concordato fallimentare, Art. 124. - Proposta di concordato.

Corte di Cassazione SS.UU. (17186/2018) - Ammissibilità delle proposte di concordato fallimentare provenienti da creditori o terzi avanzate oltre il biennio dal decreto di esecutività dello stato passivo.

Corte di Cassazione, SS. UU., 28 giugno 2018 n. 17186 – Primo Pres. f.f. Renato Rordorf, Pres. Sez.  Francesco Tirelli, Rel. Carlo De Chiara.

Fallimento -Stato passivo – Decreto di esecutività -  Concordato fallimentare – Presentazione della proposta -  Fallito – Biennio – Termine – Creditori o terzi – Non preclusione temporale.

Concordato fallimentare – Creditore proponente - Diritto di voto – Esclusione -  Conflitto d'interessi rispetto agli altri creditori.

Data di riferimento: 
28/06/2018

Corte di Cassazione (15793/2018) - Cessione delle azioni revocatorie subordinata all’esecuzione del concordato fallimentare con assunzione e momento della perdita della legittimazione processuale del curatore.

Cassazione civile, sez. I, 15 Giugno 2018, n. 15793. Est. Campese.

Concordato fallimentare con assuntore - Cessione delle azioni revocatorie - - Perdita della legittimazione processuale del curatore – Momento – Interruzione del processo – Termine.

Data di riferimento: 
15/06/2018

Corte di Cassazione (15012/2018) – Condizioni di improponibilità o improseguibilità delle azioni revocatorie promosse dalla curatela ex artt. 64 e 67 l.fall. a seguito dell’omologazione del concordato fallimentare.

Cassazione civile, sez. I, 08 Giugno 2018, n. 15012. Antonio Didone, pres., Francesco Terrusi, rel.

Omologazione del concordato fallimentare - Conseguenze sulle azioni revocatorie promosse dalla curatela ex artt. 64 e 67 l.fall.- Improseguibilità - Condizioni

Data di riferimento: 
08/06/2018

Corte di Cassazione (10292/2018) - Concordato proposto in sede di amministrazione straordinaria : applicabilità del disposto degli artt. 124 e 135 L.F.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 27 aprile 2018 n. 10292 – Pres. Antonio Didone, Rel. Francesco Terrusi.

Concordato proposto in sede di amministrazione straordinaria -  Art. 8, terzo comma, del D. L. 70/2011 -  Limiti ex art. 124 L.F. - Applicabilità.

Concordato proposto in sede di amministrazione straordinaria – Art. 135 L.F. - Applicabilità – Crediti prededucibili - Infalcidiabilità.

Data di riferimento: 
27/04/2018

Corte d’Appello di Genova – Presupposti e limiti della proponibilità da parte di un interessato dell’opposizione all’omologazione di un concordato fallimentare, in particolare per quanto concerne la sua convenienza.

Corte d’Appello di Genova, Sez. I civ., 28 giugno 2017 – Pres. Leila Maria Sanna, Cons. Rel. Marcello Bruno, Cons. Enrica Drago.

Concordato fallimentare – Previsione -  Pagamento parziale dell’IVA e dei crediti previdenziali – Ammissibilità – Disciplina dell’ art. 182 ter L.F. - Inapplicabilità.

Concordato fallimentare – Giudizio di omologazione -  Opposizione – Interesse richiesto – Valutazione concreta – Incidenza negativa – Necessario riscontro.

Data di riferimento: 
28/06/2017

Corte di Cassazione (13762/2017) – Fallimento: posizione del curatore che agisca in giudizio per recuperare un credito del fallito ed, in caso di concordato fallimentare, dell’assuntore che prosegua o intraprenda quell’azione.

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 31 maggio 2017 n. 13762 - Pres. Antonio Didone, Rel. Eduardo Campese.

Fallimento – Curatore – Iniziativa processuale – Recupero di somme spettanti al fallito – Posizione di terzo – Esclusione – Art. 2704 c.c. – Inapplicabilità.

Fallimento – Chiusura per concordato fallimentare – Posizione dell’assuntore – Analogia con quella del curatore – Opponibilità.  

Data di riferimento: 
31/05/2017

Corte di Cassazione (9411/17) – Termine di presentazione della proposta di concordato fallimentare e legittimazione all’opposizione. Espressione del voto: questione rimessa all’esame del primo presidente della Cassazione.

Corte di Cassazione, Sez. I civ.,  12 aprile 2017 n. 9411 - Pres. Aniello Nappi, Rel. Francesco  Antonio Genovese.

Fallimento di una società e dei suoi soci – Proposta di concordato fallimentare – Approvazione – Socio escluso – Diritto di opposizione – Legittimazione – Interesse personale – Sussistenza – Presupposto necessario.

Data di riferimento: 
12/04/2017

Corte di Cassazione – Concordato fallimentare risolto ed escussione della garanzia prestata dal terzo assuntore: legittimazione ad agire.

 

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 03 novembre 2016 n. 22284 - Pres. Rel. Nappi.

 

Fallimento -  Artt. 124  e sgg. L.F. - Concordato fallimentare – Risoluzione per inadempimento - Garanzia prestata da un terzo – Escussione – Legittimazione attiva dei creditori ammessi al passivo – Legittimazione del curatore – Esclusione – Motivi.

 

Data di riferimento: 
03/11/2016

Corte di Cassazione – Concordato preventivo e fallimentare ed opposizione all’omologa da parte di un azionista di una società di capitali. Regole del pagamento dilazionato dei creditori privilegiati.

 

Corte di Cassazione, Sez. I civ., 31 ottobre 2016 n. 22045 - Pres. Nappi, Rel. Terrusi.

 

Concordato preventivo – Omologazione - Socio di una società di capitali – Opposizione  -  Assenza di interesse – Non legittimazione – Vincolatività della delibera assembleare.

 

Concordato fallimentare - Omologazione - Socio di una società di capitali – Opposizione  - Interesse di fatto – Irrilevanza – Interesse giuridico – Necessità di una ragione giuridica – Risultato svantaggioso.

 

Data di riferimento: 
31/10/2016

Tribunale di Milano – Concordato fallimentare e sindacato del tribunale sulla liceità degli accantonamenti autorizzati dal G.D. in sede di omologa.

 

Tribunale di Milano 05 maggio 2016 - Pres. Paluchowski, Est. Bruno.

 

Fallimento – Concordato fallimentare – Accantonamenti – Liceità possibile.

 

Fallimento – Concordato fallimentare – Omologazione – Reclamo – Tribunale – Potere di indagine – Limite – Violazione dei doveri imposti dalla legge - Libera valutazione degli organi fallimentari – Esclusione.

 

Data di riferimento: 
05/05/2016

Pagine