in corso di procedura, dell’azione di risoluzione di contratti ad esecuzione continuata.

Tribunale di Udine, 26 Settembre 2017 - Giudice: dott.ssa Annalisa Barzazi.

Concordato Preventivo – Presentazione del ricorso -  Pubblicazione – Art. 168 L.F. - Improponibilità di azioni esecutive  e cautelari – Beni interessati al divieto -  Patrimonio del debitore – Interpretazione estesa - Beni di terzi utilizzati dal debitore – Riferimento necessario.

Data di riferimento: 
26/09/2017

Tribunale di Prato - Concordato preventivo e requisiti di opponibilità delle cessioni di crediti avvenute in data anteriore al deposito dell’istanza di ammissione alla procedura.

Tribunale di Prato 23 dicembre 2016 - Giudice Raffaella Brogi.

Concordato preventivo – Cessioni di credito – Prova - Opponibilità – Requisiti e presupposti necessari.

Data di riferimento: 
31/05/2017

Corte di Cassazione (6042/17) – Concordato preventivo e successivo fallimento: corresponsione degli interessi, accessori ad un credito assistito da ipoteca, nella misura convenzionale.

Corte di Cassazione, Sez. III civ., 09 marzo 2017 n. 6042 - Pres. RobertaVivaldi, Rel. Marco Dell'Utri.

Concordato preventivo seguito da fallimento – Insinuazione al passivo - Credito assistito da ipoteca – Interessi - Misura convenzionale – Riconoscimento – Durata – Periodo contemplato dall’art. 2855 - Omologazione - Ripristino fino alla vendita – Esclusione – Corresponsione dei soli interessi legali - Contemperamento delle esigenze dei creditori - Necessità.

Data di riferimento: 
09/03/2017

Pagine