Tribunale di Catania

Tribunale di Catania – Sovraindebitamento: la sussistenza del requisito della meritevolezza in capo al debitore è tuttora, pur dopo le modifiche introdotte dalla L. 176/2020, richiesta per l'omologa di un piano del consumatore.

Tribunale di Catania, Sez. VI civ., 05 marzo 2021 – Giudice Laura Messina.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore –  L. 176/2020 modificativa della L. 3/2012 – Omologazione –  Debitore – Plurimo ricorso a finanziamenti - Assenza di “colpa grave”nel contrarli – Presupposto ora richiesto - Requisito analogo a quello precedente  della “meritevolezza” - Comportamento tenuto dai soggetti erogatori – Contributo causale non determinante.

Data di riferimento: 
05/03/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catania – Fallimento: presupposti per il riconoscimento dello stato di insolvenza in cui versa la società fallenda, nel caso in cui la stessa sia stata posta in liquidazione.

Tribunale di Catania, Sez. Fallimentare, 09 luglio 2020 – Pres. Mariano Sciacca, Rel. Alessandro Laurino, Giud. Lucia De Bernardin.

Società in liquidazione – Istanza di fallimento – Presupposti per il riconoscimento del suo stato d'insolvenza – Raffronto tra poste attive e passive – Realizzazione di eventuali crediti - Valutazione della possibile tempistica – Criterio determinante.

Data di riferimento: 
09/07/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catania - Non spetta la prededuzione nell'amministrazione straordinaria per i crediti sorti nel corso dell'amministrazione giudiziaria ex art.34 d.lgs. 159/2011 che ha preceduto la procedura concorsuale.

Tribunale di Catania, Sez. IV civ. e Fallimentare, 26 settembre 2019 (data della pronuncia)  - Pres. Mariano Sciacca, Rel, Lucia De Bernardin.

Amministrazione straordinaria grandi imprese – Amministrazione giudiziaria ex art. 34 Codice Antimafia – Consecuzione di procedure – Crediti sorti durante la amministrazione giudiziaria – Prededuzione ex art. 111 L. Fall. – Esclusione.

Data di riferimento: 
26/09/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catania – Istanza di fallimento e contestuale istanza di pronuncia di provvedimenti cautelari e conservativi ex art. 15, ottavo comma, L.F.: accoglibilità anche in caso di domanda di concordato preventivo.

Tribunale di Catania, 28 febbraio 2019 – Giudice Est.  Alessandra Bellia.

Istanza di fallimento – Soggetto fallendo - Domanda di concordato preventivo – Successiva presentazione   Provvedimenti cautelari e conservativi – Possibile pronuncia  -  Coesistenza tra procedure – Irrilevanza. 

Data di riferimento: 
28/02/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catania - Società in house: possibile dichiarazione d'ufficio da parte del tribunale del suo stato d'insolvenza ed ammissione alla procedura di amministrazione straordinaria ex D. Lgs. 270/1999.

Tribunale di Catania,  Sez. Fall., 20 luglio 2018 – Pres. Mariano Sciacca, Rel. Lidia Greco, Giud. Lucia De Bernardin.

Società in house - Società a partecipazione pubblica - Natura privatistica - Requisiti ex art. 2 D. Lvo. 270/1999 – Amministrazione straordinaria –  Possibile ammissione  –Tribunale  - Stato d'insolvenza – Dichiarazione d'ufficio.

Data di riferimento: 
20/07/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catania - Inamissibilità del piano di concordato con continuità che non supporti con dati certi la prospettata necessaria riduzione del costo del lavoro e che sia accompagnato da un'inadeguata attestazione.

Tribunale di Catania,  Sez. Fall., 27 giugno 2018 - Pres. Mariano Sciacca, Rel. Lidia Greco, Giud. Lucia De Bernardin.

Concordato con continuità – Art. 186 bis, secondo comma, lettera a) e b) L.F. - Sostenibilità finanziaria  - Adeguata informazione dei creditori – Presupposti necessari - Proposta non supportata da dati certi – Inammissibilità.

Data di riferimento: 
27/06/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catania - Istanza di fallimento in estensione di una società di fatto di cui il socio già fallito risulti aver fatto parte: necessità che ne sia allegata l'insolvenza o che sia provata l'esistenza di un'unica impresa.

Tribunale di Catania, Sez. Fall., 01 marzo 2018 – Pres. Lucia De Bernardin, Rel. Alessandra Bellia, Giud. Alessandro Laurino.

Fallimento di un socio membro di una società di fatto occulta - Istanza di estensione a questa del fallimento -  Presupposti necessari – Prova della sua autonoma insolvenza –  Unicità dell'impresa -  Prova alternativa.

Data di riferimento: 
01/03/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catania - Concordato preventivo: vincolo di destinazione "puro" di terzo costituente garanzia del soddisfacimento di almeno il 20% dei crediti chirografari.

Tribunale di Catania, Sez. Fall., 14 dicembre 2017 – Pres. Rel. Lucia De Bernardin, Giudici Alessandro Laurino e Alessandra Bellio.

Domanda di concordato preventivo – Contenuto – Impegno irrevocabile di un socio - Immobili di sua proprietà - Vincolo di destinazione "puro" – Costituzione -  Procura irrevocabile a vendere  - Contestuale conferimento – Meritevolezza – Responsabilità patrimoniale – Fattibilità della proposta.

Data di riferimento: 
14/12/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine