istruttoria prefallimentare, Art. 98. - Impugnazioni.

Corte di Cassazione (10105/2018) - Fallimento pronunciato in corso di concordato preventivo non risolto: ammissione integrale o meno al passivo di un credito falcidiato nel corso della procedura minore.

Corte di Cassazione, Sez. VI,  24 aprile 2018 n. 10105 – Giud. Antonio Pietro Lamorgese. Concordato preventivo – Omologazione – Procedura in corso, non risolta – Iniziativa del P.M. - Dichiarazione di fallimento – Stato passivo – Ammissione di un credito nella misura falcidiata in sede concordataria – Ricorso – Questione avente possibile rilievo nomofilattico – Decisione da assumersi in pubblica udienza – Rinvio.

Data di riferimento: 
24/04/2018

Corte di Cassazione (501/2016) – Mancata ricostituzione della pluralità dei soci e fallibilità della società ex art. 10 l.f. entro l’anno dalla cancellazione dal registro delle imprese.

Cassazione civile, sez. I, 14 Gennaio 2016, n. 501. Pres. Aldo Ceccherini, Rel. Loredana Nazzicone.

Società di persone con due soli soci - Recesso di un socio - Mancata ricostituzione della pluralità dei soci - Estinzione della società - Esclusione - Conseguenze – Fallibilità.

Data di riferimento: 
14/01/2016

Tribunale di Prato - Assistenza del debitore nella fase prefallimentare e prededuzione ex articolo 111 legge fallimentare.

Tribunale Prato, 24 giugno 2011 - Pres. Genovese - Est. Massariello.

Fallimento - Prededuzione - Crediti sorti anteriormente alla procedura concorsuale - Nesso di funzionalità - Utilità dell'attività svolta per la massa dei creditori.

Fallimento - Prededuzione - Attività del professionista che assiste il debitore nella fase tre concorsuale - Utilità dell'attività - Prededuzione ex articolo 111 legge fallimentare.

Data di riferimento: 
24/06/2011