istruttoria prefallimentare, Art. 147. - Societa' con soci a responsabilita' illimitata.

Corte di Cassazione (14069/2018) - Termine annuale entro cui il fallimento può essere esteso al socio illimitatamente responsabile, che sia receduto prima del deposito da parte della società, poi fallita, di una proposta di concordato.

Corte di Cassazione, Sez. VI civ., Sottosez. I, 01 giugno 2018 n. 14069 – Pres. Magda Cristiano, Rel. Francesco Terrusi.

Società – Domanda di concordato preventivo – Deposito – Mancata ammissione – Conseguente fallimento - Socio illimitatamente responsabile – Recesso medio tempore – Fallimento in estensione – Termine annuale – Decorrenza – Termine del rapporto – Limite finale – Data di estensione – Principio di consecuzione – Inapplicabilità.

Data di riferimento: 
01/06/2018

Tribunale di Benevento – Fallimento: esame della fattibilità giuridica di una proposta transattiva, volta a definire in modo alternativo, un giudizio incardinato ai sensi dell’art. 147, quinto comma, L.F.

Tribunale di Benevento, Sez. II civ., 08 marzo 2018 -  G.D.  Michele Monteleone.

Giudizio prefallimentare – Accertamento dell’esistenza di una società di fatto -  Curatore – Richiesta al G.D. – Autorizzazione - Chiusura anticipata del giudizio - Prospettata transazione – Elementi essenziali – Mancata puntualizzazione – Tribunale – Dichiarazione di inammissibilità.

Data di riferimento: 
08/03/2018

Tribunale di Catania - Istanza di fallimento in estensione di una società di fatto di cui il socio già fallito risulti aver fatto parte: necessità che ne sia allegata l'insolvenza o che sia provata l'esistenza di un'unica impresa.

Tribunale di Catania, Sez. Fall., 01 marzo 2018 – Pres. Lucia De Bernardin, Rel. Alessandra Bellia, Giud. Alessandro Laurino.

Fallimento di un socio membro di una società di fatto occulta - Istanza di estensione a questa del fallimento -  Presupposti necessari – Prova della sua autonoma insolvenza –  Unicità dell'impresa -  Prova alternativa.

Data di riferimento: 
01/03/2018

Tribunale di Padova – Presupposti richiesti per la dichiarazione di fallimento, quale socio occulto, di un familiare dell’imprenditore fallito.

Tribunale di Padova, Sez. I civ., 12 febbraio 2018 – Pres. Rel. Manuela Elburgo, Giud. Caterina Zambotto e Micol Sabino.

Socio occulto di società fallita – Dichiarazione di fallimento – Termine annuale per la pronuncia – Inapplicabilità.

Socio occulto di società fallita – Dichiarazione di fallimento – Elementi probatori – Riscontro dell’affectio societatis – Esclusione dell’ affectio familiaris – Presupposti necessari.

Data di riferimento: 
12/02/2018

Corte di Cassazione (20270/2017) – Dichiarazione di fallimento in estensione del socio occulto di società fallita: inapplicabilità del termine annuale di cui al secondo comma dell’art. 147 L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 25 settembre 2017 n. 22270 – Pres: Antonio Didone, Rel. Loredana Nazzicone.

Fallimento in estensione – Socio occulto di società dichiarata fallita – Art. 147, secondo comma, L. F. - Termine annuale – Inapplicabilità - Situazione difforme da quella del socio illimitatamente responsabile - Tutela dell’affidamento dei terzi – Coerenza con la disciplina dell’art. 10 L.F.

Data di riferimento: 
25/09/2017

Tribunale di Roma – Fallimento in estensione di una super-società di fatto occulta su istanza del curatore: necessaria preventiva autorizzazione da parte del G.D.

Tribunale di  Roma 26 luglio 2017 – Pres. Antonio Pasquale La Malfa, Rel. Marta Ienzi.

Super-società di fatto occulta – Insolvenza – Curatore di una s.r.l. – Istanza di fallimento in estensione – Autorizzazione del G.D. – Necessità.

Data di riferimento: 
26/07/2017

Corte di Cassazione (5069/17) – Presupposti dell’estensione del fallimento di s.a.s. al socio munito di procura institoria e decorrenza del termine annuale di cui all’art. 147 l.f.

Cassazione civile, sez. I, 28 Febbraio 2017, n. 5069 – Antonio Didone, pres. – Francesco Terrusi, rel.

Società in accomandita semplice – Estensione del fallimento al socio illimitatamente responsabile – Atti gestori del socio con procura institoria.

Termine annuale di cui all’art. 147 l.f. - Decorrenza

Data di riferimento: 
28/02/2017

Corte di Cassazione (4917/2017) - Fallimento in estensione del socio accomandatario di una S.a.s.: problematiche relative a convocazione, responsabilità del nuovo socio e litisconsorzio necessario in caso di reclamo.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 27 febbraio 2017 n. 4917 – Pres. Aniello Nappi, Rel. Francesco Terrusi.

Fallimento in estensione – Socio illimitatamente responsabile – Decreto di convocazione – Invito a depositare bilanci e situazione patrimoniale – Omessa indicazione – Irrilevanza.

Fallimento in estensione – Socio accomandatario di una S.a.s – Recente assunzione di tale qualità  - Debiti preesistenti – Scritture contabili – Mancato riferimento – Ininfluenza - Responsabilità illimitata.

Data di riferimento: 
27/02/2017

Corte di Cassazione – Fallimento del socio occulto di s.a.s. già ammesso al passivo della società.

Corte di Cassazione, Sez. I Civ., 23 dicembre 2016 – Pres. Barnabai, Rel. Terrusi.

Fallimento – S.a.s. Accertata presenza di socio occulto – Ammissione al passivo precedente all’accertamento della veste di socio occulto.

Fallimento – S.a.s. – Socio occulto – Accomandatario Accomandante.

 

Data di riferimento: 
23/12/2016

Pagine