Tribunale di Mantova

Tribunale di Mantova – Presupposti per la collocazione in prededuzione, in sede fallimentare, del credito spettante ad un professionista in ragione delle prestazioni precedentemente svolte in sede di concordato preventivo.

Tribunale di Mantova, Sez. II civ., 04 aprile 2019 – Pres. Mauro Pietro Bernardi, Rel. Silvia Fraccalvieri, Giud. Simona Girola.

Fallimento – Stato passivo – Credito del professionista  - Attività svolta nel precedente concordato preventivo -  Requisiti della occasionalità e funzionalità – Sussistenza – Non sovrabbondanza, né superficialità della prestazioni – Riconoscimento del beneficio della prededuzione – non necessità di ulteriori verifiche.

Data di riferimento: 
04/04/2019

Tribunale di Mantova – Azione ordinaria esistente nel patrimonio di un'impresa italiana fallita, proposta antecedentemente nei confronti di un consumatore appartenente ad un diverso Stato dell'UE: competenza giurisdizionale.

Tribunale Ordinario di Mantova, Sez. II, 26 marzo 2019 – Giudice Mauro Pietro Bernardi.

Ambito UE - Decisioni in materia civile commerciale – Azioni nei confronti di un consumatore – Competenza giurisdizionale.

Regolamento (UE) n. 1215/2012 e  n. 848/2015 – Ambito d'applicazione - Esclusione delle procedure d'insolvenza – Limiti – Azioni non revocatorie già esistenti nel patrimonio del fallito – Esclusione.

Data di riferimento: 
26/03/2019

Tribunale di Mantova – Concordato liquidatorio: verifiche del tribunale in merito alla congruità dell'attestazione, al rispetto della percentuale minima di soddisfazione dei chirografari ed all'utilità assicurata ai creditori.

Tribunale di Mantova, 28 settembre 2018 – Pres. Rel. Andrea Gibelli, Giud. Marco Benatti e Francesca Arrigoni.

Concordato preventivo – Attestazione inidonea – Inammissibilità della proposta – Incidenza – Conseguente fallimento – Professionista attestatore – Insinuazione al passivo – Rigetto della domanda.

Data di riferimento: 
28/09/2018

Tribunale di Mantova - Procedura esecutiva immobiliare pendente nei confronti del fallito, proseguita dal creditore fondiario ex art. 41 II comma del TUB: inderogabilità della disciplina dell'accertamento del passivo.

Tribunale di Mantova,  Sez. Esec. Immob., 03 settembre 2018 – Giud. Esec. Laura De Simone.

Procedura di esecuzione forzata immobiliare  - Fallimento dell'esecutato – Interruzione - Creditore fondiario – Prosecuzione del giudizio – Intervento del curatore – Giudice dell'esecuzione  - Vendita del bene – Attuazione - Ricavato – Necessaria attribuzione al Fallimento – Spese strumentali alla procedura – Possibile assegnazione provvisoria in prededuzione – Spese sostenute dal curatore – Prededucibilità ma in sede concorsuale.

Data di riferimento: 
03/09/2018

Tribunale di Mantova – Fallimento ed interruzione dei processi in corso: decorrenza del termine entro il quale il fallito può procedere alla riassunzione.

Tribunale di  Mantova,  Sez. II civ., 03 settembre 2018 -  Giud. Laura De Simone.

Fallimento ed interruzione dei processi in corso - Decorrenza del termine per la riassunzione.

Data di riferimento: 
03/09/2018

Tribunale di Mantova - Crisi da sovraindebitamento: inammissibilità, in presenza dell'opposizione di un creditore, del piano del consumatore che sia stato proposto senza l'assistenza di un difensore.

Tribunale Ordinario di Mantova,  Sez. II civ., 12 luglio 2018 (data del provvedimento) – Giudice Laura De Simone.

Crisi da sovraindebitamento - Piano del consumatore – Presentazione – Ausilio di un difensore – Mancato ricorso - Fase dell'omologazione – Opposizione di un creditore – Tribunale – Pronuncia di inammissibilità del piano -  Carattere contenzioso del procedimento.

Data di riferimento: 
12/07/2018

Tribunale di Mantova - Fallimento e subentro del curatore in una esecuzione immobiliare pendente: limiti del potere del giudice dell'esecuzione di disporre una provvisoria assegnazione del ricavato.

Tribunale di Mantova, Sez. Esec. Immob., 05 luglio 2018 – Giud. Laura De Simone.

Fallimento – Procedura esecutiva immobiliare in corso – Subentro del curatore – Giudice – prosecuzione delle vendite – Necessaria assegnazione del ricavato al fallimento.

Data di riferimento: 
05/07/2018

Tribunale di Mantova - Sovraindebitamento: inammissibilità della proposta di liquidazione del patrimonio ex art. 14 ter legge n. 3/2012 fondata esclusivamente su retribuzioni

Tribunale di Mantova, 18 Giugno 2018. Est. Andrea Gibelli.

Sovraindebitamento – Proposta di liquidazione del patrimonio ex art. 14 ter legge n. 3/2012 fondata esclusivamente su retribuzioni – Inammissibilità

Data di riferimento: 
18/06/2018

Tribunale di Mantova - Procedimento di composizione della crisi da sovraindebitamento con continuazione dell'attività di impresa ed applicazione analogica dell’art. 186 bis comma secondo L.F.

Tribunale Mantova, 29 Maggio 2018. Est. Gibelli.

Composizione della crisi da sovraindebitamento ex lege n. 3/12 e succ. - Continuazione dell'attività di impresa - Pagamento dei creditori privilegiati oltre l’anno di cui all’art. 8 co. IV L. 3/2012 - Applicazione analogica dei principi di cui all’art. 186-bis l.f.

Data di riferimento: 
29/05/2018

Tribunale di Mantova – Liquidazione dei beni: ammissibilità del contestuale accesso alla procedura da parte dei componenti di un nucleo familiare. Opponibilità alla procedura dell'anteriore cessione del quinto.

Tribunale di Mantova, 08 aprile 2018 – Giudice Laura De Simone.

Sovraindebitamento - Concetto di "consumatore"- Possibile riferimento anche all'intera famiglia –  Indebitamento comune  - Liquidazione del patrimonio – Istanza proposta congiuntamente dai coniugi –  Regime di comunione legale – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
08/04/2018

Pagine