transazione fiscale

Tribunale di Nocera Inferiore – Accordo di ristrutturazione dei debiti: in assenza di opposizioni non è necessario fissare l’udienza per l’audizione del ricorrente ed il tribunale può procedere nel giudizio omologatorio.

Tribunale di Nocera Inferiore, decr., 27 marzo 2014, Pres. Marano, Rel. Fucito.

 

Accordo di ristrutturazione dei debiti - Ricorso per omologazione – Art. 182 bis l. fall. – Assenza di opposizioni – Immediato giudizio omologatorio – Udienza in camera di consiglio – Audizione del ricorrente – Non necessaria.

 

Data di riferimento: 
27/03/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Ascoli Piceno – Concordato preventivo - Non obbligatorietà della transazione fiscale e falcidia del credito IVA.

Tribunale Ascoli Piceno 14 marzo 2014 - Pres. Marangoni - Est. Agostini.

Concordato preventivo -  Facoltatività della transazione fiscale – Falcidia del credito IVA - Ammissibilità. 

Data di riferimento: 
14/03/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Commissione tributaria provinciale di Milano – Compensazione fra crediti e debiti nella transazione fiscale.

Commissione tributaria provinciale di Milano, 14 febbraio 2014 – Pres. Natola, Rel. Barbata.

Giurisdizione tributaria – Natura tributaria della controversia – Presupposti – Doverosità della prestazione – Mancanza di un rapporto sinallagmatico – Collegamento alla spesa pubblica – Rilevanza – Formale denominazione – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
14/02/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Marsala – Concordato preventivo in continuità e transazione fiscale.

 Tribunale di Marsala 05 febbraio 2014 - Pres. Genco - Est. Russolillo.

Concordato preventivo in continuità – Prosecuzione contratto di mutuo ipotecario – Ammissibilità.

Concordato preventivo in continuità – Pagamento dei creditori privilegiati in tempi contenuti successivi alla moratoria – Ammissibilità.

Concordato preventivo e diritto di voto dei creditori di cui all’art. 186 bis co 2 lett.c  l.f. - Esclusione

Data di riferimento: 
05/02/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Venezia – Concordato preventivo – Ammissibilità della falcidia del credito IVA nell’ipotesi in cui non vi sia transazione fiscale.

Reclamo ex art. 18 l.f.

Corte d’Appello Venezia 23 dicembre 2013 - Pres. Liana Maria Teresa Zoso - Est. Paola Di Francesco.

Concordato preventivo -  Natura eccezionale della norma di cui all'articolo 182 ter L.F. che prevede l’obbligo dell'integrale pagamento dell'Iva.

Data di riferimento: 
23/12/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di La Spezia – Concordato preventivo e ammissibilità della falcidia del credito IVA.

Tribunale di La Spezia, 24 ottobre 2013 – Pres. dott. Sorrentino, rel. dott.ssa Papini.

Concordato preventivo – Credito IVA – Falcidia – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
24/10/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Como – Concordato preventivo e ammissibilità della falcidia del credito IVA. Condizioni dell’ammissione in prededuzione del credito del professionista.

Tribunale di Como, 22 ottobre 2013 – Pres. dott. Laudisio, rel. dott.ssa Parlati.

 

Concordato preventivo – IVA – Falcidia – Ammissibilità.

Concordato preventivo – Credito del professionista – Prededuzione – Ammissibilità – Condizioni.

 

Data di riferimento: 
22/10/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Sondrio – Falcidiabilità del credito IVA nel concordato preventivo

Tribunale di Sondrio, 12 ottobre 2013 – Pres. rel. D’Aietti.

 

 

Concordato preventivo – Omologa del concordato – Poteri del giudice – Mero controllo di legittimità – Valutazione di merito sulla fattibilità economica – Spettanza esclusiva ai creditori.

 

Concordato preventivo – Natura derogatoria dell’art. 182 ter LF – Inapplicabilità al di fuori della transazione fiscale – Falcidia del credito IVA nel concordato preventivo – Legittimità.

 

 

Data di riferimento: 
12/10/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Busto Arsizio – Concordato preventivo e ammissibilità del pagamento parziale dell’IVA.

Tribunale di Busto Arsizio, 7 ottobre 2013 – Pres. dott. Leotta, est. dott.ssa Vaccarella.

Concordato preventivo – Domanda di ammissione – IVA – Pagamento parziale – Ammissibilità.

 

Data di riferimento: 
07/10/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Monza – Obbligo di integrale pagamento del credito IVA quale precondizione all’ammissibilità del concordato

Tribunale di Monza, 2 ottobre 2013 – Pres., Rel. Buratti.

  

Transazione fiscale in sede di ammissione al concordato preventivo – Art. 182 ter LF – Pagamento parziale dell’IVA – Esclusione – Dilazione di pagamento – Ammissibilità.

 

Concordato preventivo – Mancata attivazione della transazione fiscale – Ammissibilità anche in presenza di debiti IVA – Intangibilità dell’IVA – Norma di natura sostanziale – Applicabilità alla procedura concordataria indipendentemente dalla transazione fiscale.

Data di riferimento: 
02/10/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine