concordato preventivo, Art. 182-ter. - Trattamento dei crediti tributari e contributivi.

Corte di Cassazione (39696/2019) - Conseguenze penali del pagamento parziale del debito per IVA in sede di concordato preventivo con transazione fiscale.

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 04 settembre 2018, n. 39696 – Pres. Giulio Sarno, Rel. Angelo Matteo Socci.

Concordato preventivo – Rateizzazione del debito fiscale per IVA - Inclusione nella proposta –  Modifica dell' art. 182 ter L.F. - Pagamento parziale – Ammissibilità – Reato ex art. 10 ter  D.Lgs. n. 74 del 2000 –  Omesso puntuale pagamento del tributo - Sussistenza – Esclusione – Elemento soggettivo del reato - Necessaria diversa valutazione.

Data di riferimento: 
04/09/2018

Corte d'Appello di Torino – Prodursi degli effetti della procedura concordataria sin dal deposito del ricorso, anche se prenotativo. Risorse da considerarsi nuova finanza nel concordato con continuità aziendale.

Corte d'Appello di Torino, 31 agosto 2018 – Giudice Gian Paolo Macagno. 

Concordato con riserva – Deposito del ricorso – Prodursi degli effetti tipici della procedura - Deposito del piano – Elemento costitutivo non rilevante per decidere della normativa applicabile.

Data di riferimento: 
31/08/2018

Corte di Cassazione (16364/2018) - Il concordato preventivo che preveda la falcidia dei crediti previdenziali non necessità di un previo accordo con i titolari di quei crediti.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 21 giugno 2018 n. 16364 – Pres. Rosa Maria Di Virgilio, Rel. Eduardo Campese.

Proposta di concordato preventivo - Falcidia dei crediti previdenziali – Ammissibilità della proposta – Transazione fiscale – Procedura concordataria "speciale" – Necessario ricorso – Esclusione.

Data di riferimento: 
21/06/2018

Corte di Cassazione (16066/2018) - Proposta di concordato preventivo non accompagnata da transazione fiscale e possibile falcidia dei crediti previdenziali ai sensi dell'art. 160, secondo comma, L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 18 giugno 2018 n. 16066 – Pres. Antonio Didone, Rel. Alberto Pazzi.

Concordato preventivo – Credito per ritenute previdenziali operate e non versate – Crediti privilegiati di natura privilegiata – Infalcidiabilità – Transazione fiscale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
18/06/2018

Tribunale di Siracusa – Proposta di concordato che preveda il pagamento dilazionato dei crediti fiscali: necessità per il debitore di promuovere il procedimento previso dal novellato art. 182 ter, secondo comma, L.F.

Tribunale di Siracusa, Settore procedure concorsuali, 09 aprile 2018 – Giud. Sebastiano Cassaniti.

Proposta concordataria – Crediti fiscali – Pagamento dilazionato – Prevsione - Deposito - Competente agente della riscossione e ufficio competente – Destinatari necessari di copia e altro – Presentazione anche di un'autonoma istanza – Esclusione.

Data di riferimento: 
09/04/2018

Corte di Cassazione (8340/2018) - Intangibilità dell'IVA: principio valido solo in ipotesi di concordato preventivo con transazione fiscale e solo fino alla modifica dell'art. 182 ter L.F. ad opera della L. 232/2016.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 04 aprile 2018 n. 8340 - Pres. Mauro Di Marzio, Rel. Alberto Pazzi.

Art. 182 ter L.F. - Disciplina anteriore alla modifica ex L. 232/2016 - Concordato preventivo - Intangibilità dell'IVA – Transazione fiscale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
04/04/2018

Corte di Cassazione (5906/2018) – Concordato preventivo con transazione fiscale: pagamento integrale dei tributi costituenti risorse dell'UE e non anche dei crediti muniti di grado di privilegio anteriore.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 12 marzo 2018 n. 5906 – Pres. Antonio Didone, Rel. Giuseppem Fichera.  

Concordato preventivo  - Transazione fiscale - Art. 182 ter L.F. - Testo anteriore alla novella del 2016 -  IVA e  ritenute non versate – Obbligo del pagamento integrale – Crediti  muniti di privilegio di grado anteriore – Inserimento in classi diverse – Possibile falcidia.

Data di riferimento: 
12/03/2018

Corte di Cassazione (5906/2018) - Concordato con transazione fiscale: possibile pagamento integrale, senza ricorso a finanza esterna, del credito per IVA nonostante la falcidia di quelli muniti di privilegio di grado anteriore.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 marzo 2018 n. 5906 – Pres. Antonio Didone, Rel Giuseppe Fichera.

Concordato preventivo con transazione fiscale – Art. 182 ter  L.F. -  Testo anteriore all novella 2016 - Pagamento integrale dell'IVA e delle ritenute non versate – Previsione -  Falcidia  dei crediti  muniti di privilegio di grado anteriore - Ammissibilità.

Data di riferimento: 
02/03/2018

Corte di Cassazione (1447/2018) - Proposta di concordato preventivo accompagnata da transazione fiscale: infalcidiabilità anche dei debiti per ritenute fiscali operate e non versate.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 19 gennaio 2018 n. 1447 – Pres.  Antonio Didone,  Rel. Aldo Ceniccola.

Concordato preventivo con transazione fiscale – Debiti per ritenute  fiscali operate e non versate – Infalcidiabilità – Principio enunciato dalle SS. UU.

Data di riferimento: 
19/01/2018

Pagine