Tribunale di Vicenza

Tribunale di Vicenza - Leasing, credito del concedente per interessi non ancora scaduti e indennità risarcitorie.

Tribunale Vicenza, 26 settembre 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Fallimento - Stato passivo - Opposizione -Leasing - Scioglimento - Restituzione del bene - Riallocazione - Differenze di realizzo - Disciplina - Ammissione al passivo ultratardiva - Interessi ed altre indennità risarcitorie successive allo scioglimento - Non spettanza - Salva specifica approvazione - Clausole vessatorie (artt. 72, 72quater l.f.; artt. 1341, 1342 c.c.).

Data di riferimento: 
26/09/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza - Cessazione del rapporto di lavoro dopo il fallimento quale causa di non imputabilità dell’ultraritardo.

Tribunale Vicenza, 24 settembre 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Fallimento - Stato passivo - Domanda tardiva - Ultratardiva - Credito di lavoro - Decorrenza del termine annuale ex art. 101 l.f. - Cessazione del rapporto di lavoro dopo il fallimento - Causa di non imputabilità dell'ultraritardo - Sussistenza.

Data di riferimento: 
24/09/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza - Contratto di leasing scaduto anteriormente al fallimento:diritti del concedente e della curatela.

Tribunale Vicenza, 18 settembre 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Fallimento - Stato passivo - Opposizione - Leasing - Naturale scadenza del contratto anteriore al fallimento - Restituzione del bene - Prezzo di opzione - Ammissione al passivo - Vendita da parte del concedente - Ricavato al netto delle spese di custodia - Credito del fallimento (art. 72quater l.f.).

Data di riferimento: 
18/09/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Trib. Vicenza - Leasing e applicabilità dell'art. 72 quater l.f. rapporto risolto prima dell'inizio della procedura

Tribunale Vicenza, 18 settembre 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Fallimento - Stato passivo - Opposizione - Rivendiche - Leasing - Scioglimento - Anteriore o coevo al fallimento - Vendita a rate con riserva di proprietà - Inapplicabilità - Nuova disciplina - Applicabilità, anche per analogia legis (artt. 72, 72quater, 73 l.f.; art. 1526 c.c.).

Fallimento - Stato passivo - Opposizione - Rivendiche - Leasing - Scioglimento - Anteriore al fallimento.

Data di riferimento: 
18/09/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza - Contratto citato dal curatore nella relazione ex art. 33 e confessione in danno della massa.

Tribunale Vicenza, 18 settembre 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Fallimento - Stato passivo - Opposizione - Data certa - Menzione del contratto nella relazione ex art. 33 l.f. - Opponibilità - Si presume.

Fallimento - Stato passivo - Opposizione - Cessione di credito - Efficacia nei confronti del debitore ceduto - Notificazione - Insinuazione al passivo - Equipollenza.

Fallimento - Stato passivo - Opposizione - Curatore - Non disponibilità dei diritti della massa - Confessione - Inammissibilità.

Data di riferimento: 
18/09/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza - Conto corrente, opponibilità e computabilità della data certa anteriore al fallimento

Tribunale Vicenza, 23 luglio 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Fallimento - Stato Passivo - Opposizione - Data certa - Interessi ultralegali - Calcolo - Criteri - Data computabile.

Fallimento - Stato Passivo - Opposizione - Data certa e computabile - Contratto di c/c - Produzione in giudizio - Idoneità.

Fallimento - Stato Passivo - Opposizione - Domande riconvenzionali - Inammissibilità.

Data di riferimento: 
23/07/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza - Risoluzione del concordato e consenso informato dei creditori.

Tribunale Vicenza, 11 giugno 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Concordato preventivo - Percentuale di soddisfo inferiore e tempi di realizzo maggiori rispetto a quanto promesso - Enunciazione delle criticità nella relazione del commissario - Voto e consenso informati - Risoluzione del concordato - Esclusione (artt. 134, 172, 186 l.f.).

Data di riferimento: 
11/06/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza - Liquidazione posta in essere in esecuzione del piano di concordato e autorizzazione del giudice delegato.

Reclamo ex artt. 26 e 36 l.f.

Tribunale Vicenza, 11 maggio 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Fallimento - Concordato preventivo - Esecuzione - Autorizzazione del G.D. - Non necessità - Diniego di autorizzazione ad effettuare pagamenti in esecuzione del C.P. - Reclamo - Inammissibilità (artt. 26, 36, 164, 165, 182 l.f.).

Data di riferimento: 
11/05/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

T.Vicenza- Int.f.- Fatto notorio del rischio default dei bond argentini

Tribunale Vicenza, 20 marzo 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Intermediazione finanziaria - Bond argentini - Situazione di rischio default sin dagli anni 1999-2000 - Notorietà - Sussistenza.

Costituisce fatto notorio la circostanza che gli operatori professionali, come le banche, fossero a conoscenza del rischio default dei bond argentini sin dagli anni 1999-2000, per effetto delle comunicazioni e delle raccomandazioni che erano effettuate sia dalla Consob che dalla Borsa italiana. (Giuseppe Limitone) (riproduzione riservata)

Data di riferimento: 
20/03/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Vicenza - Esdebitazione, pendenza di procedimento penale e valutazione della coincidenza tra le fattispecie.

Tribunale Vicenza, 08 marzo 2012 - Pres. Colasanto - Est. Limitone.

Esdebitazione - Condizioni - Accertamento - Processo penale pendente sulle stesse - Fattispecie non esattamente coincidenti - Pregiudizialità - Esclusione (art. 142 l.f.).

Per l'accertamento delle condizioni ostative dell'esdebitazione non occorre attendere l'esito di un processo penale eventualmente pendente, né tanto meno il giudicato, quando le fattispecie in esame, penalistica e civilistica, non coincidano. (Giuseppe Limitone) (riproduzione riservata)

Data di riferimento: 
08/03/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine