Art. 146. - Amministratori, direttori generali, componenti degli organi di controllo, liquidatori e soci di societa' a responsabilita' limitata., Corte d'Appello di Torino

Corte D'Appello Torino - La responsabilità concorrente dei sindaci ed i criteri di determinazione del danno risarcibile.

Corte d'Appello di Torino, Sez. I, 12 gennaio 2009 - Pres. Bonadies - Rel. Patti.

Ai fini della condanna risarcitoria dei sindaci di una società per azioni, per effetto della mala gestio dell'organo amministrativo, occorre accertare che il danno sia la conseguenza immediata e diretta di specifici comportamenti antidoverosi imputabili agli organi perseguiti, non potendo operare un criterio di liquidazione automatico, senza alcun positivo accertamento.

Data di riferimento: 
21/01/2009
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]