Art. 118. - Casi di chiusura., tardiva

Corte di Cassazione (13270/2019) – Chiusura del fallimento: necessità che l'ipotesi prevista dall'art. 118, n. 1, L.F. venga interpretata secondo il tenore letterale di quella disposizione.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 16 maggio 2019, n. 13270 – Pres. Antonio Didone, Rel. Francesco Terrusi.

Fallimento – Termine di trenta giorni prima dell'adunanza - Mancata presentazione di domande tempestive - Chiusura ex art. 118, n. 1, L.F. -  Rinuncia alle domande pur presentate tempestivamente – Ipotesi da considerarsi non contemplata – Creditori tardivi – Diritto a fare affidamento sull'utile prosecuzione della procedura.

Data di riferimento: 
16/05/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione – Sospensione feriale dei termini: insinuazioni al passivo e udienza di verifica

Cassazione civile, Sez. I, 24 luglio 2012 n. 12960 - Dott. Plenteda Presidente - Dott. Cristiano Relatore

Fallimento - Termini - Domande di ammissione al passivo - Esame stato passivo - Adunanza di verifica - Sospensione feriale - Termini processuali - Tassatività art. 92 R.D. n.12/1941 - Insinuazioni tardive - Art. 93 l.fall. - Decadenza - Art. 94 l.fall. - Natura giurisdizionale e decisoria del procedimento di accertamento del passivo - Differimento udienza - Diritto di difesa dell'istante - Art. 118, n.1, l.fall.

Data di riferimento: 
24/07/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Venezia - Cause di opposizione allo stato passivo, domande tardive e chiusura del fallimento.

Appello Venezia, 15 giugno 2012 - - Pres., est. Daniela Bruni.

Chiusura del fallimento - Pendenza di giudizio di opposizione o di domande tardive di ammissione al passivo - Impedimento alla chiusura - Esclusione.

Chiusura del fallimento - Casi di chiusura previsti dall'articolo 118 l.f. - Discrezionalità degli organi fallimentari di protrarre la chiusura - Esclusione.

Chiusura del fallimento - Causa di chiusura prevista dall'articolo 118, comma 1, n. 1, l.f. - Domande tempestive di ammissione al passivo.

Data di riferimento: 
15/06/2012
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]