Tribunale di Salerno

Tribunale di Salerno – Fallimento: esperimento dell'azione revocatoria ordinaria nei confronti di una società che, ancora in bonis, abbia ceduto a terzi un contratto di leasing volto all'acquisizione di un immobile.

Tribunale di Salerno, Sez. III civ., 10 aprile 2018 – Giudice Unico Roberto Ricciardi.

Fallimento – Società in bonis – Contratto di leasing – Cessione non onerosa - Danno per i creditori – Immobile di valore –  Mancata acquisizione alla massa - Pregiudizio arrecato ai creditori – Consapevolezza da parte del cedente – Curatore - Esperimento dell'azione revocatoria ordinaria -  Sussistenza dei presupposti necessari – Tribunale - Dichiarazione di inefficacia relativa.

Data di riferimento: 
10/04/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Salerno – Irrevocabilità della compensazione ancorché operata in periodo sospetto e presupposti per la revocabilità degli atti preparatori.

Tribunale di Salerno, 09 Gennaio 2017 - dott. Roberto Ricciardi, rel.

Fallimento – Azione revocatoria – Compensazione – Revocabilità – Esclusione

Fallimento – Compensazione – Atti preparatori – Revocabilità – Presupposti.

Data di riferimento: 
09/01/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Salerno – Pagamenti effettuati nei termini d’uso: l’esenzione da revocatoria opera se vi è rispetto dei termini ed uso di mezzi normali.

Tribunale di Salerno, 3 febbraio 2015 – Pres. Russo.

 

Art. 67, comma 3, lett. a), l. fall. – Pagamenti effettuati nell’esercizio dell’attività d’impresa nei “termini d’uso” – Esenzione da revocatoria fallimentare – Rispetto dei termini contrattuali o legali – Uso di mezzi di pagamento ordinari.

 

Art. 67, comma 3, lett. a), l. fall. – Pagamenti effettuati nei “termini d’uso” – Termini pattizi – Prassi posticipatoria – Non costituisce uso contrattuale – Non opera l’esenzione da revocatoria fallimentare.

 

Data di riferimento: 
03/02/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Salerno – Inammissibilità del concordato preventivo con riserva e abuso del diritto.

Tribunale di Salerno, 30 settembre 2014 – Pres. Russo, Est. Jachia.

 

Concordato preventivo con riserva – Precedente richiesta di sospensione delle azioni cautelari ed esecutive ex art. 182 bis, co. 6, l. fall. – Precedente omologazione degli accordi di ristrutturazione ex art. 182 bis l. fall. – Nuova richiesta di sospensione delle azioni cautelari ed esecutive – Inammissibilità del ricorso ex art. 161, co. 6, l. fall.

 

Data di riferimento: 
30/09/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Salerno – Revocatoria e pagamenti nei termini d’uso. Conoscenza dello stato di insolvenza. Cash and carry.

Tribunale di Salerno, 4 novembre 2013 – Dott. Jachia

 

Revocatoria – Prova del pagamento – Terzietà del curatore.

Revocatoria – Esenzioni – Pagamenti nei termini d’uso – Conoscenza dello stato di insolvenza – Irrilevanza.

Revocatoria – Esenzioni – Pagamenti nei termini d’uso – Normalità negoziale.

Revocatoria – Conoscenza dello stato di insolvenza – Prova.

 

Data di riferimento: 
04/11/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Salerno – Revocatoria: pagamento nei termini d’uso e accertamento della conoscenza dello stato di insolvenza.

Tribunale di Salerno, 18 giugno 2013 – Giud. Jachia.

 

Revocatoria – Esenzioni – Pagamenti nei termini d’uso.

Revocatoria – Esenzioni –Pagamenti nei termini d’uso – Onere della prova.

Revocatoria – Conoscenza dello stato di insolvenza. 

 

Data di riferimento: 
18/06/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Salerno - Domanda ultratardiva dell'amministrazione finanziaria e causa non imputabile del ritardo.

Tribunale Salerno 20 maggio 2013 - Pres. Russo - Est. Maria Elena Del Forno.

Domande cd. ultratardive - Domanda dell'amministrazione finanziaria - Valutazione della causa non imputabile del ritardo - Canoni interpretativi di cui all'articolo 1218 c.c..

Data di riferimento: 
20/05/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

T. Salerno- Int. f.- Contratto di swap aleatorio unilaterale non meritevole di tutela e nullità.

Tribunale Salerno 02 maggio 2013 - - Pres., est. Ricciardi.

 

Contratto di interest rate swap – Contratto aleatorio unilaterale non meritevole di tutela da parte dell’ordinamento giuridico – Nullità ex artt.1322 e 1418 c.c. – Sussistenza.

 

Data di riferimento: 
02/05/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Salerno - Azione di risoluzione promossa antefallimento e prosecuzione con il rito ordinario.

Tribunale Salerno, 01 febbraio 2013 - - Est. Fortunato.

Rapporti pendenti - Azione di risoluzione promossa prima del fallimento - Prosecuzione con il rito ordinario - Domande di risarcimento di restituzione - Improcedibilità.

Data di riferimento: 
01/02/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Trib. Salerno - Pagamenti a carattere preferenziale distrattivo, esenzione da revocatoria per i pagamenti nei termini d'uso

Tribunale Salerno, 14 gennaio 2013 - Pres. Russo - .

Revocatoria fallimentare - Pagamenti di beni e servizi effettuati nell'esercizio dell'attività d'impresa nei termini d'uso - Pagamenti preferenziali a carattere distrattivo - Ipotesi di reato - Esenzione da revocatoria - Esclusione.

Revocatoria fallimentare - Pagamenti di beni e servizi effettuati nell'esercizio dell'attività d'impresa nei termini d'uso - Razio della norma - Tendenza a rafforzare la fiducia del fornitore nell'impresa debitrice.

Data di riferimento: 
14/01/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine