Tribunale di Milano

Tribunale di Milano – Non estraneità al concordato dei creditori strategici di cui all'art. 182 quinquies,T comma 4, L.F. - Loro esclusione dal voto o loro partecipazione solo parziale.

 

Tribunale di Milano 22 dicembre 2014 – Pres. Simonetta Bruno – Est. D’Aquino

 

Concordato preventivo con continuità aziendale – Creditori strategici – Assoggettabilità alla disciplina concordataria – Conseguenze.

 

Concordato preventivo con continuità aziendale – Creditori funzionali – Esclusione dal voto se  integralmente soddisfatti – Partecipazione al voto per la parte non soddisfatta.

 

Data di riferimento: 
22/12/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Esclusione dal creditore dal progetto di stato passivo. Conseguenze della mancata comunicazione via PEC al creditore del progetto di stato passivo.

 

Tribunale di Milano 11 dicembre 2014  - Pres. Est. Macchi.

 

 Fallimento –  Impugnazione  ex art. 98 L.F. - Progetto di stato passivo   – Creditore escluso - Indirizzo PEC regolarmente comunicato - Mancata comunicazione da parte del curatore -   Conseguente impossibilità del deposito ex art. 95 L.F. di documentazione integrativa – Produzione in sede di ricorso – Accoglimento – Condanna della fallimento alle spese.

 

Data di riferimento: 
11/12/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Perdita della qualità di socio e postergazione del rimborso dei finanziamenti ex art. 2467 c.c.

Tribunale di Milano – Sezione specializzata in materia di impresa B - Sentenza del 4 dicembre 2014 – Elena Maria Riva Crugnola – presidente, dott. Alessandra Dal Moro – rel., dott. Guido Vannicelli – giudice.

Postergazione legale ex art. 2467 c.c. – applicabilità anche al soggetto che abbia perso la qualità di socio al momento dell’istanza di restituzione  

Data di riferimento: 
04/12/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano - Insensibilità della Società di Gestione del Risparmio alle obbligazioni del Fondo di Investimento e sua non assoggettabilità a fallimento.

 

Tribunale di Milano 21 novembre 2014 – Est. Lupo

 

Crediti nei confronti dei Fondi comuni di investimento – Istanze nei confronti delle Società di Gestione del Risparmio – Inammissibilità – Separazione dei patrimoni.

 

Società di Gestione del Risparmio – Non assoggettabilità a fallimento – Liquidazione coatta ex art. 80 del T.U.B.

 

Data di riferimento: 
21/11/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Concordato preventivo, rapporti pendenti, scadenza dei debiti concorsuali, dilazione di pagamento.

 

Tribunale di Milano, 4 novembre 2014 – Pres. F. Mammone – Rel. F. D’Aquino.

 

Concordato preventivo – Contratti a prestazioni corrispettive – Rapporti pendenti – Esecuzione prestazione caratteristica – Art. 72 L.F. – Scadenza debiti concorsuali – Presentazione della domanda di concordato – Art. 55, comma 2, L.F.

 

Concordato preventivo – Concordato con continuità aziendale – Scadenza debiti concorsuali – Presentazione della domanda di concordato – Art. 55, comma 2, L.F.

 

Data di riferimento: 
04/11/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano - Dichiarazione di fallimento pronunziata in Stato extracomunitario (Svizzera) - Condizioni per l'interruzione del processo in Italia anche in assenza di riconoscimento della sentenza straniera di fallimento.

Tribunale di Milano – Sezione IV Civile, Ordinanza del 30 ottobre 2014 - Giudice dott. Anna Bellesi

Dichiarazione di fallimento – Svizzera – Mancato riconoscimento in Italia – Interruzione del processo.

Data di riferimento: 
30/10/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Compensazione dei crediti della società nei confronti del socio escluso: opponibilità alla massa anche se la vendita delle azioni è successiva alla domanda di concordato.

Tribunale di Milano, 9 ottobre 2014 – Est. D’Aquino.

 

Concordato preventivo – Compensazione dei crediti ex art. 56 L.F. – Liquidazione della partecipazione del socio escluso – Società cooperativa – Anteriorità del fatto genetico dei crediti.

 

Data di riferimento: 
09/10/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Esclusione della prededuzione a favore dei crediti dei subappaltatori in caso di fallimento dell’impresa appaltatrice.

Tribunale di Milano, 5 settembre 2014 – Pres. Lamanna, Rel. Savignano.

 

Fallimento – Appalti pubblici – Fallimento dell’impresa affidataria – Scioglimento ex art. 81, comma 2, L.F. del rapporto contrattuale – Art. 118, comma 3, d.lgs. 163/2006 – Irrilevanza –Prededuzione a favore delle imprese subappaltatrici – Esclusione.

 

Data di riferimento: 
05/09/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Revocatoria di negozio indiretto finalizzato a un pagamento preferenziale.

 

Tribunale di Milano 02 settembre 2014 – Est. Lupo

 

Fallimento – Negozio indiretto anormalmente solutorio – Assoggettabilità a revocatoria – Possibilità di scelta  dell' atto oggetto dell'impugnativa.

 

Data di riferimento: 
02/09/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Milano – Postergazione legale dei crediti e prestito obbligazionario. Concordato preventivo ed azioni di accertamento e condanna.

Tribunale di Milano, sentenza n. 9748/2014 del 25/07/2014, Giudice Angelo Mambriani 

Articolo 2467 c.c. – Postergazione legale dei crediti – prestito obbligazionario – inapplicabilità. 

Data di riferimento: 
25/07/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine