Tribunale di Catanzaro

Tribunale di Catanzaro – Fallimento: la curatela quale soggetto terzo può fare ricorso ad ogni mezzo di prova per dimostrarne la natura simulata di un negozio concluso dal fallito.

Tribunale Ordinario di Catanzaro, Sez. Spec. Imprese, 01 agosto 2022 – Giud. Francesca Rinaldi.

Fallimento – Negozio simulato di vendita  concluso dal fallito – Curatore – Azione giudiziale volta al recupero di beni apparentemente ceduti – Precedente domanda di sequestro giudiziario – Sussistenza dei presupposti necessari – Ricorso ad ogni mezzo di prova – Indizi e presunzioni in particolare – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
01/08/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catanzaro – Composizione negoziata della crisi: non può trovare accoglimento una domanda di conferma delle misure protettive laddove, anche sulla base della relazione dell'esperto, la società ricorrente risulti non verosimilmente risanabile.

Tribunale di Catanzaro, Sez. I civ., 21 giugno 2022 (data della pronuncia) – Giudice Luca Mercuri.

Composizione negoziata della crisi – Istanza di conferma misure protettive – Tribunale - Rigetto della richiestaRagioni sottostanti.

Data di riferimento: 
21/06/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catanzaro – Contratto di rent to buy di azienda in corso alla data di fallimento del concedente: presupposto perchè il curatore possa recuperare la disponibilità dell'immobile che faccia parte di quel complesso.

Tribunale di  Catanzaro, Sez. Fallimentare, 05 dicembre 2019 - Pres. Giuseppe Valea, Rel. Carmen Ranieli, Giud. Alessia Pecoraro.

Contratto di  rent to by aziendale in corso - Fallimento del concedente - Complesso aziendale comprendente un immobile - Curatore - Possibile istanza scioglimento di quel contratto ai sensi dell'art. 72 L.F.  - Esclusione -  Recupero di  quel bene - Azione revocatoria - Necessario possibile esperimento.

Data di riferimento: 
05/12/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catanzaro – Restituzione alla procedura fallimentare delle quote societarie di altra società di cui la fallita risultava detentrice, che da un falsus procurator erano state invalidamente cedute a terzi.

Tribunale Ordinario di Catanzaro, Sez. Spec. Imprese, 10 maggio 2019 (data della pronuncia) -  Pres. Maria Concetta Belcastro, Rel. Francesca Rinaldi, Giud. Wanda Romanò.

Cessione di quote societarie – Contratto concluso da un falsus procurator della società cedente – Inefficacia - Cessionaria -  Affidamento non incolpevole – Obbligo di restituzione al titolare di quelle quote.

Data di riferimento: 
10/05/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catanzaro – Concordato preventivo: ammissibilità della proposizione, a procedura conclusa, da parte dei creditori di azioni di responsabilità nei confronti di amministratori e organi di controllo. Presupposti e finalità.

Tribunale di Catanzaro, Sez. Spec. in materia d'Impresa, 28 marzo 2018 – Pres. Maria Concetta Belcastro, Rel. Ermanna Grossi, Giud. Wanda Romanò.

Concordato preventivo concluso – Creditori sociali - Azione di responsabilità ex art. 146 L.F. -   Esperimento possibile – Non violazione dell' art. 184 L.F. - Amministratori,  sindaci e  revisori contabili – Inadempimento dei doveri professionali -   Integrità del patrimonio sociale – Causazione del deterioramento – Risarcimento del danno – Scopo.

Data di riferimento: 
28/03/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catanzaro – Condizioni di proponibilità dell’azione ex art. 2497 c.c.

Tribunale di Catanzaro, 08 Marzo 2017. Est. Carmen Ranieli.

Società a responsabilità limitata – Applicabilità dell'art. 146 l.f. – Legittimazione del curatore.

Azione ex art. 2497 c.c. – Oneri a carico del proponente – Richiesta di adempimento alla società controllata – Condizione di proponibilità – Sussistenza.

Data di riferimento: 
08/03/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Catanzaro - La prova indiziaria dello stato di insolvenza ai fini dell’azione revocatoria .

 

Tribunale di Catanzaro 27 settembre 2014 - Est.  Maria Pia De Lorenzo.

 

Revocatoria fallimentare - Scientia decotionis - Prova in capo al curatore - Elementi indiziari - Ammissibilità  .

 

Data di riferimento: 
27/09/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Catanzaro - Partecipazione di S.r.l. a società di fatto e irregolarità formali ex art. 2361 c.c..

Reclamo ex art. 18 l.f.

Appello Catanzaro, 30 luglio 2012 - Pres. Rita Majore - Est. Chiara Ermini.

Fallimento - Società di fatto - Partecipazione di società di capitali - Irrilevanza di irregolarità formali relative alle modalità di partecipazione - Rilevanza degli atti di gestione e di amministrazione e del comportamento della partecipante.

Data di riferimento: 
30/07/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Trib. di Catanzaro - Alitalia Linee Aeree Italiane s.p.a.e responsabilità per i debiti relativi all’azienda ceduta.

Tribunale Catanzaro, 27 marzo 2012 - - Est. Maria Pia De Lorenzo.

Credito nei confronti di società Alitalia Linee Aeree Italiane Spa - Esecuzione contro la società CAI Compagnia Aerea Italiana - Carenza di legittimazione passiva - Sussiste.

Data di riferimento: 
27/03/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

T.Catanzaro- Int.f.-Consorzio Patti Chiari e obblighi ulteriori rispetto a quelli previsti dalla normativa.

Tribunale Catanzaro, 02 marzo 2012 - - Pres., est. Anna Maria Raschellà.

 

Prodotti finanziari - Consorzio Patti Chiari - Rafforzamento degli obblighi di informazione ed assistenza del cliente.

Agenzie di rating - Affidamento del mercato - Sussistenza.

 

Data di riferimento: 
02/03/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine