concordato preventivo, Art. 236-bis. - Falso in attestazioni e relazioni.

Tribunale di Udine – Giudizio di omologazione di un concordato preventivo: inammissibilità per difetto d’interesse di un’opposizione seppure tempestiva e ricalcolo della percentuale di voto.

 

Tribunale di Udine 23 febbraio 2016 - Pres. Venier, Rel. Massarelli.

 

Concordato preventivo – Giudizio di omologazione – Opposizione – Invio telematico - Tempestività del deposito.

 

Concordato preventivo – Giudizio di omologazione – Opposizione – Credito ammesso al voto – Contestazione dell’entità – Tribunale - Ricalcolo dei crediti - Raggiungimento comunque della maggioranza - Inammissibilità dell’opposizione - Difetto d’interesse.

 

Data di riferimento: 
23/02/2016

Tribunale di Torino – Il reato di cui all’art. 236 bis L.F. e la consapevole violazione dell’incarico da parte del professionista attestatore.

Tribunale di Torino 16 luglio 2014   - Est. Macchioni

Concordato preventivo - Attestazione del professionista –  Ipotesi di reato di cui all’art. 236 bis L.F. – Dolo generico dell’attestatore desumibile dalla sua stessa qualifica professionale.

Data di riferimento: 
16/07/2014