Corte di Cassazione, arbitrato

Corte di Cassazione – Impossibilità di far valere in sede arbitrale ragioni di credito verso una società fallita o sottoposta a liquidazione coatta amministrativa.

Corte di Cassazione, Sez. I, 24 giugno 2015, n. 13089 – Pres. Ceccherini – Est. Didone.

Liquidazione coatta amministrativa -  Crediti vantati nei confronti della parte assoggettata a procedura – Attribuzione della cognizione ad arbitri – Esclusione – Inderogabilità della procedura concorsuale.

Data di riferimento: 
24/06/2015

Corte di Cassazione - Mancata esecuzione del collaudo ed eccezione non integrante una condizione necessaria per l'instaurazione del rapporto processuale.

Cassazione civile, sez. I 08 febbraio 2013, n. 3068 - Pres. Vitrone - Est. Di Amato.

Liquidazione coatta amministrativa - Ripartizione dell'attivo - Domande tardive - In genere.

Data di riferimento: 
08/02/2013