Art. 163-bis. - Offerte concorrenti.

Tribunale di Alessandria – Proposta concordataria ex art. 163 bis L.F.: ammissibilità della previsione a favore dell' acquirente originario, all'esito della gara, del diritto di rilancio, ma non anche del diritto di pareggio.

Tribunale di Alessandria, 11 luglio 2018 - Pres. Rel. Caterina Santiniello, Giud. Enrica Bertolotto e Pierluigi Mela.

Concordato preventivo –  Azienda del proponente – Acquisto da parte di terzo –  Previsione - Offerte concorrenti – Tribunale - Apertura di procedura competitiva -  Originario acquirente – Diritto di  pareggio – Riconoscimento di una posizione di vantaggio – Inammissibilità.

Data di riferimento: 
11/07/2018

Tribunale di Milano – Concordato preventivo: possibile nomina da parte del tribunale , in sede di ammissione, di una terna di commissari giudiziali.

Tribunale di Milano, Sez. II civ., 05 luglio 2018 – Pres. Irene Lupo, Rel. Federico Rolfi, Giud. Sergio Rossetti.

Concordato preventivo - Complessità della procedura prospettata – Tribunale -  Decreto di apertura –  Nomina di una terna di commissari giudiziali – Ammissibilità.

Data di riferimento: 
05/07/2018

Tribunale di Napoli - Concordato con continuità, problematiche relative a: finanziamenti, formazione delle classi, soddisfazione parziale di crediti con prelazione, cancellazione di vincoli ed attestazione del professionista.

Tribunale di Napoli, VII Sez. Civ., 04 luglio 2017 – Pres. Gian Piero Scoppa, Rel. Eduardo Savarese, Giud. Nicola Graziano.

Concordato preventivo con continuità aziendale -  Finanziamenti ad opera di terzi investitori – Prospettazione - Espletamento di una procedura competitiva – Necessità  - Esclusione – Trasferimento di tutto o parte del patrimonio sociale - Fattispecie completamente differente.

Data di riferimento: 
04/07/2018

Tribunale di Alessandria - Inammissibilità della proposta concordataria che preveda l'offerta di acquisto del'azienda o di rami e beni aziendali, laddove risulti valida per un tempo troppo limitato e condizionata.

Tribunale di Alessandria, 23 giugno 2018 – Pres. Rel. Caterina Santiniello, Giud. Enrica Bertolotto e Pierluigi Mela.

Proposta concordataria – Previsione – Soggeto determinato -  Offerta di acquisto dell'azienda o di rami o beni aziendali –  Validità temporale - Eccessiva contrazione – Inammissibilità.

Data di riferimento: 
23/06/2018

Tribunale di Brescia – Proposta di concordato: inammissibilità della previsione di uno schema negoziale volto a raggiungere il medesimo risultato previsto dall'art. 163 bis L.F. senza fare ricorso a una procedura competitiva.

Tribunale di Brescia , 21 giugno 2018 – Giud. Angelina Augusta Baldissera.

Piano di concordato preventivo – Società conduttrice dell'azienda –  Offerta – Previsione -   Trasferimento in suo favore post omologa di quell'azienda – Mancato ricorso ad una normale  procedura di vendita - Schema negoziale complesso – Adozione - Conseguimento dello stesso risultato – Scopo – Evitare l'apertura di una procedura competitiva ex art. 163 bis L.F. – Ipotesi di elusione di norma imperativa – Inammissibilità della proposta.

Data di riferimento: 
21/06/2018

Tribunale di Napoli – Piano concordatario che preveda un'aumento del capitale sociale mediante rinuncia al diritto d'opzione ed ingresso di nuovi soci: non necessità dell'apertura di una procedura competitiva ex art. 163 bis L.F.

Tribunale di Napoli, Sez. VII civ., 13 giugno 2018 – Pres. Gian Piero Scoppa, Rel. Eduardo Savarese, Giud. Nicola Graziano.

Piano concordatario – Previsione -  Aumento del capitale sociale - Vecchi soci – Rinuncia al diritto d'opzione - Ingresso di nuovi soci –  Attivazione di  una procedura competitiva – Vincolo normativo ex art 163 bis L.F. - Esclusione.

Data di riferimento: 
13/06/2018

Tribunale di Padova – Concordato preventivo: l'attività del professionista, che ha assistito il debitore in sede di ammissione alla procedura, deve, perché gli sia riconosciuto il diritto a compenso, risultare rispettosa delle norme ed idonea a raggiunger

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 01 giugno 2018 – Pres. Rel. Maria Antonia Maiolino, giud. Caterina Zambotto e Micol Sabino.

Concordato preventivo con cessione dei beni  - Domanda di ammissione -  Combinato disposto degli artt. 163 bis e 182 L.F. - Cause di prelazione e principio di competitività - Necessario rispetto.

Data di riferimento: 
01/06/2018

Tribunale di Bolzano - Proposta di concordato che preveda la cessione dell'azienda ad un acquirente già individuato: problematiche relative allo svolgimento della procedura competitiva di cui all'art. 163 bis L.F.

Tribunale di Bolzano, Uff. Fall.,  09 maggio 2018 – Pres. Rel. Francesca Bortolotti, Giud. Massimiliano Segarizzi e Cristina Longhi.

Proposta di concordato preventivo - Continuità indiretta  - Offerta d'acquisto d'azienda già pervenuta - Procedura competitiva ex art. 163 bis L.F. - Svolgimento imprescindibile – Urgenza – Autorizzazione del tribunale -  Stima di un operatore esperto – Presupposto non necessario.

Data di riferimento: 
09/05/2018

Tribunale di Rovigo – Piano di concordato preventivo imperniato sulla cessione dell'azienda sulla base di un'offerta irrevocabile d'acquisto che preveda una procedura competitiva da svolgersi ai sensi art. 182 L.F.

Tribunale di Rovigo, 02 maggio 2018 – Pres. Est. Mauro Martinelli, Giudici Luisa Bettio e Pierangela Congiu.

Concordato preventivo – Offerta irrevocabile d'acquisto  - Procedura competitiva  ante omologazione –  Modalità di svolgimento - Applicazione dello schema ex art. 182 L.F. - Ammissibilità – Art. 163 bis L.F.  - Concorrenzialità -  Ragione della disapplicazione.

Data di riferimento: 
02/05/2018

Tribunale di Rovigo – Atto di straordinaria amministrazione non autorizzato dal Tribunale e valutazione della sussistenza dei presupposti per la revoca del concordato.

Tribunale di  Rovigo, 05 gennaio 2018 – Pres. Rel. Mauro Martinelli, Giud. Alessandra Paulatti e Barbara Vicario.

Concordato preventivo – Debitore – Proposta di contratto formulata senza autorizzazione -  Revoca ex art. 173 L.F. – Presupposti richiesti – Compimento di atti fraudolenti o vietati - Danno per i creditori – Dolosa finalità decettiva.

Data di riferimento: 
05/01/2018

Pagine