Tribunale di Padova

Tribunale di Padova – Liquidazione controllata: considerazioni in tema di modalità di apertura e di durata della procedura se avente ad oggetto, in particolare, una parte dello stipendio del soggetto sovraindebitato.

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 20 ottobre 2022 (data della pronuncia).– Pres. Caterina Santinello, Rel. Manuela Elburgo, Giud. Giovanni Giuseppe Amenduni.

Liquidazione controllata – Apertura di quella procedura – Istanza formulata dall'imprenditore - Fissazione di un'apposita udienza per garantire il contraddittorio – Presupposto necessario da escludersi.

Data di riferimento: 
20/10/2022
[Questo provvedimento si riferisce al Codice della crisi]

Tribunale di Padova – Composizione negoziata: laddove i creditori principali si dichiarino disponibili e l'esperto esprima parere favorevole può trovare accoglimento la richiesta del debitore di proroga della durata delle misure protettive.

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 12 ottobre 2022 (data della pronuncia) – Giudice Paola Rossi.

Composizione negoziata della crisi – Conferma delle misure protettive per la durata di 120 giorni – Debitore – Istanza di proroga di altri 120 giorni – Proposizione – Accoglibilità – Presupposti necessari.

Data di riferimento: 
12/10/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Padova – Composizione negoziata della crisi: solo i lavoratori dipendenti e non anche quelli legati all'impresa da rapporti di collaborazione coordinata e continuativa sono esonerati dagli effetti delle misure protettive.

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 20 luglio 2022 (data della pronuncia) – Giud. Paola Rossi.

Composizione negoziata della crisi – Esonero dagli effetti delle misure protettive – Soggetti interessati – Lavoratori esclusivamente subordinati – Ragione.

Data di riferimento: 
20/07/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Padova – Composizione negoziata della crisi: possibile prolungamento, fino ad arrivare ad un massimo di duecentoquaranta giorni, della durata delle misure protettive e cautelari come in precedenza disposta.

Tribunale di Padova, 10 giugno 2022 (data della pronuncia) – Giudice Designato Manuela Elburgo.

Composizione negoziata della crisi – Durata di centoventi giorni delle misure protettive e cautelari – Predente avvenuto riconoscimento con ordinanza del giudice – Possibile proroga di ulteriori centoventi giorni – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
10/06/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Padova – Composizione negoziata della crisi: verifiche che il tribunale è chiamato a compiere, seppur in modo sommario, in sede di esame del ricorso per la conferma delle misure protettive.

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 03 giugno 2022 (data della pronuncia) – Giudice Designato Micol Sabino.

Composizione negoziata della crisi – Imprenditore – Ricorso per la conferma delle misure protettive – Presentazione – Tribunale – Verifica seppur sommaria che è tenuto a compiere.

Data di riferimento: 
03/06/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Padova – Composizione negoziata della crisi e ricorso ex art. 7 del D.L. 118/2021: misure di cui l'imprenditore necessita per poter proseguire la sua attività al fine del buon esito delle trattative avviate con i creditori.

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 25 febbraio 2022 (data della pronuncia) – Giud. Giovanni Giuseppe Amenduni.

Composizione negoziata della crisi – Pendenza delle trattative con i creditori – Ricorso ex art. 7 D.L. 118/2021 - Misure di cui l'imprenditore richiede il riconoscimento - Inibizione di azioni esecutive e cautelari – Inibizione della levata di protesti - Inibizione della risoluzione contrattuale per inadempimento – Carattere generale – Sussistenza.

Data di riferimento: 
25/02/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Padova - Presupposto per poter considerare in continuità il concordato preventivo che pur preveda la liquidazione atomistica di una parte dei beni dell'impresa.

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 22 dicembre 2021 (data della pronuncia) – Pres. Giovanni Giuseppe Amenduni, Rel. Paola Rossi, Giud. Manuela Elburgo.

Data di riferimento: 
22/12/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Padova – Fallimento: le rimesse bancarie effettuate in periodo sospetto su un conto corrente “congelato” non sono soggette alla esenzione e alla limitazione della revocabilità ai sensi degli artt. 67, terzo comma lettera b) e 70 L.F.

Tribunale Ordinario di Padova, Sez. II civ., 07 ottobre 2021 –  Giud. Margherita Longhi.

Azione revocatoria fallimentare – Rimesse bancarie su conto corrente “congelato” – Revocabilità di tutte quelle effettuate a far tempo dal congelamento – Inapplicabilità degli artt. 67, terzo comma, lettera b) e 70 L.F. - Fondamento.

Data di riferimento: 
07/10/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine