Art. 72-quater. - Locazione finanziaria.

Tribunale di Udine – Leasing risolto prima del fallimento e applicazione dell’art. 72quater l.f.

Tribunale di Udine, 16 luglio 2019 – Giud. Barzazi

Fallimento – Leasing – Risoluzione – Art. 72quater – Applicabilità.

Anche al contratto di leasing risolto prima del fallimento si applica l’art. 72quater l.f., con conseguente dichiarazione di nullità delle clausole contrattuali contrastanti con la predetta norma imperativa. (Giulia Gabassi – Riproduzione riservata)

 

Provvedimento segnalato dall’avv. Alessandro Mauro

 

 

Data di riferimento: 
16/07/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (18543/2019) – Risoluzione di un contratto di leasing finanziario per inadempimento dell'utilizzatore, verificatasi anteriormente alla dichiarazione di fallimento dello stesso: disciplina da applicarsi.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 10 luglio 2019, n. 18543 - Pres. Antonio Didone, Rel. Eduardo Campese.

Contratto di leasing finanziario - Risoluzione per  inadempimento dell'utilizzatore - Successiva dicharazione di fallimento dello stesso - Disciplina da applicarsi - Accertamento del passivo - Giudice delegato - Stima del valore del bene  - Vendita a cura del concedente  - Determinazione dell'eventuale credito della curatela - Ipotesi alternativa - Concedente - Differenza ancora spettantegli -  Insinuazione al passivo.

Data di riferimento: 
10/07/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (10733/2019) - Contratto di leasing risolto per inadempimento dell'utilizzatore ancor prima del di lui fallimento: applicabilità dell'art. 1526 c.c. e non dell'art. 72 quater L.F.

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. - Sottos. 1, 17 maggio 2019, n. 10733 – Pres. Andrea Scaldaferri, Rel. Eduardo Campese.

Contratto di leasing traslativo – Fallimento dell'utilizzatore – Contratto precedentemente già risolto per inadempimento – Applicazione art. 72 quater L.F. - Esclusione – Scioglimento di contratto pendente su iniziativa del curatore – Sola ipotesi regolamentata da quella norma -  Art. 1526 c.c. - _ Disposizione cui fare riferimento. 

Data di riferimento: 
17/05/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (12552/2019) – Risoluzione di un contratto di leasing verificatasi, per inadempimento dell'utilizzatore, prima del fallimento di questi: diritto del concedente alla restituzione del bene.

Corte di Cassazione, Sez.I civ, 10 maggio 2019, n. 12552 – Pres. Antonio Didone, Rel. Guido Federico.

Leasing finanziario – Inadempimento dell'utilizzatore – Risoluzione del contratto anteriore al fallimento di questi – Diritto della concedente alla restituzione del bene – Non necessità del preventivo rimborso dei canoni alla stessa versati – Applicabilità dell'art. 72 quater L.F.  e non dell'art. 1526 c.c. - Fondamento - Distinzione tra leasing c.d. "di godimento" e leasing "traslativo" – Superamento.

Data di riferimento: 
10/05/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Monza – Fallimento e accoglimento di un'istanza di restituzione di un bene in leasing appreso dalla procedura: soggetto cui devono accollarsi le spese di custodia.

Tribunale Ordinario di Monza, 13 febbraio 2019 – Pres. Maria Gabriella Mariconda, Rel. Giovanni Nardecchia, Giud. Alberto Crivelli.

Fallimento – Inserimento di un bene nell'inventario – Rivendica – Accoglimento – Spese di custodia  - Soggetto tenuto a farsene carico.

Data di riferimento: 
13/02/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Sovraindebitamento: inammissibilità della richiesta di un trustee di accesso alla procedura di liquidazione dei beni ex art. 14 ter L. 3/2012 che venga presentata per conto di un trust affetto da nullità.

Tribunale di Treviso, Sez. Seconda Civile – Fallimentare, 03 gennaio 2019 – Giudice Petra Uliana.

Crisi da sovraindebitamento – Procedura di liquidazione dei beni – Domanda di accesso avanzata da un trustee – Giudice – Accertamento della nullità del trust – Causa illecita - Scopo di sottraare i beni a procedure concorsuali – Rigetto della richiesta - Difetto di legittimazione.

Data di riferimento: 
03/01/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (27935/2018) - Fallimento e contratto di leasing traslativo in precedenza già risolto: inapplicabilità, in luogo dell'art. 1526 c.c., di patti seppur in parte coincidenti con l'art. 72 quater L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 30 ottobre 2018 n. 27935 – Pres. Rosa Maria Di Virgilio, Rel. Aldo Angelo Dolmetta.

Fallimento -  Leasing  traslativo – Contratto già anticipatamente risolto – Patto di deduzione – Art. 72 quater L.F. - Contenuto solo in parte coincidente – Differenze rilevanti – Nullità della clausola – Contrarietà alla previsione di cui all'art. 1526 c.c. - Norma da applicarsi.

Data di riferimento: 
30/10/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (15958/2018) – Problematiche inerenti la competenza a decidere una causa conseguente alla stipula da parte del soggetto poi fallito di un contratto di leasing, se da ascriversi al tribunale ordinario o a quello fallimentare.

Corte di Cassazione, Sez. VI civ. - 1, 18 giugno 2018, n. 15958 – Pres. Rosa Maria Di Virgilio, Rel. Francesco Terrusi.

Sentenza che decida esclusivamente sulla competenza – Impugnazione - Istanza di regolamento di competenza – Ricorso necessario - Giudice - Esame anche di questioni strumentali alla pronuncia – Irrilevanza.

Data di riferimento: 
18/06/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine