Art. 84 - Finalità del concordato preventivo., Tribunale di Reggio Emilia

Tribunale di Reggio Emilia – Deposito di una domanda di concordato "in bianco " e inaccoglibilità dell'istanza di rilascio di un DURC, in assenza di un piano che preveda l'impegno al pagamento degli anteriori crediti contributivi.

Tribunale di Reggio Emilia, Sez. Lavoro, 12 marzo 2019 – Pres. Francesco Parisoli, Rel. Elena Vezzosi, Giud. Simona Boiardi.

Domanda di concordato c.d. "in bianco" – Deposito – Crediti contributivi anteriori - Mancato pagamento – Istanza di rilascio del Durc regolare – Inaccoglibilità -  Art. 5, comma 1, del D.M. 30 gennaio 2015 – Riferimento al solo  concordato con continuità aziendale – Disposizione speciale – Inapplicabilità a quella diversa ipotesi.

Data di riferimento: 
12/03/2019
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]

Tribunale di Reggio Emilia – Concordato con continuità aziendale e trasferimento del godimento anteriore alla proposta. Apporto al concordato di beni mediante trust.

 

Tribunale di Reggio Emilia 21 ottobre 2014 – Pres. Savastano – Est. Fanticini.

 

Concordato preventivo – Trasferimento del godimento dell’azienda anteriore alla proposta di concordato – Concordato con continuità aziendale -  Applicabilità del disposto dell’art. 186 bis L.F.

 

Trust – Strumento idoneo alla procedura concordataria - Rischi di revocatoria da parte dei creditori – Attestazione della situazione debitoria del disponente –  Precisazione necessaria.

 

Data di riferimento: 
21/10/2014
[Questo provvedimento si riferisce alla Legge Fallimentare]