Art. 47. - Alimenti al fallito e alla famiglia.

Corte di Cassazione (8973/2019) Azione revocatoria fallimentare dell'atto di disposizione del diritto di abitazione della casa di proprietà del fallito.

Cassazione civile, sez. I, 29 Marzo 2019, n. 8973. Est. Loredana Nazzicone. Atto di disposizione del diritto di abitazione della casa di proprietà del fallito – Azione revocatoria fallimentare - Ammissibilità

Data di riferimento: 
29/03/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Benevento – Fase dell’esecuzione di un concordato preventivo con cessione dei beni: emissione dell’ordine di liberazione di un immobile da parte del G.D.

 

Tribunale di  Benevento, 13 dicembre 2017 – Pres. Ennio Ricci, Rel. Luigi Galasso, Giud. Pietro Vinetti.

Concordato preventivo con cessione dei beni -  Fase della liquidazione – Giudice Delegato – Ordine di liberazione di un immobile – Ammissibilità -  Disciplina ex art. 560, terzo comma, c.p.c. – Possibile rinvio.

Data di riferimento: 
13/12/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Pescara – Fallimento: momento in cui è possibile procedere alla liberazione della casa di abitazione del fallito.

Tribunale di Pescara 03 giugno 2016 - G.D. Fortieri.

Fallimento – Liberazione della casa del fallito – Momento in cui si può procedere – Curatore - Predisposizione del piano di liquidazione – Giudice Delegato – Ordine di liberazione – Autorizzazione al possibile utilizzo della forza pubblica.

Data di riferimento: 
03/06/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]