Art. 183. - Reclamo., accordi di ristrutturazione

Corte di Cassazione (12064/2019) – Estensione dei sindacato del tribunale in sede di omologa di un accordo di ristrutturazione dei debiti e, in particolare, in sede di sindacato sulle istanze di misure protettive a trattative in corso.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 08 maggio 2019, n. 12064 – Pres. Antonio Didone, Rel. Francesco Terrusi.

Accordo di ristrutturazione dei debiti – Omologa -  Sindacato del tribunale  - Estensione – Controllo formale e sostanziale – Analogia con la pronuncia sulle  istanze di misure protettive.

Data di riferimento: 
08/05/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione (9087/2018) – Gli accordi di ristrutturazione sono procedure concorsuali. Applicabilità dell'art. 162, 1° co. l.f. e concessione discrezionale del termine. Strumenti impugnatori.

Corte di Cassazione, sez. I, 12 aprile 2018, n. 9087 – Pres. Dott. Didone, rel. Dott.ssa Vella

Accordi di ristrutturazione dei debiti – Art. 182bis l.f. – Natura concorsuale – Applicabilità analogica di norme previste per il concordato preventivo – Termine ex art. 162, 1° co. l.f.

Procedure concorsuali – Concordato preventivo – Accordi di ristrutturazione dei debiti – Art. 182bis l.f. –  Impugnazioni. 

Data di riferimento: 
12/04/2018
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione, Sez. Un. – Accordo di ristrutturazione dei debiti: ricorso straordinario per cassazione avverso la decisione della corte d’appello. Ammissibilità e legittimazione passiva.

 Corte di Cassazione, Sez.Un., 27 dicembre 2016 n. 26989 - Pres. Rordorf, Rel. De Chiara.

Concordato preventivo – Decreto di omologazione o di revoca dell’ammissione - Possibilità di impugnazione con ricorso straordinario per cassazione -  Osservazioni svolte dalle Sezioni Unite –Decreto di omologazione dell’accordo di ristrutturazione dei debiti – Analogia tra le procedure.

Data di riferimento: 
27/12/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte d'Appello di Trieste – Accordi di ristrutturazione dei debiti - Inammissibilità del ricorso ex art. 183 L.F. proposto da un soggetto carente di interesse all’impugnazione.

 

Corte d'Appello di Trieste, Sez. Feriale, 10 agosto 2016 (Decreto) - Pres. Da Rin, Rel. Colarieti.

 

Accordo di ristrutturazione dei debiti - Domanda di omologa – Decreto di inammissibilità – Ricorso ex art. 183 L.F. – Carenza di interesse all’impugnazione – Contemporanea pendenza di altro ricorso ex art. 18 L.F.  – Reclamo meramente duplicativo.

 

Data di riferimento: 
10/08/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Corte di Cassazione – Rimessione alle SS.UU. della questione relativa alla possibilità di ricorrere in Cassazione avverso le decisioni della Corte d’Appello, assunte in sede di reclamo ex art. 183 L.F.

 

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 20 aprile 2016 n. 7958 – Pres. Nappi, Rel. Didone.

 

Accordo di ristrutturazione dei debiti – Omologazione  - Diniego – Reclamo ex art. 183 L.F. – Corte d’Appello - Rigetto – Ricorso in Cassazione - Dubbi di ammissibilità – Rimessione della decisione alle SS.UU.

 

Data di riferimento: 
20/04/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]