concordato fallimentare

Tribunale di Milano – Concordato fallimentare e sindacato del tribunale sulla liceità degli accantonamenti autorizzati dal G.D. in sede di omologa.

 

Tribunale di Milano 05 maggio 2016 - Pres. Paluchowski, Est. Bruno.

 

Fallimento – Concordato fallimentare – Accantonamenti – Liceità possibile.

 

Fallimento – Concordato fallimentare – Omologazione – Reclamo – Tribunale – Potere di indagine – Limite – Violazione dei doveri imposti dalla legge - Libera valutazione degli organi fallimentari – Esclusione.

 

Data di riferimento: 
05/05/2016

Corte d'Appello di Palermo – Natura pubblicista del concordato fallimentare. Modifica della proposta intervenuta dopo la comunicazione ai creditori: necessaria riproposizione.

 

Corte d'Appello di Palermo 18 gennaio 2016 – Prew. Marino, Est. De Giacomo.

 

Concordato fallimentare – Natura contrattuale – Esclusione - Natura pubblicistica – Omologazione definitiva – Efficacia della proposta.

 

Data di riferimento: 
18/01/2016

Corte di Cassazione (508/2016) – Effetti della risoluzione del concordato preventivo e problematica inerente le restituzioni.

Cassazione civile, sez. I, 14 Gennaio 2016, n. 508. Pres. Aldo Ceccherini - Rel. Massimo Ferro.

Concordato preventivo - Risoluzione - Effetti - Dichiarazione di fallimento - Applicazione analogica dell'art. 140, comma 3, l.fall. - Configurabilità – Pagamenti che alterano l’ordine delle cause di prelazione o la par condicio creditorum  - Inefficacia

Data di riferimento: 
14/01/2016

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – Concordato preventivo: falcidia in sede di rivalsa del fideiussore tenuto a pagare l’intero al creditore principale.

 

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere 18 giugno 2015 - Pres. Scoppa, Est. Pugliese.

 

Concordato preventivo – Deposito del ricorso – Privilegi –  Successiva acquisizione  – Divieto ex art. 168, terzo comma L.F. -  Privilegio ex art. 9, quinto comma, del D. Lgs. 123/1998  -  Credito del fideiussore – Prelazione derivante dalla legge  – Privilegio da considerarsi sorto contestualmente al credito garantito – Anteriorità  rispetto alla proposizione del concordato – Efficacia nei confronti dei creditori concorrenti.

 

Data di riferimento: 
18/06/2015

Tribunale di Pordenone - Fallimento seguito da concordato fallimentare e determinazione del compenso spettante al curatore.

Tribunale Pordenone 22 luglio 2013 - Pres. Pedoja - Est. Petrucco Toffolo.

Fallimento – Pluralità dei curatori – Unicità del compenso – Sussistenza.Fallimento seguito da concordato fallimentare – Compenso per l’attività svolta dalla curatela nella procedura fallimentare e in quella concordataria – Possibile sommatoria – Sussistenza.

Data di riferimento: 
22/07/2013

Corte d’Appello di Venezia – Graduazione dei privilegi con riferimento al credito IVA dell’Erario

Corte d’Appello di Venezia, 7 maggio 2013, n. 983 – Pres. Rossi, Rel. Santoro.

Fallimento – Apporto finanziario del terzo – Divieto di alterazione della graduazione dei crediti privilegiati – Limiti.

Credito IVA dell’Erario – Graduazione dei privilegi – Esecuzione individuale – Concordato fallimentare – Concordato preventivo – Soggezione all’art. 2278 c.c. – Sussistenza.

Data di riferimento: 
07/05/2013

Tribunale di Padova - Concordato fallimentare, transazione fiscale e attivo costituito esclusivamente da denaro.

Tribunale Padova 16 aprile 2013 - - Pres., est. Caterina Santinello.

Concordato fallimentare - Transazione fiscale - Inapplicabilità.

Concordato fallimentare - Attivo costituito esclusivamente da denaro - Mancato deposito della relazione di cui all'articolo 124, comma 3, L.F. - Irrilevanza.

Data di riferimento: 
16/04/2013

Corte di Cassazione - Liquidazione coatta amministrativa e limiti dell'interesse pubblico alla prosecuzione dell'attività.

Cassazione civile, sez. I 06 febbraio 2013, n. 2782 - Pres. Vitrone - Est. Ceccherini.

Concordato - In genere - Liquidazione coatta amministrativa - Interesse pubblico alla prosecuzione dell'attività di impresa - Tutela dell'unità dell'azienda nella fase di liquidazione - Compatibilità - Limiti - Sottrazione alla liquidazione di tutto o parte dell'attivo da destinarsi alla prosecuzione dell'impresa - Esclusione - Fondamento.

Data di riferimento: 
06/02/2013

Tribunale di Pinerolo - Riconoscimento del privilegio con effetto retroattivo e opposizione al concordato fallimentare.

Tribunale Pinerolo, 23 luglio 2012 - Pres. Simonetta Rossotti - Est. Canavero.

Decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 - Riconoscimento del privilegio ai crediti ammessi al passivo in via chirografaria - Mancata proposizione di opposizione ex articolo 98 l.f. e di domanda tardiva - Proposta di concordato che limita gli impegni assunti ai soli crediti ammessi al passivo - Legittimazione all'opposizione dell'agente per la riscossione dei tributi - Infondatezza.

Data di riferimento: 
23/07/2012

Pagine