Consiglio di Stato

Consiglio di Stato – Ammissibilità della partecipazione a gare di appalto in caso di concordato preventivo chiuso a seguito di avvenuta omologazione.

Consiglio di Stato, Sez. V giur., 19 gennaio 2017 n. 158 - Pres. Caringella, Rel. Giovagnoli.

Concordato preventivo – Omologazione – Chiusura della procedura – Partecipazione a gare d’appalto – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
19/01/2017

Consiglio di Stato – Accertamento della regolarità del DURC da parte del G.A.. Inammissibilità in sede di gara per l’affidamento di appalti pubblici delle regolarizzazioni postume.

 

Consiglio di Stato 25 maggio 2016 - Pres. Pajno, Est. Russo.

 

Affidamento di lavori pubblici – Controversia - Verifica dei requisiti di ammissione alla gara – Accertamento incidentale della regolarità del DURC – Giurisdizione del giudice amministrativo -  Parere dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato - Ammissibilità.

 

Data di riferimento: 
25/05/2016

Consiglio di Stato - Il curatore non è obbligato a dare esecuzione alle ordinanze di rimozione e smaltimento rifiuti emesse nei confronti dell'impresa prima del fallimento ai sensi del Codice dell’Ambiente (d.lgs. n. 152 del 2006).

Consiglio di Stato, 30 giugno 2014 – Pres. Saltelli, Est. Gaviano.

 

Curatore fallimentare – È terzo subentrante nell’amministrazione del patrimonio – Non è rappresentante o successore - Non ha legittimazione passiva rispetto agli obblighi di rimozione e smaltimento dei rifiuti.

 

 

Società fallita – Conserva soggettività giuridica e titolarità del patrimonio – Subisce mero spossessamento – Organi della procedura fallimentare – Sono amministratori con facoltà di disposizione.

 

 

Data di riferimento: 
30/06/2014

Consiglio di Stato – Concordato con continuità aziendale e partecipazione alla gara pubblica

Consiglio di Stato, 14 gennaio 2014, n. 4111 – Pres. Cirillo, Est. Dell’Utri.

Codice dei contratti – Art. 38 – Partecipazione alle gare pubbliche – Soggetti in stato di fallimento – Soggetti in liquidazione coatta – Soggetti in concordato preventivo – Esclusione dalla gara – Concordato preventivo con continuità aziendale – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
14/01/2014

Consiglio di Stato – Concordato preventivo con continuità aziendale e partecipazione ad appalti pubblici.

Consiglio di Stato, 27 dicembre 2013 

 

Concordato preventivo – Continuità aziendale – Prima dell’ammissione – Partecipazione a gare pubbliche – Limiti – Documentazione ex art. 186-bis, 4° co., l.f.

 

Data di riferimento: 
27/12/2013

Consiglio di Stato – Accreditamento per obblighi contributivi dell’impresa in esercizio provvisorio.

Consiglio di Stato, sez. III, 16 gennaio 2013, n. 228 - Pres. Botto, Est. Orsola Spiezia.

Curatore fallimentare - Organo del fallimento - Rapporti attivi e passivi dell'impresa fallita - Subentro - Preclusioni - Non sussistono.

Curatore fallimentare - Esercizio provvisorio - Amministrazione del patrimonio fallimentare - Accreditamento per obblighi contributivi e retributivi - Subentro.

Data di riferimento: 
16/01/2013

Consiglio di Stato – Irrilevanza del fallimento in ambito di applicazione di misure antimafia.

Consiglio di Stato, sez. III, 10 gennaio 2013, n. 96 - Pres. Lignani, Est. Cacace.

Misure di prevenzione - Amministratore appartenente ad associazioni mafiose - Estromissione -Intervenuto fallimento del socio-amministratore - Nomina del nuovo amministratore - Irrilevanza.

Fallimento - Interesse alla soddisfazione del credito - Misure di prevenzione antimafia - Garanzia di trasparenza e legalità nelle gare pubbliche - Prevalenza.

Data di riferimento: 
10/01/2013

Consiglio di Stato – Fallimento del mandatario in un raggruppamento temporaneo di imprese

Consiglio di Stato, sez. IV, 14 dicembre 2012, n. 6446 - Pres. Trotta, Est. Forlenza.

Contratti della Pubblica amministrazione - Raggruppamento temporaneo di imprese - Aggiudicazione della gara - Rinuncia da parte della mandataria di A.T.I. - Annullamento dell'aggiudicazione - Fallimento del mandatario - Possibilità di prosecuzione del rapporto.

Data di riferimento: 
14/12/2012

Cons. St.- Int. f.- Finanza degli enti territoriali e utilizzo degli strumenti finanziari ex art. 41 l. 448/2001.

Consiglio di Stato , 27 novembre 2012 - Pres. Baccari - Est. Saltelli.

Strumenti di gestione del debito pubblico - Finanza degli enti territoriali - Utilizzo di strumenti finanziari di cui all'articolo 41 della legge 28 dicembre 2001, n. 448 - Discrezionalità dei singoli enti nella scelta dello strumento e nella determinazione della convenienza economica dell'operazione.

Data di riferimento: 
27/11/2012