Tribunale di Milano, liquidazione coatta amministrativa

Tribunale di Milano – Liquidazione coatta bancaria: preclusione del controllo giurisdizionale, a seguito di opposizione da parte di un creditore concorrente, in merito all'ammissione al passivo di crediti chirografari o postergati.

Tribunale Ordinario di Milano, Sez. II civ., 04 ottobre 2018 – Pres. Rel. Filippo D'Aquino, Giud. Sergio Rossetti e Luca Giani.

Istituti bancari -  Liquidazione coatta amministrativa – Stato passivo – Creditore concorrente - Impugnazioni – Limiti -  Ammissione di crediti privilegiati - Terzi titolari di diritti reali su beni e strumenti finanziari - Impugnazioni consentite – Ammissione di crediti chirografari – Opposizione -  Inammissibilità.

Data di riferimento: 
04/10/2018

Tribunale di Milano – Concordato preventivo: possibile nomina da parte del tribunale , in sede di ammissione, di una terna di commissari giudiziali.

Tribunale di Milano, Sez. II civ., 05 luglio 2018 – Pres. Irene Lupo, Rel. Federico Rolfi, Giud. Sergio Rossetti.

Concordato preventivo - Complessità della procedura prospettata – Tribunale -  Decreto di apertura –  Nomina di una terna di commissari giudiziali – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
05/07/2018

Tribunale di Milano - Liquidazione coatta amministrativa, dichiarazione di insolvenza e irrilevanza di fatti sopravvenuti.

Tribunale Milano, 01 febbraio 2012 - - Pres., est. Vitiello.

Liquidazione coatta amministrativa - Insolvenza - Valutazione con riferimento al momento dell'ammissione alla procedura - Fatti sopravvenuti - Irrilevanza.

Data di riferimento: 
01/02/2012

Tribunale di Milano - Liquidazione coatta amministrativa e vizi procedimentali.

Tribunale di Milano 26 giugno 2008 - Pres. Grossi, rel. Marianna Galioto. Segnalazione del Presidente Bartolomeo Quatraro

Liquidazione coatta amministrativa - Natura ufficio della verifica dei crediti - Ammissione del credito nello stato passivo - Esclusione - Opposizione allo stato passivo ex art. 98 legge fall.

Data di riferimento: 
26/06/2008