Tribunale di Genova

Tribunale di Genova – Sovraindebitamento: decorrenza iniziale e termine finale entro il quale le imprese start-up innovative in crisi sono esenti da fallimento.

Tribunale di Genova, Sez. VII civ. Ufficio Fallimentare, 03 novembre 2019 - Giudice Ada Lucca.

Imprese start-up innovative - Stato di crisi - Esenzione da fallimento - Possibile ricorso ai procedimenti ex L. 3/2012 - Termine entro il quale opera l'esenzione - Decorrenza iniziale e termine finale.

Data di riferimento: 
03/11/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Genova – Cessione in esercizio dell'azienda con conseguimento di maggiore liquidità rispetto a quella derivante dalla cessione dei beni allo stesso non funzionali: concordato da considerarsi con continuità.

Tribunale di Genova, Sez. VII civ., Uff. Fall., 26 novembre 2018 – Pres. Roberto Braccialini, Giudici Ada Lucca e Andrea Balba.

Concordato preventivo – Cessione in esercizio dell'azienda – Liquidazione dei beni non funzionali -  Ruolo prevalente della prima previsione  – Concordato  da considerarsi con continuità.

Data di riferimento: 
26/11/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Genova – Piano di concordato con continuità diretta che preveda l'utilizzo di un immobile ipotecato: non necessità di alcuna autorizzazione per la stipula di un patto paraconcordatario con creditori ipotecari.

Tribunale di Genova, Sez. VII Fall., 07 giugno 2018 – Pres. Ada Lucca, Rel. Rosario Ammendolia, Giud. Roberto Bonino.

 

Concordato preventivo - Continuità aziendale diretta - Previsione dell'utilizzo di un immobile ipotecato – Stipula di un patto paraconcordatario con le banche, creditrici ipotecarie – Presupposto per ottenerne il preventivo consenso - Necessità dell'autorizzazione da parte del tribunale o del G.D. - Esclusione.  

Data di riferimento: 
07/06/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Genova – Concordato preventivo e contratti ad esecuzione continuata o periodica pendenti al momento dell'ammissione: modalità di pagamento dei crediti. Diverso trattamento dei compensi dovuti all'appaltatore.

Tribunale di Genova, 26 febbraio 2018 – Giudice Mario Tuttobene.

Fallimento – Contratti ad esecuzione continuata o periodica in corso – Sospensione - Subentro del curatore – Prosecuzione - Prestazioni rese anteriormente o posteriormente – Compensi spettanti ai crediori - Integrale pagamento in prededuzione – Concordato preventivo – Contratti  pendenti non sospesi – Compensi spettanti – Frazionabilità possibile -  Diverso trattamento - Falcidia dei  crediti anteriori – Pagamento integrale dei crediti posteriori.

Data di riferimento: 
26/02/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Genova - Risoluzione del concordato preventivo con cessione dei beni.

 

Tribunale di Genova 26 giugno 2014 – Pres. Est. Davini

 

Concordato preventivo – Procedimento ex art. 186 L.F. - Non necessità della partecipazione al giudizio del Pubblico Ministero e dei creditori concordatari – Ruolo del Commissario Giudiziale e del Liquidatore – Intervento dei terzi.

 

Concordato preventivo con cessione dei beni  – Procedimento ex art. 186 L.F. - Ammissibilità – Assunzione degli obblighi da parte del terzo - Eccezione.

 

Data di riferimento: 
26/06/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Genova – Concordato preventivo con continuità aziendale ex art. 186 bis l.f. e pagamento dei lavoratori dipendenti quale atto di ordinaria amministrazione.

Tribunale Genova 11 agosto 2014 - Pres. Haupt - Est. Daniela Canepa.

Concordato con continuità aziendale ex art. 186 bis l.f. - Pagamento dei lavoratori dipendenti - Atto di ordinaria amministrazione

Nel concordato con continuità aziendale il pagamento dei lavoratori dipendenti è atto di ordinaria amministrazione e quindi non deve essere autorizzato dal tribunale. (Francesco Gabassi - riproduzione riservata)

 

Data di riferimento: 
11/08/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Genova – L’efficacia dei “Principi di attestazione dei piani di risanamento” dell’AIDEA-AIRDCEC.

Tribunale di Genova, 7 luglio 2014 – Est. Bianchi.

 

Principi di attestazione dei piani di risanamento dell’AIDEA-AIRDCEC – Attestazione del professionista – Valido orientamento per la valutazione di qualità – Efficacia normativa – Insussistenza.

 

Data di riferimento: 
07/07/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Genova – Concordato preventivo con riserva e scioglimento dei contratti pendenti.

 

Tribunale Genova 04 novembre 2013 - Pres. Basoli - Est. Davini.

 

Concordato preventivo con riserva o in bianco - Scioglimento contratti di anticipo su fatture o su ricevute bancarie. 

 

L’art. 169 bis l.f. è applicabile anche al concordato con riserva e lo scioglimento dei contratti pendenti può essere autorizzato anche con riferimento a contratti di anticipo su fatture o su ricevute bancarie. (Francesco Gabassi – Riproduzione riservata)

 

Data di riferimento: 
04/11/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Genova – Assoggettabilità a fallimento delle Onlus.

Tribunale di Genova 18 luglio 2013 – Pres. Canepa – Est. Davini.

Fallibilità delle associazioni (Onlus) – Condizioni - Dottrina prevalente – Giurisprudenza Consolidata.

Unicità della tipologia di clienti - Poca o nessuna concorrenza – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
18/07/2013
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Trib. Genova - Int. fin.- Informazione relativa alla singola operazione, incidenza di precedenti operazioni a rischio e danno.

Tribunale Genova, 26 febbraio 2011, n. 920 - Pres. Costanzo - Est. Calcagno.

Intermediazione finanziaria - Servizi di investimento - Obblighi informativi in capo all'intermediario - Tipologia.

Intermediazione finanziaria - Servizi di investimento - Obbligo di informazione - Specificità - Adeguatezza dell'operazione al profilo del cliente.

Intermediazione finanziaria - Servizi di investimento - Violazioni dell'intermediario - Misura del risarcimento.

Data di riferimento: 
26/02/2011
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine