Tribunale di Bolzano

Tribunale di Bolzano – Sovraindebitamento e accordi di composizione della crisi: il c.d. cram-down non può trovare applicazione con riferimento ai crediti del Medio Credito Centrale, ma solo rispetto a quelli dell'amministrazione finanziaria.

Tribunale di Bolzano, 21 aprile 2022 (data della pronuncia) – Giudice Delegato Cristina Longhi.

Sovraindebitamento – Accordo di composizione – Approvazione – Mancata adesione da parte del Medio Credito Centrale – Presenza dei presupposti previsti dall'art. 12, comma 3 quater, della L. 3/2012 – Omologazione – Possibile applicazione del c.d. cram-down – Esclusione – Fondamento – Natura privatistica dei crediti di detto istituto – Differenza rispetto a quelli dell'amministrazione finanziaria.

Data di riferimento: 
21/04/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano - Piano di concordato che preveda il traferimento dell'azienda o di beni ad un acquirente già individuato: apertura di un procedimento competitivo senza necessità di una stima preventiva.

Tribunale di Bolzano, Uff. Fall., 11 maggio 2018 – Pres. Rel. Francesca Bortolotti, Giud. Massimiliano Segarizzi e Cristina Longhi.

Concordato preventivo – Fase antecedente all'omologazione – Art. 163 bis L.F. - Soggetto determinato – Offerta irrevocabile d'acquisto di beni aziendali – Stima di operatori esperti – Ricorso non previsto  – Disciplina  delle cessioni ex art. 182 L.F. - Diversità di regolamento – Acquisizione necessaria.

Data di riferimento: 
11/05/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano - Proposta di concordato che preveda la cessione dell'azienda ad un acquirente già individuato: problematiche relative allo svolgimento della procedura competitiva di cui all'art. 163 bis L.F.

Tribunale di Bolzano, Uff. Fall.,  09 maggio 2018 – Pres. Rel. Francesca Bortolotti, Giud. Massimiliano Segarizzi e Cristina Longhi.

Proposta di concordato preventivo - Continuità indiretta  - Offerta d'acquisto d'azienda già pervenuta - Procedura competitiva ex art. 163 bis L.F. - Svolgimento imprescindibile – Urgenza – Autorizzazione del tribunale -  Stima di un operatore esperto – Presupposto non necessario.

Data di riferimento: 
09/05/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano – Concordato con continuità aziendale che preveda la prosecuzione di contratti già in essere con la P.A. o la partecipazione a nuove gare d’appalto: normativa applicabile.

Tribunale di  Bolzano, Uff. Fall., 09 gennaio 2018 – Pres. Rel. Francesca Bortolotti, Giudici Massimiliano Segarizzi e Cristina Longhi.

Concordato con riserva – Previsione della continuità aziendale – Contratto in essere con la P.A. –Prosecuzione – Fase in bianco  e fase successiva  – Autorizzazione del Tribunale – Necessità – Esclusione - Fase successiva all’ammissione – Attestazione del professionista – Conformità del piano al contratto – Capacità di adempimento – Presupposto richiesto.

Data di riferimento: 
09/01/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano – Fallimento: rigetto dell’istanza di sospensione della vendita per insussistenza dei presupposti richiesti dall’art. 108, primo comma, L.F.

Tribunale di Bolzano, Sez. Fall., 25 luglio 2017 – Giudice Delegato Francesca Bortolotti.

Fallimento – Liquidazione dei beni -  Procedura competitiva – Aggiudicazione – Operazioni di vendita – Curatore – Deposito della documentazione in cancelleria – Offerta migliorativa - Istanza di sospensione – Presupposti richiesti dall’art. 108 L.F.  – Tempestività in particolare - Mancato rispetto – Rigetto della richiesta.

Data di riferimento: 
25/07/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano – Inammissibilità della proposta di concordato liquidatorio che contenga stime inattendibili e che prospetti, in luogo della cessione dell'intero complesso aziendale, la meno conveniente vendita atomistica dei beni .

Tribunale di Bolzano, 18 luglio 2017 – Pres. Rel. Francesca Bortolotti, Giudici Elena Covi e Federico Paciolla.

Concordato preventivo liquidatorio – Proposta con stime non attendibili – Mancata integrazione - Tribunale -  Dichiarazione di inammissibilità  – Inidoneità a garantire i creditori – Art. 161, secondo comma, lettera e) L.F. -  "Assicurazione" necessaria.

Data di riferimento: 
18/07/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano – Assoggettabilità a fallimento dell'imprenditore che abbia ceduto a terzi la sua azienda agricola e abbia continuato a svolgere, a favore degli stessi, un'attività di commercializzazione di beni.

Tribunale di Bolzano, Ufficio fallimentare, 18 luglio 2017 – Pres. Rel. Francesca Bortolotti, Giud. Elena Covi e Federico Paciolla.

Imprenditore -Commercializzazione di beni e servizi –  Art. 2135 c.c. - Possibile considerazione come "attività connesse" – Attività agricola svolta dallo stesso soggetto – Necessità - Mancata coincidenza – Assoggettabilità a fallimento.

Data di riferimento: 
18/07/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano – Concordato preventivo: procedura competitiva ex art 163 bis L.F e rapporto con la disciplina delle vendite, pure competitive, di cui all’art. 182, quinto comma, L.F.

Tribunale di Bolzano, Uff. Fall., 17 maggio 2016 - Pres. Rel. Bortolotti.

Concordato preventivo – Novellati artt. 163 bis e 182, quinto comma, L.F. – Disciplina delle vendite competitive – Differenti fasi applicative – Procedimento delle offerte concorrenti – Finalità.

Data di riferimento: 
17/05/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano – Omesso avvio dell’ azione di responsabilità ed omessa dichiarazione da parte del richiedente il concordato di possibili crediti risarcitori nei confronti degli organi sociali.

 

Tribunale di Bolzano 30/04/2015 – Pres. Est. Bortolotti

 

Concordato preventivo – Dati aziendali -  Esposizione del debitore – Giudizio di attendibilità -  Competenza del Commissario Giudiziale.

 

Concordato preventivo – Controllo dell’organo commissariale – Responsabilità  degli organi sociali – Informativa necessaria dei creditori.

 

Data di riferimento: 
30/04/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Bolzano – Disciplina applicabile in caso di concordato con continuità aziendale indiretta connotata dalla cessione dell’azienda in esercizio.

 

Tribunale di Bolzano 10 marzo 2015 – Pres. Est. Bortolotti

 

Concordato con continuità diretta e indiretta – Affitto d’azienda  in vista della cessione  – Applicabilità dell’ art. 186 bis L.F. – Continuazione limitata nel tempo  strumentale all’alienazione - Applicabilità dell’art. 182 L.F.

 

Data di riferimento: 
10/03/2015
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine