Art. 6. - Iniziativa per la dichiarazione di fallimento., Tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Risoluzione del concordato preventivo: rilevanza della sola gravità dell’inadempimento, immodificabilità del piano e pronuncia non automatica del fallimento.

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, 11 gennaio 2022  – Pres. Enrico Quaranta, Rel. Valeria  Castaldo, Giud. Marta Sodano.

Concordato preventivo – Risoluzione – Gravità oggettiva dell'inadempimento – Solo presupposto necessario – Imputabilità al proponente – Condizione non richiesta – Differenza rispetto alla responsabilità di diritto privato – Irrilevanza dell'elemento soggettivo e dell'impossibilità sopravvenuta della prestazione.

Data di riferimento: 
11/01/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di S. M. Capua Vetere – Concordato preventivo omologato: presupposto perché un’istanza di fallimento possa trovare accoglimento pur non essendo quella procedura stata revocata o annullata.

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Sez. Fallimentare, 21 luglio 2021  – Pres. Enrico Quaranta, Rev. Marta Sodano, Giud. Valeria Castaldo.

Concordato preventivo in continuità omologato – Fase di esecuzione – Dichiarazione di fallimento –  Assenza di revoca o annullamento della procedura in corso -  Presupposto perché risulti ammissibile.   

Data di riferimento: 
21/07/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Diritto del dipendente non più iscritto ad un fondo di previdenza complementare di ottenere dal Fondo di Garanzia dell’INPS il pagamento del TFR che risulti ammesso allo stato passivo.

Tribunale di  Santa Maria Capua Vetere, Sez. Lavoro, 04 dicembre 2017 – Giudice Simona Cangiano.

Datore di lavoro – Fallimento – Dipendente -   Fondo di Previdenza Complementare  - Cancellazione dell’iscrizione  -  Credito per TFR – Ammissione al passivo – Fondo di Garanzia dell’INPS – Obbligo di pagamento - Necessaria tutela del lavoratore.

Data di riferimento: 
04/12/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]