Tribunale di Milano, operatore qualificato

T. Milano- Int. f.- Derivati: operatore qualificato e determinazione del danno.

Tribunale Milano 06 febbraio 2013 - - Pres., est. Guidi.

Intermediari finanziari - Status di operatore qualificato - Effettiva competenza ed esperienza - Insufficienza della mera dichiarazione - Violazioni di norme di comportamento - Conflitto di interesse -Doveri informativi - Inadempimento contrattuale - Danno.

Leggi massima e testo integrale su www.ildirittodegliaffari.it  

Data di riferimento: 
06/02/2013

T. Milano - Int.f.- Dichiarazione autoreferenziale di competenza e inversione dell'onere della prova.

Tribunale Milano, 14 aprile 2012 - Pres. Margherita Monte - Est. Ferrari.

 

Dichiarazione di competenza - Contestazione della veridicità della stessa - Inversione dell'onere della prova.

Dichiarazione di competenza valida ed efficace - Genericità delle contestazioni - Fattispecie - Irrilevanza delle contestazioni stesse.

Dichiarazione di competenza - Titolo di studio - Irrilevanza.

Data di riferimento: 
14/04/2012

T.Milano- Int.f.- Contratti di swap inadeguati alle esigenze del cliente e responsabilità dell'intermediario.

Tribunale Milano, 23 marzo 2012 - Pres. Laura Cosentini - Est. Ferrari.

 

Intermediazione finanziaria - Contratti derivati - Swap - Doveri di cui all'articolo 21 del TUF - Applicabilità al cliente che abbia sottoscritto la dichiarazione di operatore qualificato.

Data di riferimento: 
23/03/2012

T. Milano - Int.fin.-Contratti derivati, rimodulazioni e componente speculativa; irrilevanza dello squilibrio tra prestazioni.

Tribunale Milano, 08 febbraio 2012 - Pres. Laura Cosentini - Est. Antonella Cozzi.

Contratti derivati - Presenza di componente speculativa conseguente a rimodulazioni - Nullità per difetto di causa - Non sussiste - Liceità di derivati speculativi.

Contratti derivati - Aleatorietà - Squilibrio tra le obbligazioni assunte dalle parti - Non è provato dalle perdite - Non sussiste.

Data di riferimento: 
08/02/2012

T. MIlano-Int.f.-Operatore qualificato e rischio dell'operazione.

Tribunale Milano, 05 luglio 2011 - - Est. Cosentini.

 

Operatore qualificato ex art. 31 TUF - Società a r.l. con ricavi derivanti da locazione di locali e da prestazione di servizi organizzativi, amministrativi e di consulenza gestionale - Esclusione.

Data di riferimento: 
07/07/2011

Trib. Milano - Int. fin.- Contratti derivati e operatore qualificato.

Tribunale Milano, 19 aprile 2011 - Pres. Laura Cosentini - Rel. Guidi.

Intermediazione finanziaria - Contratti derivati in valute swap - Considerevole differenza tra i rischi dalle parti - Esclusione della aleatorietà - Insussistenza.

Operatore qualificato - Presupposti - Permanenza di una significativa differenza tra soggetto professionale e cliente - Limitazione dell'esclusione di tutela dell'investitore - Necessità.

Data di riferimento: 
19/04/2011

T. Milano- Int.fin.- Obblighi informativi, operatore qualificato e documentazione proveniente dal soggetto interessato.

Tribunale di Milano, 26 ottobre 2009. Dott. Bernardini Angela- Dott. Blumetti Giuseppe Maria- Dott. Dehò Maria Grazia
Segnalazione dell'Avv.Ilaria Rizzuto

Intermediazione finanziaria-Dovere informativo-Operatore qualificato-Conoscenza.

Intermediazione finanziaria-Violazione di obblighi-Nullità.

Data di riferimento: 
26/10/2009