concordato fallimentare, Corte d'Appello di Venezia

Corte d' Appello di Venezia - Concordato fallimentare: modalità di custodia delle somme residuate dal reparto e destinate ai creditori irreperibili. Prescrizione decennale.

Corte d'Appello di Venezia, Sez. I civ., 26 gennaio 2017 - Pres. Rel. Daniela Bruni.

Concordato fallimentare – Esecuzione -  Somme residuate dal reparto – Custodia a favore dei creditori  irreperibili – Modalità prevista in caso di procedura fallimentare – Deposito necessario – Termine di cinque anni - Eventuale incameramento - Inapplicabilità – Assuntrice – Possibile consegna – Obbligo di custodia - Durata decennale.

Data di riferimento: 
26/01/2017

Corte d’Appello di Venezia – Graduazione dei privilegi con riferimento al credito IVA dell’Erario

Corte d’Appello di Venezia, 7 maggio 2013, n. 983 – Pres. Rossi, Rel. Santoro.

Fallimento – Apporto finanziario del terzo – Divieto di alterazione della graduazione dei crediti privilegiati – Limiti.

Credito IVA dell’Erario – Graduazione dei privilegi – Esecuzione individuale – Concordato fallimentare – Concordato preventivo – Soggezione all’art. 2278 c.c. – Sussistenza.

Data di riferimento: 
07/05/2013