Art. 162. - Inammissibilita' della domanda., classi

Corte di Cassazione (16348/2018) - Concordato preventivo con previsione di un'apposita classe composta da soci finanziatori postergati ex art. 2467 c.c.: presupposto di ammissibilità.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 21 giugno 2018 n. 16348 – Pres. Antonio Didone, Rel. Giuseppe Fichera.

Concordato preventivo con cessione dei beni – Classe composta da soci finanziatori – Previsione  -- Presupposto di ammissibilità della proposta – Necessaria previsione della postergazione ex art. 2467 c.c. -  Diritto di voto – Riconoscimento.

Data di riferimento: 
21/06/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (16348/2018) - Concordato preventivo: si deve ritenere ammissibile la previsione della costituzione di una classe composta di solo crediti postergati, purchè non deroghi alla regola civilistica della posposizione.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 21 giugno 2018 n. 16348 – Pres. Antonio Didone, Rel. Giuseppe Fichera.

Concordato preventivo – Proposta – Creditori chirografari – Suddivisione in classi – Soddisfazione integrale - Creditori postergati – Inserimento in un'apposita classe – Ammissibilità – Soddisfazione posposta a quella degli altri creditori – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
21/06/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Napoli – Concordato continuità aziendale: verifica da parte del tribunale della fattibilità del piano in specie con riferimento alla formazione delle classi e con riguardo alla proponibilità di domande concorrenti.

Tribunale di Napoli, 02 febbraio 2018 – Giudice Fabio Maffei.

Concordato preventivo – Presentazione di domande concorrenti  - Soggetto non creditore -  Mandato conferitogli - Gestione di crediti altrui – Cessione di crediti  meramente "nominale " – Carenza di legittimazioneConsiderazione necessaria - Soggetto già creditore, anche acquirente di ulteriori crediti – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
02/02/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Mantova – Inammissibilità della proposta di concordato in assenza dell’assicurazione di pagamento di almeno il 20% dei creditori chirografari

Tribunale di Mantova, 02 marzo 2017 – Pres. L. Alfani, Est. L. De Simone.

Concordato preventivo – Assicurazione del pagamento di almeno il 20% dei crediti chirografari – Condizione necessaria – Assenza – Inammissibilità della proposta.

Concordato preventivo – Assicurazione del pagamento di almeno il 20% dei crediti chirografari – Condizione necessaria – Assenza – Subordinazione al fatto del terzo – Assenza di obbligazione di pagamento – Inammissibilità della proposta.

Data di riferimento: 
02/03/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione – Controllo del Tribunale sulla completezza, veridicità e congruità del piano concordatario e della documentazione prodotta.

 

Cassazione Civile, Sez. I, 17 ottobre 2014, n. 22045 – Pres. Rordorf, Rel. Mercolino

 

Concordato preventivo – Proposta di concordato – Completezza, idoneità e congruità della documentazione e del piano – Potere-dovere di controllo del Tribunale – Limiti al controllo del Giudice –Valutazione di merito – Creditori.

 

Data di riferimento: 
17/10/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]