istruttoria prefallimentare, Tribunale di Novara

Tribunale di Novara - Individuazione delle soglie dimensionali e disciplina codicistica per la redazione del bilancio, criteri.

Tribunale Novara, 03 novembre 2012 - Pres. Quatraro - Est. Guendalina Pascale.

Dichiarazione di fallimento - Soglie dimensionali - Imprese soggette all'obbligo di deposito del bilancio di esercizio - Individuazione dell'attivo patrimoniale - Riferimento alle voci di cui agli articoli 2424 e 2426 c.c..

Dichiarazione di fallimento - Soglie dimensionali - Imprese soggette all'obbligo di deposito del bilancio di esercizio - Individuazione dei ricavi - Riferimento alla disciplina codicistica di bilancio - Articolo 2425 c.c..

Data di riferimento: 
03/11/2012

Tribunale di Novara - Rapporti tra la domanda di concordato preventivo e le istanze di fallimento pendenti.

Tribunale Novara, 21 maggio 2012 - Pres. Quatraro - Est. Pascale.

Fallimento - Ricorsi pendenti - Domanda di concordato preventivo - Regime - Improcedibilità - Esclusione.

Fallimento - Domanda di concordato preventivo - Ricorsi pendenti - Pendenza congiunta - Regime processuale.

Data di riferimento: 
21/05/2012

Tribunale di Novara -Accordi di ristrutturazione, inibitoria delle azioni cautelari e sospensione del proced. per dich. di fall.

Tribunale Novara, 27 marzo 2012 - Pres. Quatraro - Est. Guendalina Pascale.

Accordi di ristrutturazione dei debiti - Istanza di inibitoria delle azioni esecutive e cautelari - Pendenza di procedimento per dichiarazione di fallimento - Sospensione.

Data di riferimento: 
27/03/2012

Tribunale di Novara - Sede legale e sede effettiva, presunzione di coincidenza ed onere di allegazione del creditore.

Tribunale Novara, 06 luglio 2010 - Pres. Quatraro - Est. Elisa Tosi.

Fallimento - Procedimento per dichiarazione di fallimento - Sede legale e sede effettiva - Presunzione juris tantum - Onere di allegazione del creditore istante.

Nel procedimento per dichiarazione di fallimento, il creditore istante che affermi la non coincidenza tra la sede legale dell'impresa e quella effettiva, ha l'onere di allegare la sussistenza di elementi tali che consentono di superare la presunzione "iuris tantum" della suddetta coincidenza. (fb) (riproduzione riservata)

Data di riferimento: 
06/07/2010