Corte d'Appello di Napoli

Corte d'Appello di Napoli – Reclamo ex art. 18 L.F.: considerazioni in tema di modalità di riassunzione di un giudizio avanti alla Corte d'Appello e di prova della mancanza dei requisiti di fallibilità. Decisione sulle spese processuali.

Corte d'Appello di Napoli, Sez. V civ. (già I bis), 26 luglio 2022 – Pres. Paolo Celentano, Cons, Rel.

Giovanni Galasso, Cons. Leonardo Pica.

Dichiarazione di fallimento – Reclamo ex art. 18 L.F. - Rigetto – Ricorso in Cassazione – Accoglimento - Rinvio alla Corte d'Appello – Riassunzione del giudizio – Proposizione mediante citazione anziché mediante reclamo – Ammissibilità – Fondamento.

Data di riferimento: 
26/07/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Napoli – Istanza di fallimento di società cancellata dal registro delle imprese: legittimazione al contraddittorio e sospensione straordinaria, per fronteggiare l'emergenza da Covid 19, dei termini per la presentazione dei ricorsi.

Corte d'Appello di Napoli, V Sez. civ. (già I civ. bis), 09 marzo 2021 (data della pronuncia) - Pres. Paolo Celentano, Cons. Rel. Ugo Candia, Cons. Fulvio Dacomo.

Istanza per la dichiarazione di fallimento – Società cancellata dal registro delle imprese –  Legittimazione al contraddittorio del legale rappresentante – Notifica della domanda nei suoi confronti – Necessità – Esclusione – Fondamento.

Data di riferimento: 
09/03/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Napoli – Presupposto perché la società che esercita la direzione o controllo su altra società, risulti, in caso di non corretta gestione societaria, responsabile del dissesto della società eterodiretta o controllata.

Corte d'Appello di Napoli, Sez. V civ. (già Sez. I civ. bis), 08 giugno 2020 – Pres. Paolo Celentano, Cons. Rel. Michelangelo Petruzziello, Cons. Ugo Candia.

Società o ente che esercita la direzione e il controllo su altre società – Gestione societaria svolta nel suo interesse – Illegittimo e antieconomico esercizio -  Sussistere della responsibilità ex art. 2497, comma 1, c.c. - Causazione di un danno per la società sottoposta - Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
08/06/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Napoli – Fallimento di società estinta: non necessità di instaurare il contradditorio nè nei confronti della stessa, nè dei suoi soci e dei suoi organi rappresentativi, che hanno però la possibilità di proporre reclamo ex art. 18 L.F.

Corte d'Appello di Napoli, 02 febbraio 2018 – Giudice Michelangelo Petruzziello.

Società estinta - Istanza di fallimento – Fase prefallimentare – Ricorso – Necessaria notifica nei suoi confronti, dei suoi soci e dei suoi organi – Esclusione – Dichiarazione di fallimento - Soggetti interessati – Garanzia del diritto di difesa – Facoltà di proporre reclamo.                                                                        

Data di riferimento: 
02/02/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Napoli – Possibilità per il curatore del legittimario fallito di impugnare direttamente ex art. 524 c.c. la rinuncia da parte dello stesso all'esercizio dell'azione di riduzione delle disposizioni lesive.

Corte d'Appello di Napoli, Sez. I bis civ., 12 gennaio 2018 – Pres. Rel. Paolo Celentano, Consiglieri Fulvio Dacomo e Michelangelo Maria Petruzziello.

Legittimario pretermesso – Azione di riduzione  – Rinuncia espressa  – Successivo fallimento  - Curatore – Esperimento dell'azione ex art. 524 c.c. - Contestuale impugnazione ex art. 66 L.F. della rinuncia – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
12/01/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Napoli – Fallimento: inefficacia di un pagamento effettuato da una banca mediante consegna di un assegno circolare ad un soggetto dopo che è stato dichiarato fallito.

Corte d'Appello di Napoli, Sez. V (già prima bis) civ., 03 ottobre 2017 – Pres. Rel. Fulvio Dacomo, Cons. Michelangelo M. Petruzziello e Ugo Candia.

Fallimento – Pagamento eseguito da una banca per conto di un suo correntista – Consegna di un assegno circolare al fallito – Inefficacia – Pagamento da ripetersi a favore della curatela.

Data di riferimento: 
03/10/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Napoli – Accordi di ristrutturazione dei debiti e problematiche inerenti la pubblicazione ed il controllo del tribunale in sede di omologazione. Omessa decisione sulle spese.

Corte d’Appello di Napoli, Sez. I civ., 26 luglio 2017 – Pres. Maria Rosaria Cultrera, Cons. Rel. Ilaria Pepe, Cons. Pasquale Maria Cristiano.

Accordi di ristrutturazione dei debiti – Applicazione analogica dell’art. 152 L.F. – Esclusione -   Delibera degli amministratori  - Deposito ed iscrizione nel registro delle imprese – Non necessità –  Concordato fallimentare - Legislatore – Disciplina volutamente difforme.

Data di riferimento: 
26/07/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Napoli – Accordi di ristrutturazione ex art. 182 bis l.f. – Difesa personale nel giudizio di opposizione ed interesse dell’opponente ad agire.

Corte d’Appello di Napoli, 16 Febbraio 2017 – Maria Rosaria Cultrera, pres. – Marianna Lopiano, consigliere – Pasquale Serrao D'Aquino, consigliere rel.

Accordo di ristrutturazione dei debiti - Opposizione – Difesa personale della parte - Inammissibilità – Conseguenze: inesistenza non sanabile.

Accordo di ristrutturazione dei debiti - Opposizione - Interesse ad agire – Concreto pregiudizio – Necessità.

Data di riferimento: 
16/02/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Napoli – Cessazione effettiva della attività di impresa e termine annuale per la dichiarazione di fallimento.

 

Corte d'Appello di Napoli 13 aprile 2015 – Pres. Lopiano – Est. D'Aquino.

 

Reclamo ex art. 18 L.F.

 

Fallimento – Società in liquidazione - Reclamo – Proponibilità da parte del socio.

 

Istanza di fallimento – Società cancellata dal registro delle imprese – Notifica – Capacità processuale.

 

Società – Cancellazione volontaria e d'ufficio – Estinzione – Art. 10 L.F. - Fallibilitità  - Termine annuale – Prosecuzione dell'attività – Procrastinibilità.

 

Data di riferimento: 
13/04/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’appello di Napoli – Nomina da parte del tribunale di un CTU in sede di istruttoria prefallimentare e valutazioni della corte d’appello in sede di reclamo ex art. 22 l.f.

 

Reclamo ex art. 22 l.f.

 

Appello Napoli 03 dicembre 2014 - Pres. Marianna Lopiano - Est. D'Aquino.

 

Reclamo ex art. 22 l.f. – Corte d’Appello – Valutazione degli elementi contabili.

 

Data di riferimento: 
03/12/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine