Art. 44 - Accesso al concordato preventivo e al giudizio per l'omologazione degli accordi di ristrutturazione., Tribunale di Treviso

Tribunale di Treviso – Estensione del sindacato del tribunale in sede di omologa di un accordo di ristrutturazione dei debiti in particolare con riferimento alla congruità e completezza dell’attestazione.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 19 settembre 2019 – Pres. Antonello Fabbro, Rel. Petra Uliana, Giud. Clarice Di Tullio.

Accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 182 bis L.F.- Riconoscibilità della natura concorsuale – Omologazione – Verifica demandata al tribunale – Estensione – Attestazione del professionista – Necessità di un controllo particolare in termini di adeguatezza – Fondamento.

Data di riferimento: 
19/09/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Natura del controllo svolto dal tribunale in sede di omologa di un accordo di ristrutturazionedei debiti.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 18 settembre 2019 (data della pronuncia) – Pres. Antonello Fabbro, Rel. Petra Uliana, Giud. Clarice Di Tullio.

Accordo di ristrutturazione dei debiti – Procedura concorsuale -  Controllo del tribunale in sede di omologa – Analogia con quello svolto in sede di concordato preventivo – Verifica formale della documentazione  e della legalità dell'accordo.

Data di riferimento: 
18/09/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Deposito di domanda di concordato in bianco e istanza di scioglimento di contratto di anticipazione bancaria c.d. autoliquidante: obbligo della banca di restituzione di quanto incassato in corso di procedura.

Tribunale di  Treviso , Sez. II civ – Fall., 20 giugno 2019 – Pres. Antonello Fabbro, Rel. Petra Uliana, Giud. Alessandro Girardi.

Concordato in bianco –   Contratto di anticipazione bancaria c.d. autoliquidante – Debitore -  Istanza di scioglimento – Tribunale - Rigetto – Contratto non pendente -  Somme incassate dalla banca in corso di procedura -  Assenza di documentazione comprovante la cessione dei crediti – Banca mandataria -  Obbligo di restituzione del riscosso.

Data di riferimento: 
20/06/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Deposito della domanda di ammissione a concordato preventivo e necessità dell’autorizzazione del tribunale per il compimento di atti urgenti di straordinaria amministrazione.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 28 giugno 2017 – Pres. Antonello Fabbro, Giudici Caterina Passarelli ed Elena Rossi.

Concordato preventivo - Deposito della domanda di ammissione - Atti di straordinaria amministrazione – Compimento urgente – Necessaria autorizzazione del tribunale – Atti idonei ad incidere negativamente sul patrimonio del debitore – Atti da farsi rientrare in tale ambito.

Data di riferimento: 
28/06/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Istanza di sospensione delle azioni esecutive o cautelari proposta prima della formalizzazione di un accordo di ristrutturazione: effetti e successivo vaglio giudiziale.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 02 gennaio 2017 - Pres. Rel. Passarelli.

Accordo di ristrutturazione dei debiti  - Mancata formalizzazione –   Sospensione delle azioni cautelari od esecutive – Istanza  - Effetti prenotativi – Tribunale - Verifica sussistenza dei presupposti richiesti –  Mancato riscontro - Omessa fissazione del termine per il deposito dell’accordo – Caducazione degli effetti.

Data di riferimento: 
02/01/2017
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Successione di proposte di concordato: abbandono o modifica della domanda iniziale. Istanza di fallimento e principio di prevenzione.

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 04 novembre 2016 - Pres. Rel. Passarelli.

Proposta di concordato – Concorrenza con una istanza di fallimento – Principio di prevenzione – Favor per il concordato – Dichiarazione di fallimento -Necessaria anteriore chiusura della procedura minore.

Data di riferimento: 
04/11/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Concordato preventivo: istanza di ammissione e di autorizzazione sia a contrarre finanziamenti, sia allo scioglimento da alcuni contratti pendenti.

 

Tribunale di Treviso 21 settembre 2016 - Pres. Fabbro, Rel. Zulian.

 

Concordato preventivo con continuità – Proposta/piano - Istanza di ammissione – Istanza di autorizzazione a contrarre finanziamenti – Istanza di scioglimento da contratti pendenti – Tribunale – Decisione delle istanze -  Pronuncia di più decreti separati.

 

Data di riferimento: 
21/09/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Concordato liquidatorio: inammissibilità di una proposta che non contempli un effettivo impegno a soddisfare i chirografari almeno nella percentuale del 20% e che sia accompagnata da una relazione inadeguata.

 

Tribunale di Treviso 29 luglio 2016 - Pres. Fabbro, Rel. Passarelli.

 

Proposta di concordato liquidatorio - Creditori chirografari - Pagamento di almeno il venti per cento dei loro crediti – Assunzione di un impegno meramente ipotetico -  Mancanza di un vero impegno obbligatorio – Inammissibilità del piano.

 

Data di riferimento: 
29/07/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Concordato preventivo e procedura competitiva ex art. 163 bis L.F.: possibilità che l’aggiudicazione sia sottoposta a condizioni sospensive in favore del venditore.

 

Tribunale di Treviso, Sez. II civ., 22 giugno 2016 - Pres. Rel.Fabbro.

 

Concordato preventivo – Contenuto della proposta - Vendita di beni a potenziale acquirente – Tribunale –Apertura di procedura competitiva ex art. 163 bis L.F. – Aggiudicazione sottoposta a condizioni sospensive – Ammissibilità – Vantaggio per il venditore.

 

Data di riferimento: 
22/06/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Treviso – Inammissibilità del piano concordatario la cui fattibilità finanziaria sia fondata su condizioni non certe e neppure altamente probabili.

 

Tribunale di Treviso, Sez II civ., 01 giugno 2016 - Pres. Fabbro, Rel. Passarelli.

 

Concordato preventivo in continuità – Piano condizionato da eventi incerti – Essenziali affidamenti bancari – Inammissibilità della proposta.

 

Concordato preventivo – Attestazione del professionista – Fattibilità finanziaria – Indeterminatezza – Carenza documentale – Non rispondenza ai requisiti richiesti.

 

Data di riferimento: 
01/06/2016
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Pagine