Corte di Cassazione, transazione fiscale

Corte di Cassazione (39696/2019) - Conseguenze penali del pagamento parziale del debito per IVA in sede di concordato preventivo con transazione fiscale.

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 04 settembre 2018, n. 39696 – Pres. Giulio Sarno, Rel. Angelo Matteo Socci.

Concordato preventivo – Rateizzazione del debito fiscale per IVA - Inclusione nella proposta –  Modifica dell' art. 182 ter L.F. - Pagamento parziale – Ammissibilità – Reato ex art. 10 ter  D.Lgs. n. 74 del 2000 –  Omesso puntuale pagamento del tributo - Sussistenza – Esclusione – Elemento soggettivo del reato - Necessaria diversa valutazione.

Data di riferimento: 
04/09/2018

Corte di Cassazione (29869/2018) - Proposta di accordo di ristrutturazione ex art. 182 bis, sesto comma, L.F.: possibilità, pur laddove accolta, per il debitore di procedere a pagamenti anche se in essa non contemplati.

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 03 luglio 2018 n. 29869 – Pres. Aldo Cavallo, Rel.Enrico Mengoni.

Accordo di ristrutturazione dei debiti – Deposito della proposta – Pagamento di alcuni debiti - Tribunale - Autorizzazione - Pagamento di debiti ulteriori – IVA in particolare  - Ammissibilità – Azioni esecutive - Creditori – Solo divieto conseguente.

Data di riferimento: 
03/07/2018

Corte di Cassazione (16364/2018) - Il concordato preventivo che preveda la falcidia dei crediti previdenziali non necessità di un previo accordo con i titolari di quei crediti.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 21 giugno 2018 n. 16364 – Pres. Rosa Maria Di Virgilio, Rel. Eduardo Campese.

Proposta di concordato preventivo - Falcidia dei crediti previdenziali – Ammissibilità della proposta – Transazione fiscale – Procedura concordataria "speciale" – Necessario ricorso – Esclusione.

Data di riferimento: 
21/06/2018

Corte di Cassazione (16066/2018) - Proposta di concordato preventivo non accompagnata da transazione fiscale e possibile falcidia dei crediti previdenziali ai sensi dell'art. 160, secondo comma, L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 18 giugno 2018 n. 16066 – Pres. Antonio Didone, Rel. Alberto Pazzi.

Concordato preventivo – Credito per ritenute previdenziali operate e non versate – Crediti privilegiati di natura privilegiata – Infalcidiabilità – Transazione fiscale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
18/06/2018

Corte di Cassazione (8340/2018) - Intangibilità dell'IVA: principio valido solo in ipotesi di concordato preventivo con transazione fiscale e solo fino alla modifica dell'art. 182 ter L.F. ad opera della L. 232/2016.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 04 aprile 2018 n. 8340 - Pres. Mauro Di Marzio, Rel. Alberto Pazzi.

Art. 182 ter L.F. - Disciplina anteriore alla modifica ex L. 232/2016 - Concordato preventivo - Intangibilità dell'IVA – Transazione fiscale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
04/04/2018

Corte di Cassazione (5906/2018) – Concordato preventivo con transazione fiscale: pagamento integrale dei tributi costituenti risorse dell'UE e non anche dei crediti muniti di grado di privilegio anteriore.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 12 marzo 2018 n. 5906 – Pres. Antonio Didone, Rel. Giuseppem Fichera.  

Concordato preventivo  - Transazione fiscale - Art. 182 ter L.F. - Testo anteriore alla novella del 2016 -  IVA e  ritenute non versate – Obbligo del pagamento integrale – Crediti  muniti di privilegio di grado anteriore – Inserimento in classi diverse – Possibile falcidia.

Data di riferimento: 
12/03/2018

Corte di Cassazione (5906/2018) - Concordato con transazione fiscale: possibile pagamento integrale, senza ricorso a finanza esterna, del credito per IVA nonostante la falcidia di quelli muniti di privilegio di grado anteriore.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 02 marzo 2018 n. 5906 – Pres. Antonio Didone, Rel Giuseppe Fichera.

Concordato preventivo con transazione fiscale – Art. 182 ter  L.F. -  Testo anteriore all novella 2016 - Pagamento integrale dell'IVA e delle ritenute non versate – Previsione -  Falcidia  dei crediti  muniti di privilegio di grado anteriore - Ammissibilità.

Data di riferimento: 
02/03/2018

Corte di Cassazione (1447/2018) - Proposta di concordato preventivo accompagnata da transazione fiscale: infalcidiabilità anche dei debiti per ritenute fiscali operate e non versate.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 19 gennaio 2018 n. 1447 – Pres.  Antonio Didone,  Rel. Aldo Ceniccola.

Concordato preventivo con transazione fiscale – Debiti per ritenute  fiscali operate e non versate – Infalcidiabilità – Principio enunciato dalle SS. UU.

Data di riferimento: 
19/01/2018

Corte di Cassazione (35786/2017) – Pagamento in corso di concordato preventivo, ante o post omologazione, di un debito pregresso per IVA: esclusione dei reati di bancarotta preferenziale e di omesso versamento di quel tributo.

Corte di Cassazione, Sez. III pen., 20 luglio 2017 n. 35786 – Pres. Aldo Cavallo, Rel. Aldo Aceto.

Concordato preventivo – Ammissione alla procedura – Debito pregresso per IVA – Contribuente -  Pagamento ante omologazione - Incriminazione per il reato di bancarotta preferenziale – Esclusione.

Data di riferimento: 
20/07/2017

Corte di Cassazione – Concordato preventivo con transazione fiscale e infalcidiabilità del credito per ritenute fiscali operate e non versate.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 19 gennaio 2017 n. 1337 - Pres. Rel. Didone.

Concordato preventivo - Proposta accompagnata da transazione fiscale - Credito per ritenute fiscali operate e non versate – Infalcidiabilità.

Concordato preventivo –  Credito per ritenute fiscali operate e non versate – Transazione fiscale – Obbligatorietà – Esclusione - Fattispecie con e senza transazione fiscale – Rapporto di specialità –Differente  disciplina.

Data di riferimento: 
19/01/2017

Pagine