Corte di Cassazione, Art. 202. - Accertamento giudiziario dello stato d'insolvenza.

Corte di Cassazione (18137/2018) Liquidazione coatta amministrativa e criteri di valutazione delle poste attive per la dichiarazione dello stato di insolvenza.

Cassazione civile, sez. I, 10 Luglio 2018, n. 18137. Pres. Antonio Didone, rel. Aldo Ceniccola.

Liquidazione coatta amministrativa - Dichiarazione dello stato di insolvenza – Criteri di valutazione delle poste attive.

Data di riferimento: 
10/07/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (10383/2018) - In tema di inammissibilità dell'accertamento, sia preventivo che successivo, dell'insolvenza degli enti pubblici in L.C.A. Inapplicabilità del principio della soccombenza nei confronti del P.M.

Corte di Cassazione, 30 aprile 2018 n. 10383 – Est. Francesco Terrusi.

Liquidazione coatta amministrativa - Accertamento dello stato di insolvenza – Ricorso – Rigetto – Provvedimento non decisorio – Ricorso in cassazione – Inammissibilità.

Liquidazione coatta amministrativa - Stato di insolvenza –   Enti pubblici -  Accertamento preventivo e successivo – Inammissibilità.

Data di riferimento: 
30/04/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (6042/2016) – Liquidazione coatta amministrativa e revocatoria fallimentare: periodo sospetto e termine di prescrizione. Prova della tempistica giornaliera delle rimesse bancarie.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 29 marzo 2016 n. 6042 – Pres. Didone, Rel. Ferro.

Liquidazione coatta amministrativa – Revocatoria fallimentare - Decorrenza del periodo sospetto – Computo a ritroso – Accertamento in senso ampio dell’insolvenza.

Data di riferimento: 
29/03/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione - Dichiarazione di insolvenza nella liquidazione coatta amministrativa

Cassazione civile, sez. I , 02 dicembre 2010, n. 24547 - Pres. Proto - Est. Ragonesi.

Fallimento ed altre procedure concorsuali - Liquidazione coatta amministrativa - Stato d'insolvenza - Accertamento giudiziario - In genere - Procedimento - Istanza del commissario liquidatore - Legittimati al contraddittorio ex artt. 195 e 15 legge fallim. - Soggetti investiti della legale rappresentanza alla data dell'insolvenza - Poteri processuali del commissario governativo - Configurabilità - Conseguenze - Fattispecie.

Data di riferimento: 
02/12/2010
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione – Messa in liquidazione coatta amministrativa e dichiarazione dello stato di insolvenza. Proposizione dell’istanza per la dichiarazione di insolvenza da parte del Commissario liquidatore.

Cassazione Civile, Sez. I, 10 ottobre 1992, n 11085 – Pres. I. Bologna – Rel. G. Borrè.

Liquidazione coatta amministrativa – Dichiarazione dello stato di insolvenza – Rapporto tra procedimento amministrativo e procedimento civile – Autonomia.

Liquidazione coatta amministrativa – Dichiarazione dello stato di insolvenza – Rapporto di pregiudizialità tra procedimento amministrativo e procedimento civile – Assenza di fondamento.

Data di riferimento: 
10/10/1992
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]