Art. 182-ter. - Trattamento dei crediti tributari e contributivi., concordato fallimentare

Corte d'Appello di L'Aquila – L'istituto del cram-down non risulta applicabile in sede di concordato fallimentare in caso di dissenso da parte dell'amministrazione finanziaria e degli enti previdenziali.

Corte d'Appello di L'Aquila, 18 gennaio 2022 – Pres. Sivia Rita Fabrizio, Cons. Rel. Elvira Buzzelli, Cons. Francesco Salvatore Filocamo.

Concordato fallimentare – Amministrazione finanziaria ed enti previdenziali – Voto contrario – Applicabilità dell'istituto del cram-down – Esclusione – Ragioni sottotanti.

Data di riferimento: 
18/01/2022
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Teramo – Concordato fallimentare e applicabilità analogica degli artt. 180, quarto comma e 182 bis, quarto comma, L.F. in tema di dissenso da parte dell'amministrazione finanziaria o degli enti previdenziali (Cram down).

Tribunale di Teramo, Ufficio Procedure Concorsuali, 19 aprile 2021 – Giudice Delegato Giovanni Cirillo.

Concordato fallimentare – Applicazione analogica degli artt. 180 e 182-bis, quarto comma, L.F. - Amministrazione finanziaria ed  enti previdenziali – Mancata espressione del voto o voto contrario all'approvazione – Maggioranza per l'approvazione – Mancato raggiungimento – Omologazione comunque possibile – Fondamento - Presupposti necessari.

Data di riferimento: 
19/04/2021
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d’Appello di Genova – Presupposti e limiti della proponibilità da parte di un interessato dell’opposizione all’omologazione di un concordato fallimentare, in particolare per quanto concerne la sua convenienza.

Corte d’Appello di Genova, Sez. I civ., 28 giugno 2017 – Pres. Leila Maria Sanna, Cons. Rel. Marcello Bruno, Cons. Enrica Drago.

Concordato fallimentare – Previsione -  Pagamento parziale dell’IVA e dei crediti previdenziali – Ammissibilità – Disciplina dell’ art. 182 ter L.F. - Inapplicabilità.

Concordato fallimentare – Giudizio di omologazione -  Opposizione – Interesse richiesto – Valutazione concreta – Incidenza negativa – Necessario riscontro.

Data di riferimento: 
28/06/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]