Tribunale di Modena

Tribunale di Modena – Presentazione di una domanda di concordato preventivo nell'ambito di una procedura prefallimentare introdotta prima del 15 luglio 2022: disciplina applicabile.

Tribunale di Modena, Sez. civile e fallimentare, 31 agosto 2022 (data della pronuncia) – Pres. Pasquale Liccardo, Rel. Carlo Bianconi, Giud. Giulia Lucchi.

Concordato preventivo – Precedente procedura prefallimentare - Contraddittorio aperto prima del 15 luglio 2022 –  Disciplina transitoria ex art. 390 CCII – Interpretazione estensiva – Procedura minore – Applicabilità della normativa previgente al codice della crisi - Riunione tra le due procedure.  

Data di riferimento: 
31/08/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena – Composizione negoziata: considerazioni in tema di inapplicabilità ex art. 6 del D.L. 118/2021 di alcune disposizioni del codice civile e di esame del tribunale volto alla conferma o meno delle misure protettive.

Tribunale di Modena, Sez. civile e fallimentare, 14 luglio 2022 (data della pronuncia) – Giudice Delegato Carlo Bianconi.

Composizione negoziata – Ricorso per la conferma o modifica delle misure protettive – Società ricorrente – Istanza di riconoscimento della inapplicabilità di specifiche disposizioni del codice civile – Non necessità di un provvedimento del giudice – Fondamento.

Data di riferimento: 
14/07/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena –Esdebitazione del debitore incapiente: il requisito della “ meritevolezza” costituisce elemento imprescindibile per poter avere accesso a quel beneficio.

Tribunale di Modena, Sez. III civ., 02 marzo 2022 (data della pronuncia)- Pres. Emilia Salvatore, Rel. Carlo Bianconi, Giud. Giulia Lucchi.

Esdebitazione del debitore incapiente – Istanza di accesso a quella procedura – Requisito della “meritevolezza” - Imprescindibilità – Debitore istante - Omesso reiterato pagamento delle imposte sul reddito, dei tributi e dei contributi – Comportamento privo di una possibile giustificazione - Rigetto della domanda.

Data di riferimento: 
02/03/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena – Sovraindebitamento e piano del consumatore; accoglibilità della domanda del proponente di sospensione di procedimenti di esecuzione forzata in corso, ma non di giudizi di cognizione.

Tribunale Ordinario di Modena, Sez. III civ. - Sottosez. Fallimentare, 18 febbraio 2022 (data della pronuncia) - Giudice Camilla Ovi.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore – Istanza di sospensione di una causa di opposizione a decreto ingiuntivo – Non accoglibilità – Fondamento.

Data di riferimento: 
18/02/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena – Procedura di liquidazione del patrimonio: ammissibilità anche se proposta in ambito “familiare”. Inibitoria fino a chiusura della stessa delle iniziative esecutive, cautelari o di acquisizione di diritti di prelazione.

Tribunale di Modena, Sez. III civ., 03 febbraio 2022 (data della pronuncia) – Giudice Carlo Bianconi.

Sovraindebitamento -  Procedura di liquidazione dei beni – Proposizione unitaria contestuale in ambito familiare – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
03/02/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena – Istanza di insinuazione al passivo di un credito per il cui riconoscimento risulti pendente un giudizio ordinario: considerazioni in tema di giudicato endofallimentare e di presupposti perché risulti prededucibile.

Tribunale di Modena, Sez. III civ. e fallimentare, 10 novembre 2021 (data della pronuncia) – Pres. Emilia Salvatore, Rel. Camilla Ovi, Giud. Carlo Bianconi.

Fallimento - Pretese creditorie – Insinuazione al passivo - Giudizio ordinario - Pendenza volto al loro riconoscimento –  Giudici fallimentari – Accertamenti dichiarativi e costitutivi – Svolgimento –  Valenza endofallimentare – Fondamento.

Data di riferimento: 
10/11/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena – Concordato preventivo: limiti alla proponibilità da parte dei creditori anteriori, ad omologazione avvenuta, di azioni esecutive nei confronti del debitore.

Tribunale Ordinario di Modena, 05 ottobre 2021 – Giudice dell'Esecuzione Giulio Zanfanti.

Concordato preventivo – Omologazione – Fase dell'esecuzione -  Creditori anteriori – Possibilità di agire esecutivamente  - Limiti -  Giudice dell’esecuzione – Vaglio da eseguirsi.

Data di riferimento: 
05/10/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena – Piano del consumatore: non può opporsi all'omologa il professionista che non abbia adeguatamente valutato e verificato la condizioni economiche del richiedente la concessione di un finanziamento.

Tribunale di Modena, Sez. Fallimentare, 16 luglio 2021 (data della pronuncia) – Giud. Emilia Salvatore.

Sovraindebitamento – Piano del consumatore – Omologazione – Soggetto finanziatore – Mancata adeguata valutazione del c.d. merito creditizio - Opposizione – Proposizione inammissibile – Non riscontrabilità di una colpa grave in capo al debitore - Fondamento.

Data di riferimento: 
16/07/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena – Concordato con continuità aziendale e tendenziale necessario rispetto della tempistica prevista per il pagamento dei creditori prelazionari.

Tribunale di Modena, Sez. III -  Sottosez. Fallimentare, 29 aprile 2020 – Pres. Rel. Pasquale Riccardo, Giud. Roberta Vaccaro e Claudio Bianconi.

Concordato con continuità aziendale -  Beni necessari per lo svolgimento dell'attività di impresa – Prelazioni gravanti sugli stessi – Necessità di un tempestivo pagamento dei loro creditori.

Data di riferimento: 
29/04/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Modena – Concordato con continuità aziendale: dilazione massima consentita per il pagamento dei creditori privilegiati.

Tribunale Ordinario di Modena, Sez. III – Sottosez. Fallimentare, 08 aprile 2020 – Pres. Rel. Pasquale Liccardo, Giud. Roberta Vaccaro e Carlo Bianconi.

Data di riferimento: 
08/04/2020
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine