Interruzione del processo, Art. 96. - Formazione ed esecutivita' dello stato passivo.

Corte di Cassazione (7547/2018) - Accertamento del passivo fallimentare: inammissibilità della sospensione per pregiudizialità ex art. 295 c.p.c. Interruzione automatica delle controversie relative a rapporti patrimoniali del fallito.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 27 marzo 2018 n. 7547 – Pres.  Antonio Didone, Rel.  Aldo Angelo Dolmetta.

Fallimento – Stato passivo – Creditore - Insinuazione ex art. 93 L.F. - Pretese avanzate  –  Fondatezza - Controversia in corso avanti a giudice extrafallimentare – Necessario pregiudiziale accertamento  - Creditore -  Istanza di sospensione della procedura di verifica fallimentare – Inammissibilità – Giudice fallimentare - Credito da considerarsi condizionale –   Possibile ammissione con riserva.

Data di riferimento: 
27/03/2018

Corte di Cassazione (1083/2016) Effetti sul giudizio d'appello pendente dello scioglimento d'ufficio ex art. 2545 septiesdecies c.c. della società cooperativa posta in liquidazione coatta amministrativa.

Cassazione civile, sez. I, 21 Gennaio 2016, n. 1083. Est. Maria Cristina Giancola.

Liquidazione coatta amministrativa per scioglimento di società cooperativa ex art. 2545 septiesdecies c.c. - Giudizio d'appello pendente - Prosecuzione nei confronti del commissario liquidatore.

Data di riferimento: 
21/01/2016