Tribunale di Monza

Tribunale di Monza – Fallimento e accoglimento di un'istanza di restituzione di un bene in leasing appreso dalla procedura: soggetto cui devono accollarsi le spese di custodia.

Tribunale Ordinario di Monza, 13 febbraio 2019 – Pres. Maria Gabriella Mariconda, Rel. Giovanni Nardecchia, Giud. Alberto Crivelli.

Fallimento – Inserimento di un bene nell'inventario – Rivendica – Accoglimento – Spese di custodia  - Soggetto tenuto a farsene carico.

Data di riferimento: 
13/02/2019

Tribunale di Monza – Presupposto del diritto del gestore del Fondo di garanzia per le PMI a rivalersi sull'impresa beneficiaria, in concordato preventivo, per recuperare quanto pagato alla banca finanziatrice che abbia escusso quella garanzia.

Tribunale di Monza, Sez. III civ., 18 giugno 2018 – Giudice Giovanni Battista Nardecchia.

Finanziamento garantito dal Fondo per le PMI – Istituto beneficiario – Inadempimento - Ammissione a concordato preventivo – Banca finanziatrice – Escussione della garanzia – Garante del Fondo – Ristoro della metà del finanziamento – Diritto di rivalsa nei confronti della beneficiaria – Soddisfazione totale della creditrice principale – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
18/06/2018

Tribunale di Monza – Fallimento: legittimazione del solo curatore a proporre opposizione all'esecuzione che sia proseguita dal creditore fondiario nei confronti del debitore fallito.

Tribunale di Monza, Sez. III civ., 01 marzo 2018 – Giudice dell'Esecuzione Alberto Crivelli.

Fallimento – Creditore fondiario – Azione esecutiva – Proposizione dell'opposizione – Legittimazione del curatore – Presupposto – Trascrizione della sentenza -  Bene acquisito alla massa fallimentare.

Data di riferimento: 
01/03/2018

Tribunale di Monza – Rinuncia alla domanda di concordato preventivo e proposizione di una domanda ex art. 182 bis L.F. Necessaria sospensione dell'esame dell'istanza di fallimento proposta dal P.M. nel corso della prima procedura.

Tribunale di Monza, 11 gennaio 2018.

Concordato preventivo – Ammissione – Procedura in corso – Rinuncia da parte del proponente – Presentazione di una nuova domanda di concordato – Inammissibilità – Necessaria unicità della procedura – Istanza del P.M. - Possibile pronuncia del fallimento.

Data di riferimento: 
11/01/2018

Tribunale di Monza – Natura concorsuale del credito di regresso, da considerarsi privilegiato, vantato dal Fondo di garanzia PMI nei confronti del debitore principale ammesso alla procedura di concordato preventivo.

Tribunale di Monza, Sez. III civ., 16 novembre 2017 – Giudice Alberto Crivelli.

Fallimento e concordato preventivo – Fideiussione - Credito di più obbligati solidali -  Regresso tra coobbligati – Pagamento dell'intero credito – Art. 61, secondo comma, L.F. - Presupposto necessario.

Concordato preventivo – Crediti divenuti esigibili in corso di procedura – Qualificazione come concorsuali – Presupposto – Fatto costitutivo anteriore all'ammissione.

Data di riferimento: 
16/11/2017

Tribunale di Monza – Conseguenze della possibile riqualificazione di una proposta di concordato preventivo, ad opera del tribunale, in sede di verifica della sua fattibilità economica.

Tribunale di  Monza, Sez. Fall., 25 ottobre 2017 – Pres. Maria Gabriella Mariconda, Rel. Giovanni Battista Nardecchia, Giud. Julie Martini.

Concordato preventivo – Liquidatorio o con continuità – Indicazione contenuta nella domanda –  Vincolatività – Esclusione  - Tribunale – Sede di verifica di fattibilità – Natura del concordato –Riqualificazione – Facoltà – Conseguenze.

Data di riferimento: 
25/10/2017

Tribunale di Monza - Piano del consumatore: opponibilità triennale dall’omologa del piano del consumatore alla procedura di sovraindebitamento della cessione di crediti futuri aventi ad oggetto stipendio e t.f.r.

Tribunale Monza, 26 Luglio 2017. Est. Nardecchia.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore – Cessione di crediti futuri – Cessione del quinto dello stipendio e del t.f.r. – Opponibilità alla procedura – Termine di tre anni dall’omologa del piano.

Data di riferimento: 
26/07/2017

Tribunale di Monza - Comunicazione dell'avviso della vendita ai creditori iscritti: conseguenze dell’omissione.

Tribunale di Monza, 25 Luglio 2017. Dott. Maria Gabriella Mariconda, presidente – dott. Simone Romito, giudice – dott. Giovanni Nardecchia, relatore.

Fallimento – Avviso della vendita ai creditori iscritti – Omissione –Nullità della vendita – Esclusione – Sospensione della vendita – Esclusione -  Richiesta di risarcimento del danno al curatore - ammissibilità

Data di riferimento: 
25/07/2017

Tribunale di Monza – Reclamo ex art. 110 l.f. avverso il progetto di riparto e problema della legittimazione dei creditori tardivi sulla cui domanda il giudice non si sia ancora pronunciato.

Tribunale di Monza, 19 Luglio 2017. Giudice delegato dott. Giovanni Battista Nardecchia.

Fallimento – Procedimento di ripartizione – Deposito – Comunicazione ai creditori – Legittimazione al reclamo – Esclusione dei creditori tardivi sui quali il giudice non si è ancora pronunciato

Data di riferimento: 
19/07/2017

Pagine